Maria full of Grace
Dopo l'ottima accoglienza all'ultimo festival di Berlino - premiato come miglior opera prima - arriva in Italia "Maria full of Grace" di Joshua Marston.

La storia è quella di Maria (Catalina Sandino Moreno) una ragazza colombiana impiegata in una fabbrica di fiori. Maria, abbandonato il lavoro perché sfruttata e maltrattata, è costretta a trovare un nuovo impiego per mandare avanti la famiglia (nonna, madre, sorella e nipotino) per la quale è l'unica fonte di sostentamento. La sua urgenza è ulteriormente aggravata dalla circostanza di trovarsi incinta. L'unica sua possibilità è di accettare di fare la "mula", ossia, di portare, per conto di un boss, droga negli Stati Uniti. Ma non è l'unica. Nel viaggio verso gli States incontrerà altre ragazze anche loro con il loro prezioso carico ben custodito.

Il film racconta una storia cruda e disarmante. Il regista americano la filma con uno stile realistico quasi da reportage e solo in alcuni momenti mitiga la pesante atmosfera con ariose riprese di una Colombia luminosa e colorata. La macchina da presa spesso insegue gli eventi ed i personaggi seguendone i gesti e le espressioni. Movimenti accurati ed attenti che nella scena dell'aereo - dove le ragazze si riconoscono come "mule" - restituiscono un'altissima tensione allo spettatore.

L'opera, che nella scarsa originalità dei dialoghi ha la sua maggiore debolezza, rimane interessante fino alla fine dove il finale - auspicato ed inevitabile - lascia un sapore dolce amaro in bocca.

Bravo Marston - anche autore oltre che direttore - nel descrivere le scene in cui vediamo le "mule" caricarsi della merce da trasportare e del contenuto delle quali vi lasciamo la sorpresa.

Le interpreti reggono bene la prova. In particolare, la protagonista, l'attrice colombiana Catalina Sandino Moreno - premiata a Berlino come miglior attrice - fornisce al suo personaggio una disincantata energia che lo rende irresistibilmente attraente. Capace di coniugare la tragedia con l'istintiva giovialità di una ragazza di diciassette anni, la Sandino è autrice di un'ottima prestazione. In fondo, la sua prova è quasi paradigmatica del film nel quale la gravità dell'argomento è smussata da una innata positività verso la vita, anche quando questa non sembra affatto riservare particolari gioie a chi la sta vivendo.

Complimenti per il titolo, significatamene allusivo.

Daniele Sesti

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.












I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Io, Leonardo | Doctor Sleep | Aquile randagie | Playmobil The Movie | Jojo Rabbit (V.O.) | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Il Primo Natale | Jojo Rabbit | Richard Jewell | Hole - L'Abisso | Light of My Life | Tutto il mio folle amore | Gloria Bell (V.O.) | Qualcosa di meraviglioso | Joker | Pinocchio | Hammamet | Manaslu - La Montagna Delle Anime | Dio è donna e si chiama Petrunya (V.O.) | L'ufficiale e la spia | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | Sorry We Missed You (V.O.) | Antropocene - L'epoca umana | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (V.O.) | Jumanji - The Next Level (V.O.) | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Le verità | La Generazione Rubata | Cena con delitto - Knives Out | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Downton Abbey | Sorry We Missed You | Piccole donne | Gloria Bell | C'era una volta...a Hollywood | Herzog incontra Gorbaciov | Jumanji - The Next Level | La Scomparsa di mia Madre | Il mistero Henri Pick | Leonardo. Le Opere | Martin Eden | Tolo Tolo | Scherza con i fanti | 1917 | Red Lights | Un Giorno di Pioggia a New York | Botero - Una ricerca senza fine | Un Giorno di Pioggia a New York (V.O.) | Richard Jewell (V.O.) | Psicomagia - Un'arte per guarire | La parte degli Angeli | La Dea Fortuna | Spie sotto copertura | L'ufficiale e la spia (V.O.) | Escher - Viaggio nell'infinito | Dio è donna e si chiama Petrunya | L'età giovane | Che fine ha fatto Bernadette? | La Belle Époque | La fattoria dei nostri sogni | Me contro Te - La vendetta del Signor S | 18 regali | La dolce vita | Il paradiso probabilmente | City of Crime | L'inganno perfetto | Ermitage - Il Potere dell'arte | Andrey Tarkovsky. Il cinema come preghiera | Sulle ali dell'avventura | La mafia non è più quella di una volta | La ragazza d'autunno | The Irishman | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker | #AnneFrank. Vite parallele | The Lodge | Piccole donne (V.O.) | The Farewell - Una Bugia Buona | Che fine ha fatto Bernadette? (V.O.) | Ritratto della giovane in fiamme | La Belle Époque (V.O.) | I Figli del Fiume Giallo |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Bad Boys for Life (2020), un film di Adil El Arbi, Bilall Fallah con Will Smith, Martin Lawrence, Derrick Gilbert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: