Leonardo.it


L'orizzonte degli eventi
A Berlino venne presentato "Provincia Meccanica", film di rara bruttezza. Abbiamo (purtroppo) visto tutti come è andata a finire.
I distributori italiani sembrano essersi avveduti, e a Cannes, insieme al più blasonato film di Giordana, presentano questa piccola e interessante produzione della Fandango, "L'orizzonte degli eventi".
L'accoppiata Daniele Vicari alla regia / Valerio Mastrandrea sul set l'avevamo lasciata dopo la non esaltante prova di "Velocità massima", che pure si era segnalata ai David come miglior regia di un esordiente.
La riprendiamo a distanza di cinque anni con un film gradevole, che, grazie ad una coraggiosa (seppur un po' improbabile) doppia sterzata nella seconda parte si slega un po' da quell'aria stantia, tipica di un certo modo italiano di fare film, che rischiava di avvilupparlo fino a farlo morire del tutto. Vicari ha invece il coraggio di cambiar pagina, mutare registro, e slega la prima parte, figlia di una descrizione sempre più monocorde e priva di idee della società italiana in genere e dei rapporti interpersonali nello specifico, da una seconda, che matura alla luce di silenzi, di sguardi, di introspezioni per nulla banali né, tanto meno, raccontate.
E la svolta (nella svolta) finale rende emblematica la scelta di un destino, sotto un certo punto di vista profondamente umano e comprensibile, ma che comunque, grazie anche all'incisività di un rapidissimo montaggio in parallelo, rimane inaccettabile, frutto di un germe, oserei dire, quasi sbagliato.
La piccolezza e la pochezza di un uomo vengono messi alla prova più e più volte durante il film. Merito del regista (e dello sceneggiatore) è di non giudicare, non assurgere a vacui moralismi, ma osservare seguendo con la macchina da presa, facendo uso discreto e accorto del montaggio, non estremizzando i tagli né lasciandosi andare a voli pindarici.
Bravo, anche se sembra a momenti un po' spaesato, Mastrandrea, che si ritrova in un ruolo poco "suo", privo del tutto di quell'ironia amara e popolaresca che da sempre lo contraddistingue.
Un prodotto che, con tutte le sue fatiche e le sue pecche, merita di trovare un posto sul palco di un cinema italiano così spesso non all'altezza di sé stesso.

La frase: "Uno scienziato deve fare tutto il possibile per difendere la verità".

Curiosità: "L'orizzonte degli eventi è la superficie a "senso unico" di un buco nero; dopo averla oltrepassata, le leggi della gravità stabiliscono che è impossibile tornare indietro, impossibile sfuggire alla potente morsa gravitazionale del buco nero."
L'universo elegante - Brian Greene

Pietro Salvatori

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Silence | L'uomo che vide l'infinito | Vi presento Toni Erdmann | Ovunque tu sarai | The Founder | Botticelli - Inferno | I Am Not Your Negro | Lasciati Andare | Animali notturni | I puffi: Viaggio nella foresta segreta (NO 3D) | Il diritto di contare | Loving | Il diritto di contare (V.O.) | Porno & Libertà | Agnus Dei | Underworld: Blood Wars (NO 3D) | Tra la terra e il cielo | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Captain Fantastic | Il Padre d'Italia | Blowup (V.O.) | L'amore criminale | Power Rangers | La pazza gioia | Personal Shopper (V.O.) | Benvenuto Presidente! | In nome di mia figlia | Giovanni Segantini - Magia della luce | L'altro volto della speranza | Personal Shopper | Un tirchio quasi perfetto | Un Padre, Una Figlia | Il segreto | Lasciami Per Sempre | Elle (V.O.) | Whitney | Il Permesso - 48 ore fuori | Demolition - Amare e Vivere | Figli della libertà | La cura dal benessere | Assalto al cielo | Kong: Skull Island (NO 3D) | The Bye Bye Man | Guardiani della Galassia | Wilson | Le cose che verranno - L'avenir | Piccoli crimini coniugali | La Tenerezza | Questione di Karma | Ciao Amore, Vado a Combattere | Metropolis | Gli amori di una bionda (V.O.) | Il pugile del duce | Café Society | In guerra per amore | La bella e la bestia (NO 3D) | Il cliente | Barriere | Anime nere | Qualcosa di nuovo | Ballerina | Io, Claude Monet | La La Land | Rogue One: A Star Wars Story (NO 3D) | Boston - Caccia all'Uomo | Crazy for Football | Guardiani della Galassia (NO 3D) (V.O.) | The Startup - Accendi il tuo futuro | Vedete, sono uno di voi | Guardiani della Galassia (NO 3D) | Life - Non oltrepassare il limite | La Parrucchiera | The Rolling Stones Olé, Olé, Olé! | Jackie | Nel mondo grande e terribile | Dawson City: Il tempo tra i ghiacci | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | La mia famiglia a soqquadro | Bolshoi Babylon | Baby Boss | La cena di Natale | Indro - L'uomo che scriveva sull'acqua | Goodbye Darling, I'm Off to Fight | The Metropolitan Opera di New York: Eugene Onegin | I Puffi 2 (NO 3D) | Florence | Mal di pietre | Elle | La luce sugli oceani | La ragazza del mondo | Indivisibili | The Great Wall (NO 3D) | Abel - Il figlio del vento | L'Accabadora | La tartaruga rossa | Torno da mia madre | La vendetta di un uomo tranquillo | L'altro volto della speranza (V.O) | Baby Boss (NO 3D) | Madeleine | Rosso Istanbul | Fast & Furious 8 (V.O.) | I volti della Via Francigena | Ghost in the Shell (NO 3D) | Beata ignoranza | Un re allo sbando | La luce sugli oceani (V.O.) | Il Viaggio - The Journey | Loving (V.O.) | Gli amori di una bionda | Non è un paese per giovani | Planetarium | Fai bei sogni | Guardiani della Galassia Vol. 2 (NO 3D) | In viaggio con Jacqueline | La dolce vita | Guardiani della Galassia Vol. 2 (V.O.) | Virgin Mountain | Adorabile nemica | Acqua di Marzo | Una famiglia all'improvviso | I Puffi (NO 3D) | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Victoria | Logan - The Wolverine (NO 3D) | Moglie e marito | Manchester by the Sea | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse (V.O.) | Classe Z | Fast & Furious 8 | Victoria (V.O.) | Libere | Guardiani della Galassia Vol. 2 | La sposa bambina | Partisan | Ghost in the Shell (V.O.) | I Cancelli del Cielo | Moonlight | Qua la zampa! | La Battaglia Di Hacksaw Ridge | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Orecchie (2016), un film di Alessandro Aronadio con Daniele Parisi, Francesca Antonelli, Silvana Bosi.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: