Mio fratello è figlio unico
Come nell'omonima canzone di Rino Gaetano, l'attestazione d'amore fraterno è il tramite per parlare di società e politica, in questo caso a partire dal romanzo autobiografico "il fasciocomunista" di Antonio Pennacchi. Daniele Luchetti compone un ritratto originale di neofascista, ne fa un monello problematico ("c'ho 'na crisi de coscienza, che devo fa'?"), da subito "dalla parte degli ultimi", studente dotato, divenuto picchiatore di destra per carenza d'affetto e considerazione. Iscrittosi all'M.S.I., lo sveglio Accio ne scopre le incompatibilità con la propria indole (l'ideologia rozza e acritica, il quotidiano di partito con il gossip sulle famiglie nobili, i dirigenti che non partecipano alle azioni, la gerarchia interna) in efficaci e dirette scenette macchiettistiche. Il giovanissimo Vittorio Emanuele Propizio si fa amare immediatamente, con una faccia da schiaffi e un incontenibile spontaneismo goffo che spinge continuamente al sorriso. Specialmente nella prima parte il film recupera con esatta freschezza il più acuto cinema italiano dei '60 e l'istantanea di una famiglia proletaria (un'abitazione pericolante, padre operaio di fabbrica, madre votante - ma senza sapere di cosa si tratti - di quello che lei stessa ha ribattezzato "il partito delle casette" per via del simbolo, e tra i fratelli manesche dimostrazioni di legame parentale).

Premesso ciò, va bene che il focus è su uno dei due figli maschi, ma il passaggio dell'altro alla clandestinità è di una schematica e lacunosa automaticità, manca di raccordi proprio quando il tono si drammatizza per arrivare ad un culmine tragico. Rimane quindi il rammarico per il fatto che una commedia sociologica non riesca a superare le difficoltà cinematografiche nostrane rispetto a un'analisi sulla lotta armata, allo stesso passo di un paese ancora incapace di fare i conti col suo rimosso, recente passato.

La frase: "L'italiano è così: gli piace da' la mano a chi vince".

Federico Raponi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Croce e Delizia | Bentornato Presidente! | A spasso con Willy | Irrational Man | Attenti a quelle due | Non sono un assassino | Avengers: Endgame (V.O.) | Se son rose | L'uomo che comprò la luna | Il grande spirito | Quando eravamo fratelli (V.O.) | Si muore tutti democristiani | Il gioco delle coppie | Beautiful Things | Unfriended | C'è tempo | Le Grand Bal | Attenti a quelle due (V.O.) | Maria, Regina di Scozia | Pokémon: Detective Pikachu (V.O.) | Ted Bundy - Fascino criminale | Le invisibili | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Book Club - Tutto può succedere | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Il campione | Solo cose belle | Wonder Park | Peppermint - L'Angelo della Vendetta | Rapiscimi | La conseguenza | Tre volti | Il viaggio di Yao | Non ci Resta che Ridere | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Red Joan (V.O.) | John McEnroe - L'impero della perfezione | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Bangla | Lucania - Terra Sangue e Magia | L'altro volto della speranza | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Border - Creature di confine (V.O.) | Il professore e il pazzo | La douleur | Il coraggio della verità | Copia originale | John Wick 3: Parabellum | Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio | Non ci resta che il crimine | Wajib - Invito al matrimonio (V.O.) | Panico | Unfriended: Dark Web | Cyrano mon amour | I Figli del Fiume Giallo | Pokémon: Detective Pikachu | Cafarnao - Caos e miracoli (V.O.) | Ti Porto Io | Libero | Forse è solo mal di mare | After (V.O.) | Le Fidèle | La paranza dei bambini | La stanza delle meraviglie | Stanlio e Ollio | Renzo Piano: l'architetto della luce | Momenti di trascurabile felicità | Tonya | Che fare quando il mondo è in fiamme? | Dafne | Le meraviglie | In questo mondo | Stanlio e Ollio (V.O.) | Avengers: Endgame | Il disprezzo | Sporchi da Morire | Una giusta causa | Porco Rosso | Ancora un giorno | Avengers: Endgame (NO 3D) | I villeggianti | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Mountain | Dolor y Gloria (V.O.) | L'uomo fedele (V.O.) | John McEnroe - L'impero della perfezione (V.O.) | La donna elettrica | Peterloo | Dilili a Parigi | Che fare quando il mondo è in fiamme? (V.O.) | Wonder Park (NO 3D) | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Il Vegetariano | The Brink - Sull'Orlo dell'Abisso | The Brink - Sull'Orlo dell'Abisso (V.O.) | La Regina di Casetta | Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock 'n Roll | Red Joan | Tintoretto - Un Ribelle A Venezia | I fratelli Sisters | Gloria Bell | Dolor y Gloria | La favorita | Conversazioni Atomiche | Interruption | Dolceroma | Ricordi? | L'uomo fedele | Nelle tue mani | Fur - Un ritratto immaginario di Diane Arbus | Border - Creature di confine | John Wick 3: Parabellum (V.O.) | Il colpevole - The Guilty | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Captain Marvel (NO 3D) | Ma cosa ci dice il cervello | Un Viaggio Indimenticabile | A Voce Alta - La Forza della Parola | Mò Vi Mento - Lira di Achille | Summer | Non sposate le mie figlie 2 | Aladdin (NO 3D) | Cafarnao - Caos e miracoli | Il Corriere - The Mule | La Caduta dell'Impero Americano | Green book | Le invisibili (V.O.) | Pet Sematary | Diec - Il Miracolo di Illegio | Quello che veramente importa | 12 | Directions - Tutto In Una Notte A Sofia | Noi | La Llorona - Le lacrime del male | Un valzer tra gli scaffali | La promessa dell'alba | After | I fratelli Sisters (V.O.) | Quando eravamo fratelli | We the Animals | Parlami di te | Domani è un altro giorno | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Dumbo (NO 3D) | Old Man & the Gun | Styx |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: