FilmUP.com > Recensioni > Red Zone - 22 miglia di fuoco
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Red Zone - 22 miglia di fuoco

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Rosanna Donato06 novembre 2018Voto: 7.0
 

  • Foto dal film Red Zone - 22 miglia di fuoco
  • Foto dal film Red Zone - 22 miglia di fuoco
  • Foto dal film Red Zone - 22 miglia di fuoco
  • Foto dal film Red Zone - 22 miglia di fuoco
  • Foto dal film Red Zone - 22 miglia di fuoco
  • Foto dal film Red Zone - 22 miglia di fuoco
Dopo “Battleship”, il regista Peter Berg dirige “Red Zone - 22 Miglia di Fuoco”, un'adrenalina spy story ricca di colpi d’azione. Sono 22 le miglia che l'agente della CIA James Silva (Mark Wahlberg) deve percorrere per giungere in aeroporto. Ambientato in Indonesia, il film vede Silva -insieme alla sua squadra- scortare e proteggere un informatore compromesso, Li Noor (il campione di arti marziali Iko Uwais), agente delle forze speciali in possesso di informazioni sensibili. Durante il lungo percorso dovrà scontrarsi con funzionari corrotti, signori della malavita e fuorilegge armati pronti a tutto. Mark Wahlberg e il regista Peter Berg tornano a lavorare insieme in “Red Zone - 22 Miglia di Fuoco”, dopo “Lone Survivor”, “Deepwater: Inferno sull’oceano" e "Boston - Caccia all’uomo”, tutte storie incentrate su fatti realmente accaduti. Anche questa volta la coppia, che con il suo affiatamento è riuscita a conquistare negli anni grande consenso di pubblico e critica, non delude. Tra l’altro, è bene ricordare che il progetto è nato da un’idea originale di Peter Berg e dello stesso Mark Wahlberg: l’intenzione sarebbe quella di realizzare una trilogia action che vede protagonista una task force governativa. Tutto ciò proprio a partire da questo film.

Già dalla prima scena “Red Zone - 22 Miglia di Fuoco” lascia lo spettatore senza fiato con il ricorso all’uso di un prologo dove si vedono gli agenti della task force liberare gli americani da alcune spie di cui hanno individuato il covo. La stranezza della scena deriva dal fatto che il protagonista, Mark Wahlberg, non partecipa in prima persona all’azione in quanto relegato a ruolo di cecchino e controllore della missione. Solo in un secondo momento l’ambientazione si sposta a Giacarta in Indonesia. Sin dall’inizio è chiaro l’intento della coppia, in quanto ideatrice del progetto, di intrattenere lo spettatore con azioni spettacolari e altrettanto spettacolari effetti speciali, che riescono a mantenere l’attenzione del pubblico per tutta la durata della pellicola, nonostante qualche momento più piatto e poco incisivo. Sicuramente a farla da padrone è l’intensità delle scene d’azione, che -attraverso l’uso di una colonna sonora al passo con la storia e con la profondità, drammaticità e importanza di tali momenti- mettono in luce la complessità della missione che Silva e la sua squadra devono affrontare.

Inutile dire che Mark Wahlberg ha dimostrato ancora una volta che l’azione è il suo forte, non solo attraverso la sua marcata espressività, ma anche con i gesti, le parole e uno sguardo che lascia intendere bene le preoccupazioni e le emozioni vissute dal suo personaggio, che di per sé è già ricco di sfumature, anche se l’aspetto più personale/intimo non viene messo in risalto nella pellicola. D’altronde non è certo per dare spazio all’intimità dei personaggi che è stato realizzato il film. La sceneggiatura è solida, curata, e presenta dialoghi accattivanti, incisivi, per nulla banali e senza fronzoli. La parola d’ordine è ovvia: “chiarezza”. Sicuramente una nota positiva, al di là degli effetti speciali adottati, che in piccole dosi risultano un po’ forzati, è l’ambientazione in cui si svolge la storia, accompagnata da una buona fotografia e “scenografia”.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Styx | God's Not Dead 2 | Un Affare di Famiglia | La Casa Sul Mare | 7 sconosciuti a El Royale | Summer | Van Gogh - La Grande Arte al cinema | Widows - Eredità criminale (V.O.) | BlacKkKlansman | Il vizio della speranza | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Wajib - Invito al matrimonio | Hunter Killer - Caccia negli abissi | Lo sguardo di Orson Welles (V.O.) | Halloween | Isabelle | Una storia senza nome | Ovunque proteggimi | Senza lasciare traccia | Storie del dormiveglia | First Man - Il primo uomo | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Ciao Amore, Vado a Combattere | Tonya | Il Grinch (NO 3D) | Tutti lo sanno | I Villani | Non ci resta che vincere (V.O.) | La terra dell'abbastanza | The Wife - Vivere nell'ombra | Ti presento Sofia | Notti magiche | A Ciambra | Ride | Conta su di me | Il bene mio | Bohemian Rhapsody | Il mistero della casa del tempo | Nato a Casal di Principe | La pecora nera | L'ordine delle cose | La casa delle bambole - Ghostland | Roma (V.O.) | La ruota delle meraviglie | La ragazza dei tulipani | Lo schiaccianoci e i quattro regni | The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte Seconda | Un giorno all'improvviso | Tre volti | Seguimi | Il complicato mondo di Nathalie | L'uomo che rubò Banksy | Il Grinch | Mamma mia! Ci risiamo | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Disobedience | The Children Act - Il verdetto (V.O.) | Io sono Tempesta | Sogno di una notte di mezza età | Alpha - Un'amicizia forte come la vita | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Le ereditiere | Soldado | Girl | Lovers | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Lucky | Il maestro di violino | L'appartamento | L'aereo più pazzo del mondo | Troppa grazia | Lazzaro Felice | A Star Is Born | Il castello di vetro | Transfert | 2001: Odissea nello spazio | Red Land (Rosso Istria) | Charley Thompson | La diseducazione di Cameron Post | L'appartamento (V.O.) | Un sogno chiamato Florida | In guerra | Robin Hood - L'origine della leggenda | La Casa dei Libri | Resina | Don't Worry | Estate 1993 | La donna dello scrittore | Malerba | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | La Strega Rossella e Bastoncino | Il castello | Colette | Last Christmas | The Children Act - Il verdetto | Euforia | Zen sul ghiaccio sottile | La prima pietra | Non è un paese per giovani | Ti Porto Io | La notte | La bella e le bestie | Dancer | Dogman | The Dawn Wall | E' nata una stella | Taranta on the Road | Klimt e Schiele - Eros e Psiche | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Opera senza autore | Roma | Sulle sue spalle | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Sembra mio figlio | Toro scatenato | Colette (V.O.) | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Menocchio | Dinosaurs | Cosa fai a Capodanno? | A Private War | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Santiago, Italia | Bohemian Rhapsody (V.O.) | 120 battiti al minuto (V.O.) | Ride (di Jacopo Rondinelli) | Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi | La musica nel cuore | A Private War (V.O.) | Alpha - Un'amicizia forte come la vita (NO 3D) | La prima notte del giudizio | Non ci resta che vincere | Calcutta - Tutti In Piedi | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Morto Stalin se ne fa un altro | 2 biglietti della lotteria | Sulle sue spalle (V.O.) | Il Grinch (V.O.) | Widows - Eredità criminale | L'apparizione | Se son rose | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Cosa dirà la gente | Tutti in piedi |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Alita: Angelo della battaglia (2018), un film di Robert Rodriguez con Jennifer Connelly, Michelle Rodriguez, Christoph Waltz.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: