HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Magnifica presenza











La verità pacifica il passato, liberandolo da un'incompiuta cristallizzazione. Nella metafora di "Magnifica presenza", film dedicato a diversi nomi, un album del Risorgimento viene completato proprio grazie ai fantasmi, i quali finalmente se ne vanno lasciando in dono la figurina numero uno, la più difficile da trovare: quella di Giuseppe Garibaldi. Dall'Unità all'oggi, passando per il buco nero del Ventennio, Ferzan Ozpetek - oltre che regista, sceneggiatore insieme a Federica Pontremoli (già collaboratrice di vari cineasti, specialmente Nanni Moretti) - sintetizza anche alcune sentenze politiche. Avendo queste come riferimento, il privato della solitudine e della casa sono le condizioni di accesso ad un'altra dimensione che, al confine tra sonno, specchi e svenimento, consiste in un salto indietro nel tempo. Protagonista ne è un personaggio semplice, timido e puro, che ha avuto un padre contrario alle sue aspirazioni.

Con un gusto barocco per contesto e figure di contorno, l'omosessualità si conferma tematica narrativa costante dell'autore italo-turco, qui attraverso un giovane dall'orientamento sessuale indefinito ("non riesco ad essere gay, figurati se riesco ad essere eterossesuale"), un innamoramento maschile vissuto come fissazione, un trans dalla sensibilità complice, un attore attivo sotto il Fascismo e quindi obbligato alla rimozione delle proprie tendenze.
Disseminata qua e là di felici istantanee d'ilarità (la battuta sul sesso "braille", i fornai-migranti che continuano a lavorare a testa bassa senza ascoltare il collega, la spiegazione dell'attuale momento storico), questa nona opera di Ozpetek si presenta come la migliore sintesi tra il suo cinema d'autore e popolare dai tempi de "Le Fate ignoranti". Ed è un omaggio alla rappresentazione scenica ("solo l'Arte sopravvive" dice Anna Proclemer, nel racconto collaborazionista delle forze occupanti naziste contro la propria compagnia teatrale, nella realtà una delle stelle classiche del firmamento del mondo dello spettacolo) dove, specificando che "il trucco è l'inizio di tutto", si chiude con la ripetuta parola "finzione".

La frase:
"Cosa c'è di più reale di una reale finzione?".

a cura di Federico Raponi

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Fiore gemello | I Figli del Fiume Giallo | A mano disarmata | American Animals (V.O.) | Avengers: Endgame | Blue My Mind - Il segreto dei miei anni | Boy Erased - Vite cancellate | Attenti a quelle due | Kaiser! Il più grande truffatore della storia del calcio | Il vizio della speranza | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Bernini | Il Grande Dittatore | X-Men: Dark Phoenix (V.O.) | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | X-Men: Apocalisse (NO 3D) | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Ted Bundy - Fascino criminale | Lady Bird | Book Club - Tutto può succedere | Cafarnao - Caos e miracoli | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Rocketman (V.O.) | Il Corriere - The Mule | Beautiful Boy (V.O.) | Cold war | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Un'altra vita - Mug | Aladdin (V.O.) | Rocketman | Bulli e pupe | Ma cosa ci dice il cervello | John Wick 3: Parabellum | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Il grande salto | Noi | I morti non muoiono | Godzilla II - King of the Monsters | La conseguenza (V.O.) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Dolor y Gloria | Christo - Walking on Water | Ricordi? | L'uomo che comprò la luna | Takara - La notte che ho nuotato (V.O.) | Tutte le mie notti | Red Lights | American Animals | Godzilla (NO 3D) | Godzilla II - King of the Monsters (V.O.) | Maryam of Tsyon - Cap I Escape to Ephesus | La Caduta dell'Impero Americano | Fuoco cammina con me | Hockeytown | Selfie | Aladdin | Pets 2: Vita da animali | Tonya | Shelter - Addio all'Eden | I morti non muoiono (V.O.) | X-Men: Dark Phoenix | Il viaggio di Yao | Red Joan | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Climax | Bohemian Rhapsody | Il traditore | Quel giorno d'estate | Soledad | Wonder Park (NO 3D) | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Takara - La notte che ho nuotato | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | Maigret e il caso Saint Fiacre | Pallottole in libertà | Godzilla II - King of the Monsters (NO 3D) | Stanlio e Ollio | The Children Act - Il verdetto | Una storia senza nome | Dilili a Parigi | Tangerines - Mandarini | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica (V.O.) | Free Solo | I fratelli Sisters | Red Joan (V.O.) | Dumbo (NO 3D) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Le invisibili | Il grande spirito | L'Angelo del Male - Brightburn | L'Angelo del crimine | Dolor y Gloria (V.O.) | Solo cose belle | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Bangla | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Croce e Delizia | Diktatorship | Momenti di trascurabile felicità | X-Men: Dark Phoenix (NO 3D) | Troppa grazia | Il professore e il pazzo | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Aladdin (NO 3D) | Pets 2: Vita da animali (V.O.) | Beautiful Boy | Quando eravamo fratelli (V.O.) | Attenti a quelle due (V.O.) | Avengers: Endgame (NO 3D) | Polaroid |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Fate/stay night: Heaven's feel - 2. Lost Butterfly (2019), un film di Tomonori Sudô con Yu Asakawa, Mai Kadowaki, Hiroshi Kamiya.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: