L'uomo spezzato
Dopo il convincente Senza Paura, Stefano Calvagna ritorna con una nuova storia, anche stavolta tratta da un fatto di cronaca.
In un liceo romano Stefano Malavasi insegna storia dell'arte. Fra le sue alunne quattordicenni c'è Laura, una provocante ragazzina che sogna di fare la velina che fa di tutto per sembrare già adulta, ma che in realtà nasconde una situazione familiare alle spalle tutt'altro che felice. Più per gioco che per convinzione, si trova a promettere alla sua amica Sara che nel giro di qualche giorno si porterà a letto il professore. Così non è, e per ripicca la giovane accusa l'insegnate di averla molestata…

Seppur i propositi siano alti, ovvero andare a toccare temi sociali e attuali come il disagio giovanile, la disattenzione dei genitori nei confronti dei figli, la potenza e la morbosità dei mass media che travolgono qualsiasi regola e diritto pur di fare audience, l'uomo spezzato rimane un film mediocre. E spiace dirlo, perché come al solito per i film italiani che escono in estate, i mezzi sono stati limitati e la produzione difficoltosa.
Calvagna ci mette del suo però decidendo di auto dirigersi. La sua performance di attore pesa come un macigno sulla realizzazione del film. Ogni primo piano che si concede è una vera e propria sofferenza tanto sono inverosimili le sue espressioni, così come si rimane basiti sia per contenuto che per dizione, ascoltando le battute che ha deciso di mettersi in bocca. Sì, perché Calvagna non solo è attore e regista di L'uomo spezzato, ma anche sceneggiatore.
Chiedere un po' d'aiuto talvolta non è sinonimo di debolezza, perché ostinarsi a voler far tutto da solo?
Nonostante la materia del soggetto sia tanta, lo sviluppo della sceneggiatura è disarticolato e pesante. Allo scorrere della storia si accompagna un evolversi interiore dei personaggi giusto accennato e di conseguenza poco credibile. L'epilogo giunge quasi distaccato dal resto del contesto, quasi come se fosse caduto dall'alto, così come non si capisce bene cosa c'entri il passato da teppista del professore, narratoci con un lungo flashback che sembra la parodia degli sketch di Lillo e Greg (comici delle iene) versione arancia meccanica. Il che è tutto dire. E non si può neppure sorvolare su una semplificazione narrativa come la possibilità per i quotidiani di mostrare tra le proprie pagine il volto di un uomo indagato per pedofilia, azione assolutamente vietata dal codice deontologico giornalistico.
E se i riferimenti volevano essere alti (il Mostro di Dusserdolf su tutti), il solo pensiero di un paragone, diventa purtroppo impietoso.

La frase: "Se mi presento con te a casa, mia moglie mi riduce come un personaggio dei quadri di Picasso"

Andrea D'Addio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.













I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Mary e il fiore della strega | Quello che non so di lei | Peter Rabbit | I segreti di Wind River | Cezanne - Ritratti di una Vita | Pertini - Il Combattente | Solo: A Star Wars Story (NO 3D) | Toglimi un dubbio | Il dubbio - Un caso di coscienza | Show Dogs - Entriamo in scena | Obbligo o Verità | Famiglia allargata | Il giovane Karl Marx | Rabbia furiosa | Eterno Femminile | Mamma Mia! | Malati di sesso | Nella tana dei lupi | Cars 3 (NO 3D) | The Strangers: Prey at Night | Malarazza | La truffa dei Logan | Jurassic World - Il Regno Distrutto (V.O) | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Deadpool 2 | Arrivano i prof | Il sentiero della felicità | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Charley Thompson | Miriam si sveglia a mezzanotte | La Casa Sul Mare | Restare vivi: Un metodo | Un sogno chiamato Florida | 1945 | Jurassic World - Il Regno Distrutto (NO 3D) | Loro 1 | Wonder | Una festa esagerata | Mistero a Crooked House | Quanto basta | Pacific Rim - La rivolta (NO 3D) | Wajib - Invito al matrimonio | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | Loro 2 | Dei | Poesia senza fine | Stato di ebbrezza | The Post | Ippocrate | Jurassic World - Il Regno Distrutto | C'era una volta il West | End of Justice: Nessuno è innocente | My Generation | Chiamami col tuo nome (V.O.) | Il prigioniero coreano (V.O.) | Lazzaro Felice | Vengo - Demone Flamenco | Tuo, Simon | L'affido - Una storia di violenza | Tito e gli Alieni | L'isola dei cani (V.O.) | Veleno | The Escape (V.O.) | Cell Block 99 - Nessuno può fermarmi | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Thelma | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare | Avengers: Infinity War (NO 3D) | La stanza delle meraviglie | Eva | Tonya | Toglimi un dubbio (V.O.) | Benvenuto in Germania! | Solo: A Star Wars Story (V.O.) | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Hotel Gagarin | La terra buona | Nel nome di Antea | Come un gatto in tangenziale | La ruota delle meraviglie | Il contagio - The Contagion | L'atelier (V.O.) | Noi siamo la Marea | Nut Job 2: Tutto molto divertente | The Greatest Showman | Firenze e gli Uffizi 3D/4K (NO 3D) | E' arrivato il Broncio | Race 3 | The Party | Everybody Knows | Pitch Perfect 3 | Loveless | Toro scatenato | Ulysses: A Dark Odyssey | Eva (V.O.) | Due piccoli italiani | Good Time | Napoli velata | Una vita spericolata | Hostiles - Ostili (V.O.) | Youtopia | L'isola dei cani | Happy End | Ella & John - The Leisure Seeker | 211 - Rapina In Corso | I primitivi | Blade Runner 2049 (NO 3D) | Blue Kids | Detroit | The Escape | Respiri | Oh mio Dio! | Puoi baciare lo sposo | Fantastic Mr. Fox | Bigfoot Junior | Escobar - Il fascino del male | Parlami di Lucy | Dogman | Hostiles - Ostili | Ogni giorno | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Parasitic Twin | Obbligo o Verità (V.O.) | A Quiet Passion (V.O) | Io c'è | La terra di Dio | Jurassic World (NO 3D) | La Tenerezza | Solo: A Star Wars Story | The Happy Prince | I fantasmi d'Ismael | Parigi a Piedi Nudi | Agadah | Chiamami col tuo nome | L'ora più buia | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare (V.O.) | Una Vita da Gatto | Dunkirk | L'atelier | Mary | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Kong: Skull Island (NO 3D) | Ferdinand (NO 3D) | Sposami, stupido! | Cosa dirà la gente | A Quiet Passion | Gli ultimi butteri | Coco (NO 3D) | Ultimo tango a Parigi (V.O.) | Ammore e malavita | La melodie | Visages villages | Si muore tutti democristiani | Transfert | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Big Fish & Begonia | Il filo nascosto | La terra dell'abbastanza | Io & Annie | Borg McEnroe | 1945 (V.O.) | Anime nere | Kedi - La Città dei Gatti | Lasciati Andare |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La Guerra del Maiale (2012), un film di David Maria Putorti con Vera Carnevale, Arturo Goetz, Victor Laplace.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: