Leonardo.it


La Marcia dei Pinguini
"La marcia dei pinguini" emana il grande amore per la Natura che contraddistingue la carriera di Luc Jacquet. Formatosi in biologia animale ed ornito-ecologia polare, egli è redattore di una rivista, fotografa, effettua riprese dal '92 perlopiù sul regno della fauna. Per caso gli si offrì l'occasione di diventare ricercatore sui ghiacci, cosicché ha fatto dieci giorni di formazione al 35 mm e da dodici anni continua a fare spola con una base antartica. Quattro anni fa Jacquet iniziò a scrivere questa storia, suscitando l'interessamento immediato e senza riserve dei produttori. Poi in corso d'opera, di comune e tacito accordo, il progetto si è trasformato da documentario per la televisione a lungometraggio. Un'avventura durata un anno, per 120 ore di girato.
Egli definisce la specie protagonista della pellicola - il pinguino imperatore - un popolo "maledetto": per trovare un luogo riparato adatto a riprodursi affronta il deserto polare, al confine della vita. In una sorta di azione coordinata, i pinguini "sbarcano" tutti nell'arco di tre giorni, finchè uno comincia a camminare, ed è il segnale. Guidati da campi magnetici terrestri ed astri nel cielo, essi marciano 20 giorni anche per 200 chilometri, raggiungendo dalla notte dei tempi sempre la stessa meta.
Deposte le uova, le femmine ripartono a cercare cibo ed i maschi covano per due mesi, in un inverno dalla temperatura fino a - 100° tra nevicate, tormente di vento, buio, fame e predatori di pulcini alla schiusa. Per resistere in tali condizioni si ammassano, e per non lasciare sempre gli stessi all'esterno, lentamente il gruppo ruota a spirale.
Molti di loro non sopravvivono, ciò spiega il dislivello numerico tra i sessi e i duelli tra femmine per conquistare un compagno. Non solo, ma se muore il proprio piccolo, alcune impazziscono e cercano di sottrarne uno alle altre.
In una vera e propria Odissea, ci conduce insieme a loro una musica di echi e suoni cristallini davanti alle distese bianche, di trombone quando sottolinea la goffaggine, di delicata e sensuale voce femminile (Emilie Simon) nella danza nuziale.

Federico Raponi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Gramigna | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | La febbre del sabato sera | Malarazza | Anime nere | Ogni tuo respiro | The Rocky Horror Picture Show | Thor: Ragnarok (NO 3D) | My Little Pony: Il Film | Lettere da Berlino | Due sotto il burqa (V.O.) | Kong: Skull Island (NO 3D) | Suburbicon | Seven Sisters | Vittoria e Abdul | Happy End | Star Wars: Gli ultimi Jedi (V.O.) | Uninvited - Marcelo Burlon | Super vacanze di Natale | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Suburbicon (V.O.) | Canaletto a Venezia | L'altra metà della storia | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Daddy's Home 2 | Star Wars: Gli ultimi Jedi | Manifesto | Il cliente | Dunkirk | Poveri ma ricchi | Gimme Danger | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | La signora dello zoo di Varsavia | Free Fire | Finché c'è prosecco c'è speranza | Detroit | L'arte viva di Julian Schnabel | Star Trek Beyond (V.O.) | Il senso della bellezza | Gomorra 3 - La serie | Una questione privata | La ruota delle meraviglie (V.O.) | Piuma | Walk with Me | Gifted - Il dono del talento | Loving Vincent | Ritorno in Borgogna | The Place | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Il palazzo del Viceré | Assassinio sull'Orient Express (V.O.) | Assassinio sull'Orient Express | Gli eroi del Natale | Due sotto il burqa | La principessa e l'aquila | Gatta Cenerentola | L'uomo di neve | Il domani tra di noi | La Tenerezza | La ruota delle meraviglie | Manhattan | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | L'Insulto | Caccia al tesoro | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | 50 Primavere | Sami Blood | Still Alice | Paddington 2 | Le energie invisibili - Da Milano a Roma in cammino | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | La botta grossa | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | Mister Felicità | L'equilibrio | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | Smetto quando voglio | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Non c'è campo | L'ordine delle cose | 120 battiti al minuto | La La Land | L'esodo | Mistero a Crooked House | La corazzata Potemkin | Poveri ma ricchissimi | Ammore e malavita | Mazinga Z - Infinity | Gli sdraiati | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Veleno | Amori che non sanno stare al mondo | Star Wars: Il Risveglio della Forza (NO 3D) | La battaglia dei sessi | Natale da Chef | Noi Siamo Tutto | La lucida follia di Marco Ferreri | The Square | Un americano a Parigi | Loveless | Il Premio | Star Trek Beyond (NO 3D) | Justice League (NO 3D) | Revolution - La Nuova Arte per un Mondo Nuovo | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Lasciati Andare | L'inganno | La febbre del sabato sera (V.O.) | Borg McEnroe | Ferdinand (NO 3D) | Nico, 1988 | Detroit (V.O.) | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Alita: Battle Angel (2018), un film di Robert Rodriguez con Jennifer Connelly, Michelle Rodriguez, Christoph Waltz.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: