FilmUP.com > Recensioni > Macchine mortali
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Macchine mortali

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Francesco Lomuscio12 dicembre 2018Voto: 6.0
 

  • Foto dal film Macchine mortali
  • Foto dal film Macchine mortali
  • Foto dal film Macchine mortali
  • Foto dal film Macchine mortali
  • Foto dal film Macchine mortali
  • Foto dal film Macchine mortali
La collocazione temporale è centinaia di anni dopo che la civiltà terrestre è stata distrutta da un cataclisma... ma andiamo per gradi. Aggiudicatosi il Guardian Children’s Fiction Prize, il Los Angeles Times Book Award, lo Smarties Gold Award e il Blue Peter Book of the Year, nonché selezionato per il prestigioso Whitbread Award, “Macchine mortali” – pubblicato nel 2001 da Scholastic – è il primo romanzo young adult scritto dall’autore e illustratore Philip Reeve. Romanzo poi evolutosi in una serie di quattro libri e che non ha potuto fare a meno di attirare l’attenzione dello Steven Spielberg neozelandese Peter Jackson, il quale, insieme alle fide Fran Walsh e Philippa Boyens, non solo ne produce la trasposizione cinematografica, ma firma anche la sceneggiatura.

Trasposizione la cui regia è affidata all’esordiente dietro la macchina da presa Christian Rivers e che, a proposito del cineasta cui si deve, tra l’altro, “Amabili resti”, tira in ballo l’Hugo Weaving delle trilogie “Il Signore degli anelli” e “Lo Hobbit” per calarlo nei panni di Thaddeus Valentine, potente londinese con una discutibile visione del futuro.
Perché, ricordando più o meno vagamente la saga milleriana “Mad Max” e popolari serie televisive del calibro di “Doctor Who” e “Il trono di spade”, è una Londra trasformatasi in una gigantesca città predatrice in movimento e intenta a divorare tutto ciò che incontra sul proprio cammino a rappresentare la minaccia contro cui, nel corso delle oltre due ore di visione, si batte la giovane Hester Shaw interpretata da Hera Hilmar, guidata dal ricordo della madre defunta.
La Hester Shaw che non manca di unire le sue forze a quelle del reietto londinese Tom Natsworthy alias Robert Sheenan e della Anna Fang dalle fattezze della musicista rock Jihae, pericolosa fuorilegge sulla cui testa pende una taglia.

Man mano che, tra Ronan Raftery nel ruolo dell’umile ingegnere Bevis Pod e Leila George in quello di Katherine, figlia del già menzionato Valentine, fa la sua entrata in scena anche il “risorto” metà umano e metà robot Shrike, sorta di moderna rivisitazione del mostro di Frankenstein dietro cui si nasconde il volto dello Stephen Lang di “Man in the dark”.
Una figura, quest’ultima, il cui look rimanda non poco ad un certo universo da b-movie dell’orrore da cui, in fin dei conti, lo stesso Jackson proviene (ricordiamo i suoi esordi con “Bad taste – Fuori di testa” e “Splatters – Gli schizzacervelli”), qui calata in un agglomerato in fotogrammi che, però, al di là di avvertibili influenze da parte del mondo animato di Hayao Miyazaki, sembra guardare soprattutto a determinate avventure per grande schermo indirizzate al pubblico dei ragazzi.

Avventure come, soprattutto, il “Valerian e la città dei mille pianeti” di Luc Besson che si rifaceva in maniera evidente al gettonatissimo franchise “Star wars” di cui, ulteriormente complice in particolar modo lo scontro in aria pre-epilogo, “Macchine mortali” non sembra essere altro che un’imitazione in salsa steampunk privata dell’ambientazione stellare.
Imitazione che lascia tranquillamente intuire la provenienza del suo regista dal campo dell’effettistica e delle scenografie nel fatto che protagonista assoluto dell’operazione si rivela quasi essere l’imponente e accattivante impianto scenografico, immerso nel consueto tripudio di elaborate meraviglie visive e sonore atte a garantire l’alta spettacolarità... con azione in abbondanza, ma senza regalare nulla di particolarmente originale ed emozionante.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Don't Worry | Suspiria (1977) | Il Grinch (NO 3D) | M.i.a. - La cattiva ragazza della musica | 1938 - Diversi | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Digitalife | Compromessi sposi | Royal opera House: La traviata | La douleur | A German Life | Una storia senza nome | The Greatest Showman | Roma (V.O.) | Ti presento Sofia | Amici come prima | Montparnasse femminile singolare | Il testimone invisibile | La Strega Rossella e Bastoncino | Bohemian Rhapsody (V.O.) | In guerra | Opera senza autore | Il mistero della casa del tempo | The Wife - Vivere nell'ombra | Santiago, Italia | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (V.O.) | Vice - L'uomo nell'ombra (V.O.) | Gli Invisibili | Il mio Capolavoro | Moon | La profezia dell'armadillo | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | Suspiria (V.O.) | Il gioco delle coppie (V.O.) | Senza lasciare traccia | Maria, Regina di Scozia | Vice - L'uomo nell'ombra | Mathera - L'Ascolto dei Sassi | La favorita | Ricomincio da me | Ovunque proteggimi | La promessa dell'alba (V.O.) | City of Lies - L'ora della verità | 1945 | First Man - Il primo uomo | Wonder | Aquaman | Cold war (V.O.) | Glass (V.O.) | Ralph Spacca Internet | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Alla ricerca di Van Gogh | Tonya | BlacKkKlansman | Benvenuti a Marwen | Suburbicon | La douleur (V.O.) | Tre volti | La donna elettrica | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Tutti lo sanno | Robin Hood - L'origine della leggenda | Euforia | Lontano da qui | Glass | La donna elettrica (V.O.) | La signora dello zoo di Varsavia | Mia e il Leone Bianco | Mary Shelley - Un amore immortale | Non ci resta che vincere | 7 uomini a mollo | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Creed II | Storie del dormiveglia | Nelle tue mani | Se son rose | La prima pietra | Moschettieri del Re - La penultima missione | Colette | Il maestro di violino | Ben Is Back | The Children Act - Il verdetto | Via col Vento | Il ritorno di Mary Poppins | L'uomo per bene - Le lettere segrete di Heinrich Himmler | Il vizio della speranza | Bohemian Rhapsody - Sing along | Attenti al gorilla | Separati ma non troppo | Suburra | Il gusto dell'anguria | La Befana vien di notte | Non ci resta che piangere | Una notte di 12 anni | I Villani | Widows - Eredità criminale | Il gioco delle coppie | Il complicato mondo di Nathalie | Un Affare di Famiglia | Aquaman (NO 3D) | Old Man & the Gun | Wonder (V.O.) | Non ci indurre in tentazione | Michelangelo - Infinito | Capri-Revolution | La melodie | Le livre d'image | Voglio mangiare il tuo pancreas | Dove bisogna stare | Colette (V.O.) | Gli uccelli | Suspiria | Bohemian Rhapsody | The Space Between | La diseducazione di Cameron Post | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | Cold war | Un sacchetto di biglie | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Alpha - Un'amicizia forte come la vita (NO 3D) | L'agenzia dei bugiardi | Roma | Conversazioni Atomiche | Non ci resta che il crimine | Old Man & the Gun (V.O.) | Bumblebee (NO 3D) | Disobedience | Ride | Troppa grazia | La donna dello scrittore | Mr. Long | Un piccolo favore |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Teaser trailer italiano (it) per Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (2019), un film di Dean DeBlois con Jay Baruchel, America Ferrera, Cate Blanchett.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: