FilmUP.com > Recensioni > L'isola dei cani
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

L'isola dei cani

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Giacomo Vitali25 febbraio 2018Voto: 7.0
 

  • Foto dal film L'isola dei cani
  • Foto dal film L'isola dei cani
  • Foto dal film L'isola dei cani
  • Foto dal film L'isola dei cani
  • Foto dal film L'isola dei cani
  • Foto dal film L'isola dei cani
Nel Giappone del 2038, nella avveniristica città di Megayashi, le razze canine costituiscono una minaccia per la salute e la sicurezza pubblica. Questo l’incipit del film di animazione di Wes Anderson che affronta con realismo e un pizzico di umorismo la complessa problematica della convivenza (civile) e della dialettica fra esseri umani e animali, fra creature forti e creature deboli, fra governo e cittadini, fra potere e scienza.

Quando la bramosia di potere e di dominio dell’uomo sull’uomo e sugli altri esseri viventi sconfinano nella corruzione e nella censura della Medicina e del progresso scientifico, l’intera comunità mondiale è in grave pericolo, sotto scacco. Quando ai sentimenti e ai valori della famiglia, della fedeltà e dell’appartenenza reciproca si sostituiscono la ragion di Stato e la perpetuazione di un sistema di controllo collettivo, allora sono i membri più fragili e indifesi a pagare scotto e ad essere additati, complice l’anestetizzazione dell’opinione pubblica, come capro espiatorio dei mali della società.

Da una parte si staglia la civiltà, arroccata nel mantenimento dei suoi privilegi e del benessere faticosamente conquistati, dall’altra l’isola dell’esilio, destinata ad essere “discarica a cielo aperto” per la quarantena di quanti vengono scartati e considerati dei veri e propri “rifiuti della comunità”. I “paria” di ogni società e di ogni tempo -nel caso di Anderson si tratta di “malati”, affetti da influenza canina- impersonati da cani di compagnia, sono i protagonisti di questo universo distopico, nel quale soltanto un ragazzo, Atari Kobayashi, è capace di umanità: di provare quel sentimento di compassione e di tenerezza che gli adulti hanno deciso di archiviare e mettere al bando, forse timorosi di perdere il controllo su se stessi e sul proprio mondo. La resistenza interna del partito della Scienza è piegata, così come la stampa e la libera informazione, totalmente asservite agli interessi dell’ordine costituito. Ed è solo grazie al coraggio e all’intraprendenza di una giovane e determinata giornalista, alla guida del movimento di opposizione al governo, che Atari e i suoi amici a quattro zampe riusciranno a liberare Megayashi dalla schiavitù e dall’oppressione.

In questa pellicola d’ambientazione e d’atmosfera orientali non mancano certo le sorprese: un prologo di contestualizzazione delle vicende, realizzato con immagini di arazzi nipponici, e una colonna sonora notevole, caratterizzata dai ritmi tipici delle danze dei guerrieri samurai.

Il film, pur presentandosi come cartoon, sembra tuttavia scontare una certa lentezza delle scene, nel cambio d’esse, e dei dialoghi tra i personaggi, seppure smorzata con efficacia da battute e divertenti gag. La grafica, che tradisce una chiarissima influenza degli sviluppatori di videogiochi, non sempre soddisfa l’occhio dello spettatore, concentrato più sul soggetto e sull’azione, che sugli effetti speciali, sonori e visivi.

Nella conclusione, che non manca certo di qualche elemento di originalità, sembra però venire meno uno dei presupposti dell’intreccio, e il potere è ridotto a espediente macchiettistico.
Per grandi e piccoli, il film è complessivamente piacevole, anche se più adatto a un pubblico adulto. Sono infatti ricchi gli spunti di riflessione sul futuro del nostro pianeta e della società umana.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Favola | Revenge | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | La battaglia dei sessi | Un amore così grande | La bella e la bestia | L'affido - Una storia di violenza | New York Academy - Freedance | Tonya | Mary Shelley - Un amore immortale | Jurassic World - Il Regno Distrutto (NO 3D) | Ken il guerriero - La leggenda di Hokuto | Mamma o Papà? | La Settima Musa | A Quiet Passion | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | Slender Man | Il maestro di violino | Il Viaggio - The Journey | Saremo giovani e bellissimi | La profezia dell'armadillo | A Quiet Passion (V.O) | Kedi - La Città dei Gatti | Florida | Il giovane Karl Marx | Un Affare di Famiglia (V.O.) | I segreti di Wind River | Un sogno chiamato Florida | 1945 | A Modern Family | Resident Evil: The Final Chapter (NO 3D) | Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | La bella e le bestie | La ragazza dei tulipani (V.O.) | Piazza Vittorio | A Voce Alta - La Forza della Parola | Hotel Gagarin | Un marito a metà | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Artquake - L'Arte Salvata | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | Un figlio all'improvviso | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | Puoi baciare lo sposo | Cosa dirà la gente | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Ocean's 8 | La Banda Grossi | L'incredibile viaggio del Fachiro | Morto Stalin se ne fa un altro | Sembra mio figlio | Padre | Dream team | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | L'Insulto | Resta con me | Il posto delle fragole | Girl (V.O.) | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | Ken il guerriero - La Leggenda del vero salvatore | La ragazza dei tulipani | Bogside Story | The Equalizer 2 - Senza perdono | Toglimi un dubbio | Sconnessi | Ride | Visages villages (V.O.) | Le Fidèle (V.O.) | Io sono Mateusz | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Teen Titans Go! Il film | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Papillon | L'Amore secondo Isabelle | Beate | Mamma mia! Ci risiamo | Ricchi di fantasia | The Nun: La Vocazione del Male (V.O.) | Estate 1993 | La Casa Sul Mare | Gotti - Il primo padrino | Toro scatenato | Lazzaro Felice | La terra dell'abbastanza | La stanza delle meraviglie | Petit Paysan - Un eroe singolare | Una storia senza nome | A Voce Alta - La Forza della Parola (V.O.) | The Nun: La Vocazione del Male | Don't Worry | Anna | Si muore tutti democristiani | Caravaggio - L'anima e il sangue | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Il sacrificio del cervo sacro | Don't Worry (V.O.) | Ricomincio da noi | Dogman | Lola + Jeremy | Rachel | M | Dog Days | Lucky | Le Fidèle | Gli Incredibili 2 | Sulla mia pelle | Come ti divento bella! | Il Primo Uomo | Ready Player One (NO 3D) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa | Un Affare di Famiglia | Asino vola | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | Maria by Callas (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Smallfoot: Il mio amico delle nevi (2018), un film di Karey Kirkpatrick, Jason Reisig con Zendaya, Channing Tatum, Gina Rodriguez.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: