L'uomo che verrà
L'infamia criminale delle rappresaglie sui civili. Il tragico fenomeno è quasi sempre parte integrante delle guerre e l'Italia, nel suo periodo più recente, lo ha conosciuto durante l'occupazione nazista. Uno degli episodi più gravi per dimensioni e modalità è stata la strage di Marzabotto, dove per mano di soldati tedeschi e SS in pochi giorni vennero trucidate circa 770 persone, per lo più donne, vecchi e bambini.

Dopo il felice caso de "il Vento fa il suo giro", suo film indipendente di debutto che – in ambito nazionale e all'estero - ha ottenuto una quindicina di riconoscimenti, con coerente continuità artistica (ambientazione montanara, intepreti scelti tra gli abitanti, utilizzo del dialetto stretto) Giorgio Diritti offre un contributo civile di memoria storica. Tra l'altro investendo molto di sé stesso: ha sceneggiato, prodotto, diretto, montato. Doppiamente a ragione, visto anche che il processo ai responsabili di quella vergognosa pagina si è svolto a 60 anni di distanza dai fatti. Con set e luci naturali, vestiti poveri e consunti, Diritti segue prima una rigorosa ricostruzione di costume (la macellazione del maiale, il parto in casa, i racconti degli adulti mentre tutta la famiglia riunita insieme intreccia ceste) e poi degli eventi. Mostra perciò come, approfittando del vuoto istituzionale e della superiorità di forze nei confronti della Resistenza, i giovani militari teutonici cresciuti sotto il regime hitleriano razziano il bestiame, stuprano, restano impassibili di fronte alla paura, al dolore, alla disperazione, alle invocazioni, rastrellano e uccidono nelle case, in chiesa, in un cimitero. Dopodichè banchettano, si ubriacano, cantano e ballano. Per un apprezzabile intento didattico di speranza contro i conflitti, sull'epico sottofondo di un coro d'età verde gli occhi sono quelli di una bambina che nell'orrore generale ha smesso di parlare, sopravvive per caso all'eccidio, salva il fratello neonato (eccolo, "L'Uomo che verrà"), lo riporta con sé al casale ormai vuoto e comincia a cantare.

La frase: "Non si chiedono soldi a chi è nel bisogno".

Federico Raponi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Pepe Mujica, una vita suprema | Vivere | Le verità (2017) | Ad Astra | Manta Ray (V.O.) | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Ti Porto Io | Grazie a Dio | Yesterday | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Martin Eden | L'alfabeto di Peter Greenaway | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | La Scomparsa di mia Madre | Grazie a Dio (V.O.) | Il mio profilo migliore | Hitler contro Picasso e gli altri | Jackie Brown | Appena un minuto | Genitori quasi perfetti | Manta Ray | Mio fratello rincorre i dinosauri | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | The Happy Prince | Momenti di trascurabile felicità | La mafia non è più quella di una volta | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Tesnota | Tom à la ferme (V.O.) | Psicomagia - Un'arte per guarire | Le verità | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | The Harvest | Lou Von Salomé | Nelle tue mani | American Animals | Rambo: Last Blood | Io, Leonardo | Maleficent (NO 3D) | Thanks! | Tutta un'altra vita | Gemini Man (NO 3D) | Searching Eva | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Apocalypse Now - Final Cut | Dora e la città perduta | The Kill Team | Non succede, ma se succede... | Rosa | Toy Story 4 (NO 3D) | Il Sindaco del Rione Sanità | C'era una volta...a Hollywood | A spasso col panda | Il traditore | Hole - L'Abisso | Il Re Leone (NO 3D) | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | I fratelli Sisters | Aquile randagie | Brave ragazze | Antropocene - L'epoca umana | Joker (V.O.) | Tuttapposto | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Diktatorship | Radici | Grandi bugie tra amici | Se mi vuoi bene | Solo cose belle | 5 è il numero perfetto | Le verità (V.O.) | I Figli del Fiume Giallo | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Joker | Aladdin (NO 3D) | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | I migliori anni della nostra vita | Birba - Micio combinaguai | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Il Piccolo Yeti | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Effetto Domino | Gemini Man (V.O.) | L'ospite | Ad Astra (V.O.) | Maleficent - Signora del Male | Weathering With You | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Aspettando la Bardot | Burning - L'Amore Brucia | Gemini Man | Yuli - Danza e libertà |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Rwanda (2018), un film di Riccardo Salvetti con Marco Cortesi, Mara Moschini,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: