HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Mio papà











Il regista Giulio Base torna al cinema con un nuovo lungometraggio: “Mio papà”. Con occhio attento e con tocco delicato descrive un fenomeno sempre più diffuso nella società moderna, il difficile rapporto fra genitori e figli “acquisiti”. Sempre più spesso, infatti, gli adulti si trovano a dover intrecciare una relazione familiare con i bambini che il loro compagno o compagna ha avuto da una precedente relazione o matrimonio. Ad affrontare questa situazione è il giovane Lorenzo, interpretato da un bravissimo Giorgio Pasotti, che lavora come sommozzatore su una piattaforma petrolifera nel Mediterraneo. Quando si annoia prende il gommone e va in uno dei tanti locali della terra ferma in cerca di avventure, passando da una donna all’altra senza legarsi più di tanto, finché una sera il suo sguardo, come sempre accade nei film, incontra quello di Claudia. La passione si accende e finiscono a casa di lei, durante la notte però Lorenzo si incontra/scontra con Matteo, il figlio di Claudia. Lorenzo è sconvolto e, pur interessato a Claudia, non vuole avere nulla a che fare con suo figlio di sei anni. Claudia però è irremovibile: “Se prendi me, prendi tutto” (ovviamente anche il piccolo Matteo). Nonostante le enormi difficoltà, lentamente Lorenzo riesce a conquistare l’affetto del bambino, grazie ad un “provvidenziale” viaggio di lavoro di Claudia, che obbliga i due a passare insieme, soli soletti, alcuni giorni. La sua vita cambia e anche il suo carattere, “si ammorbidisce” e mano a mano che i mesi passano l’amore con Claudia si rafforza, e per Matteo lui diventa: Papà. Tutto sembra meraviglioso, ma all’improvviso...
La commedia familiare dai toni romantici e agrodolci improvvisamente si tinge dei colori del dramma ed è qui che il regista mostra il meglio di sé. Con poche sequenze il regista riesce a catturare i sentimenti dei suoi personaggi, il dolore che li colpisce, ma lo fa con tenerezza. Il ritmo narrativo si rallenta, seppur ormai alle battute finali, per chiudersi nella magnifica scena finale, che rappresenta il “cuore del film”.
Il film presentato al Festival Internazionale di Roma, nella sezione “Alice nella città” - Fuori concorso nasce da una conversazione che il regista Giulio Base ha avuto con lo stesso Pasotti sul treno, che gli ha raccontato uno spezzone della propria vita ed è per questo che Pasotti, al di là della sua indiscutibile bravura, raggiunge qui un livello interpretativo decisamente superiore. Il suo vissuto costituisce la base su cui sviluppare il personaggio di Lorenzo, supportato anche dall’ottima interpretazione del piccolo Niccolò Calvagna. Accanto a loro Donatella Finocchiaro e i bravissimi Fabio Troiano e Ninetto Davoli.

a cura di Federica Di Bartolo

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La vita è facile ad occhi chiusi (V.O.) | Ti presento Sofia | A Quiet Passion | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | L'incredibile viaggio del Fachiro | Euforia | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | Styx | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Mamma mia! Ci risiamo | Il potere dei soldi | Bogside Story | 7 sconosciuti a El Royale | Johnny English colpisce ancora | Una storia senza nome | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato | Angel face | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | First Man - Il primo uomo (V.O.) | La terra dell'abbastanza | Lo schiaccianoci 3D (NO 3D) | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Mary Shelley - Un amore immortale | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Quello che non so di lei | Up&Down - Un film normale | Petit Paysan - Un eroe singolare | Caro diario | Cosa fai a Capodanno? | Senza lasciare traccia (2016) | Benvenuti a casa mia | Bernini | Sembra mio figlio | Loro 2 | Lazzaro Felice | Alla salute | Renzo Piano: l'architetto della luce | La profezia dell'armadillo | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | Lo schiaccianoci e i quattro regni | Tutti in piedi | Resta con me | Non è un paese per giovani | Resta con me (V.O.) | Notti magiche | Achille Tarallo | Nureyev | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Hunter Killer - Caccia negli abissi | La stanza delle meraviglie | L'atelier | A Star Is Born | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Nureyev (V.O.) | La melodie | L'Amore secondo Isabelle | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Zombie contro Zombie | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | L'Intrepido | First Man - Il primo uomo | Rocco Tiene Tu Nombre | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Don't Worry | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Papa Francesco - Un uomo di parola | Universitari - Molto più che amici | Girl (V.O.) | The Square | Lady Bird | Zen sul ghiaccio sottile | Lucky | Hell Fest | Widows - Eredità criminale | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Venezia 68 | In guerra (V.O.) | La Settima Musa | Overlord | Senza lasciare traccia | Il mistero della casa del tempo | Respiri | Halloween | Tonya | Come vincere la guerra | The Wife - Vivere nell'ombra | Soldado | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Otzi e il mistero del tempo | #Ops - L'Evento | Un piccolo favore | Il ragazzo più felice del mondo | Qualcosa nell'aria | La ragazza dei tulipani | Uno di famiglia | The Happy Prince | Summer | Dogman | L'albero dei frutti selvatici | Senza lasciare traccia (V.O.) | In guerra | Ammore e malavita | Mustang | Visages villages | Estate 1993 (V.O.) | Io sono Li | Giovani ribelli - Kill Your Darlings | Millennium - Quello che non uccide | Detroit | Youtopia | Stronger - Io sono più forte | Il bene mio | Red Land (Rosso Istria) | Il filo nascosto | Gotti - Il primo padrino | La Casa dei Libri | Un Affare di Famiglia | Transfert | La donna dello scrittore | Malerba | Il settimo sigillo | Disobedience | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Il Drago Invisibile (NO 3D) | BlacKkKlansman | The Children Act - Il verdetto | Menocchio | L'affido - Una storia di violenza | Ella & John - The Leisure Seeker | Al massimo ribasso | Ti Porto Io | La Casa Sul Mare | Conversazione su Tiresia | The Children Act - Il verdetto (V.O.) | Tutti lo sanno (V.O.) | Loving Vincent | La fuitina sbagliata | Il presidente | Zanna Bianca (NO 3D) | The Reunion | A Voce Alta - La Forza della Parola | Sulla mia pelle | Venom (NO 3D) | Le ereditiere | La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | Zombi | Animali Fantastici e Dove Trovarli | Il giovane Karl Marx | A Star Is Born (V.O.) | La verità, vi spiego, sull'amore | Quello che so di lei | Tutti lo sanno | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Il complicato mondo di Nathalie | L'ora più buia | I Villani |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Macchine mortali (2018), un film di Christian Rivers con Robert Sheehan, Hugo Weaving, Stephen Lang.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: