Men of Honor - L'onore degli uomini

George Tillman si presenta con un film, basato sulla vita di Carl Brashear (Cuba Gooding Jr. / "Instinct"), primo palombaro di colore della marina americana. La struttura ricalca un suo illustre predecessore, "Ufficiale e Gentiluomo", invertendone i protagonisti, infatti questa volta l'allievo è un nero, mentre il suo istruttore, Billy Sunday (Robert De Niro / "Gli Intoccabili"), è un bianco.

La storia di "ordinario eroismo" vede il marinaio Carl Brashear, arruolarsi nei primi anni cinquanta, appena abolita la segregazione razziale; la sua voglia di affermarsi lo porta a chiedere di essere assegnato al reparto dei palombari, corpo che non ha mai visto un solo elemento di colore. Lì dovrà fronteggiare il razzismo dell'istruttore Billy Sunday e del comandante Mr. Puppy (Hal Holbrook / "Il Socio"). Nonostante tutto ce la farà e si conquisterà il rispetto di Sunday. Ma la vita ha in serbo per lui altre prove, infatti in un incidente rimarrà gravemente ferito ad un arto e sarà proposto per il prepensionamento. Deciso ormai a diventare Primo Capo, Brashear, chiederà l'aiuto del suo vecchio istruttore per dimostrare di essere ancora idoneo ai compiti operativi.

Il film è montato in modo da darci prima un lungo flashback su come Carl Brashear è diventato uno dei migliori palombari della marina, quindi ci riporta al presente, al suo infortunio ed alla sua voglia di ottenere comunque i galloni da Primo Capo (massimo grado raggiungibile da un soldato di truppa).
Orchestrata secondo il costume americano, in modo da coinvolgerci sentimentalmente facendoci partecipare a tutti i drammi del protagonista ed alla sua incrollabile volontà di affermarsi, la pellicola risente comunque di un eccessivo manierismo e dello scontato finale che arriva come una sorta di liberazione.
Indubbiamente la prova di De Niro è la più convincente dell'anno (siamo al quarto film e gli altri tre, sinceramente, non li annovererei tra i capolavori dell'attore) e Cuba Gooding Jr. lo affianca senza risentire minimamente della figura imponente del partner, dimostrando così di aver meritato l'Oscar per "Jerry Maguire".
Nel cast anche Charlize Theron ("Le Regole della Casa del Sidro"), altra grande presenzialista di quest'ultimo periodo.

Nel complesso il tutto risulta coinvolgente (meno male visto che dura 128 minuti) anche se con un forte senso di déjà vu e con episodi che forse sono un pò troppo diluiti sostituendo alla tensione dell'attesa un senso di stanchezza.

Per concludere ho contato la serie di simpatici epiteti con cui Sunday apostrofa il suo nuovo cadetto, che vanno da un tranquillo "carboncino", al classico "negro", passando per un esotico "kous kous", fino al decisamente più vivace "culo nero"; un grande sfoggio di fantasia da parte dello sceneggiatore che almeno non ha usato il solito "palla di neve".

Curiosità: Cuba Gooding Jr. ha girato le scene subacquee con una tuta regolamentare da palombaro della marina, il cui peso è di circa 80 Kg (fuori dall'acqua). Abituarsi a muoversi con la tuta ed a vincere il senso di claustrofobia che si prova al suo interno, è stato uno degli impegni maggiori.

La frase:
Carl Brashear - "Perché vuole aiutarmi?"
Billy Sunday - "Mi piace rompere il cazzo!"

Indicazioni:
Se vi è piaciuto "Ufficiale e Gentiluomo" non potete perderlo.

Valerio Salvi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, DVD, Recensione, Opinioni
















I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Hole - L'Abisso | I migliori anni della nostra vita | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Ad Astra | Serenity - L'isola dell'inganno | Brave ragazze | Drive me Home | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | Gemini Man | Aquile randagie | Io, Leonardo | Jackie Brown | Joker (V.O.) | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Mio fratello rincorre i dinosauri | Dolor y Gloria | Burning - L'Amore Brucia | Manta Ray | Il traditore | Yesterday | Vivere | Non succede, ma se succede... | Grandi bugie tra amici | Non succede, ma se succede... (V.O.) | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | C'era una volta...a Hollywood | Pepe Mujica, una vita suprema | L'uomo che volle vivere 120 anni | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Antropocene - L'epoca umana | Psicomagia - Un'arte per guarire | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Il Pianeta In Mare | Le verità (2017) | Martin Eden | Il Re Leone (NO 3D) | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Lou Von Salomé | La Scomparsa di mia Madre | Il grande spirito | Il Sindaco del Rione Sanità | Le verità (V.O.) | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Finchè morte non ci separi | Sulla mia pelle | Rambo: Last Blood | Gemini Man (NO 3D) | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | E Poi c'è Katherine | Weathering With You | Gemini Man (V.O.) | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Apocalypse Now - Final Cut | Rosa | Thanks! | Maria, Regina di Scozia | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Van Gogh e il Giappone | Wonder | A spasso col panda | Tutta un'altra vita | Il Segreto di una Famiglia | Tolkien (V.O.) | Joker | Appena un minuto | Bentornato Presidente! | Le verità | Dora e la città perduta | Tolkien | Boy Erased - Vite cancellate | Ma cosa ci dice il cervello | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Tuttapposto | Mademoiselle | Cyrano mon amour | Il Piccolo Yeti | Manta Ray (V.O.) | Ad Astra (V.O.) | Blinded by the Light - Travolto dalla musica (V.O.) | It - Capitolo due | La fattoria dei nostri sogni |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Teaser trailer italiano (it) per Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (2019), un film di Chris Buck, Jennifer Lee con Kristen Bell, Evan Rachel Wood, Josh Gad.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: