HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Main dans la main











Valérie Donzelli è ora al suo secondo film come regista: "Main dans la mains", ossia "Mano nella Mano", presentato in concorso alla 7° edizione del Festival Internazionale del Film di Roma. Una commedia romantica e surreale, suggestiva e simbolica al tempo stesso, ma soprattutto visiva tanto da creare dei quadri "in movimento".
I protagonisti sono Helen Marchal (interpretata da Valerie Lemercier), insegnante di danza classica all’Opéra National de Paris e Joachim Fox (ex compagno della regista Jeremie Elkaim), un vetraio che ama la danza. I due si incontrano per caso proprio all’Opéra e sono subito scintille, sebbene rinneghino questa reciproca attrazione. Peccato però che un evento surreale li costringe a legarsi indissolubilmente, così dove va uno va anche l’altro, fino a che la magia si spezza. E’ un incontro/scontro fra due individui diversi che sono costretti dalle circostanze a trovare una mediazione fra loro, un modus vivendi adatto ad entrambi. E’ singolare il modo in cui la regista sceglie di mostrare questo scontro fra due mondi, due personalità, si potrebbe quasi parlare di "monadi", o forse sarebbe meglio definirli come due poli opposti, indissolubilmente legati tanto che sono costretti a fare oltretutto gli stessi gesti.
Se Joachim si passa la mano fra i capelli, Helen è costretta a fare lo stesso, se uno cammina in una direzione anche l’altro è costretto a seguirlo o a tentare di imporre la sua volontà e camminare in direzione opposta generando ovviamente una situazione di stallo.
A livello visivo tutto appare come una danza il cui fulcro è in continuo cambiamento passando da una parte all’altra del duetto. La telecamera passa dai primi piani ai tre quarti cercando di catturare le espressioni che rivelano i loro stati d’animo, accostandosi così ad una sorta di quadro "mimico", un gioco degli specchi forse?
"Mains dans la mains" è una commedia e ne ha tutti gli stilemi, ma racchiude in sé il dramma, che emerge preponderante solo verso la fine della pellicola, pur facendo capolino di tanto in tanto fra le righe e ancora una volta è evidente l’abilità della giovane autrice francese che con la sua opera prima "La guerra è dichiarata" ha commosso la Francia. Il ritrovarsi uniti ad un’altra persona pur restando due corpi ben separati crea sicuramente strane situazioni, tensioni e sentimenti, tenendo conto oltretutto che i due non si conoscono nemmeno, eppure... Il vivere "mano nella mano" ovviamente li porterà a conoscersi profondamente al di là di quanto capiterebbe in una coppia normale, ma proprio questo porta entrambi a desiderare di "separarsi" e riappropriarsi di se stessi e della propria vita; è in questo preciso istante che la pellicola cambi i toni dando spazio al dramma. Se l’idea è originale e così l’incipit, il finale appare oltremodo deludente e scontato, poiché il ritmo cede e il film diventa piatto, ogni forma di simbolismo o tensione scompare, perfino la sensazione di assistere ad una danza improvvisamente si dissolve.
L’elemento paradossale e grottesco viene meno e la realtà quotidiana diventa preponderante alla ricerca di un sentimento che possa commuovere il pubblico, però purtroppo senza successo.

La frase:
"Ci sono coppie che non riescono a separarsi".

a cura di Federica Di Bartolo

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Dafne | L'albero dei frutti selvatici | Lontano da qui | Non sposate le mie figlie 2 (V.O.) | Il professore cambia scuola | Gloria Bell | Canova | La promessa dell'alba | Il gioco delle coppie | Momenti di trascurabile felicità | Sofia (V.O.) | Detective per caso | La nave delle donne maledette | Captain Marvel | Green book | Un piccolo favore | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Domani è un altro giorno | Jules e Jim (V.O.) | Boy Erased - Vite cancellate | Captain Marvel (V.O.) | Ben Is Back | Ti presento Sofia | Ti Porto Io | Le nostre battaglie | Il colpevole - The Guilty (V.O.) | La favorita (V.O.) | Green book (V.O.) | Rwanda | I villeggianti | Un viaggio a quattro zampe | La vita in un attimo | Boy Erased - Vite cancellate (V.O.) | A Star Is Born (V.O.) | Santiago, Italia | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | La donna elettrica | Dove bisogna stare | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | Se la strada potesse parlare | Mia e il Leone Bianco | Kusama: Infinity | Westwood: Punk, Icon, Activist | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Domani | Old Man & the Gun | Free Solo | Non ci resta che vincere | Ricomincio da me | Escobar - Il fascino del male | Auguri per la tua morte | Alexander McQueen - Il genio della moda | La mia seconda volta | Un uomo tranquillo | Il Tuttofare | Senza lasciare traccia | Tutti in piedi | A un metro da te | Mountain | La notte è piccola per noi - Director's Cut | La Casa di Jack | Dogman | Tonya | Escape Room (V.O.) | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Colette | A Star Is Born | Non ci resta che il crimine | Nelle tue mani | Il carillon | L'agenzia dei bugiardi | Il Corriere - The Mule | C'è tempo | 7 uomini a mollo | Captain Marvel (NO 3D) | Unsane | C'era una volta il Principe Azzurro | Modalità aereo | Widows - Eredità criminale | Free Solo (V.O.) | Bohemian Rhapsody | Passo Falso | The Children Act - Il verdetto | Chesil Beach - Il segreto di una notte | The Party | Leonardo - Cinquecento | Notti magiche | Gloria Bell (V.O.) | La Casa Sul Mare | Parlami di te | Troppa grazia | La ballata di Buster Scruggs | Diabolik sono io | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Nessun Uomo è un'Isola | Ancora auguri per la tua morte | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | La paranza dei bambini | Roma | In guerra | La favorita | I villeggianti (V.O.) | Miele | Sara e Marti - Il Film | Il coraggio della verità | Maria, Regina di Scozia | Vengo anch'io | The Front Runner - Il Vizio del Potere | La Casa di Jack (V.O.) | Croce e Delizia | Copia originale | Il giovane Karl Marx | Vice - L'uomo nell'ombra | Un valzer tra gli scaffali | La promessa dell'alba (V.O.) | The Idol | Il prigioniero coreano | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | The Vanishing - Il Mistero del Faro | Captain America: Civil War (NO 3D) | Il testimone invisibile | Suspiria | La douleur | La diseducazione di Cameron Post | Jules e Jim | Il primo re | Non sposate le mie figlie 2 | Ladri di biciclette | The Wife - Vivere nell'ombra | 9 dita | Charley Thompson | Il colpevole - The Guilty | Escape Room | Roma (V.O.) | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Compromessi sposi | L'ora più buia | Sofia | Non sposate le mie figlie! | A testa alta | Cold war | 10 giorni senza mamma | L'affido - Una storia di violenza | In the Same Boat | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per A un metro da te (2019), un film di Justin Baldoni con Cole Sprouse, Haley Lu Richardson, Claire Forlani.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: