HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

L’Arte di Vincere











Michael Lewis ha pubblicato nel 2003 un libro sul baseball, allo scopo di far riflettere sulla situazione della Oakland A’s: una team sottovalutato e poco finanziato che si trova suo malgrado in un sistema ingiusto di squadre grandi e ricche. Il libro ci dimostra come, per rivoltare questa situazione, non servano giocatori super quotati e super pagati. Si deve solo dare la possibilità ad un gruppo di uomini messi ai margini di mostrare il loro potenziale.
È a questo libro che si ispira "L’arte di vincere", raccontando la storia dell’ex giocatore Billy Beane (Brad Pitt) che dopo una breve carriera sul campo, decide di rimanere nel baseball come manager.
Dirigere la Oakland A’s non è certo facile: a fine stagione perde i suoi elementi migliori, ma Billy non getta la spugna e cerca di cambiare il sistema che regolamenta la scelta dei giocatori. Seguendo le teorie statistiche contenute nel dimenticato testo di Bill James e con l’aiuto del giovane genio dei numeri Peter Brand (Jonah Hill), il manager capirà ben presto che non si devono comprare singoli talenti ma una squadra intera che porti alla vittoria.
Un film davvero ben fatto, la regia di Bennett Miller non tradisce la migliore tradizione classica ma riesce a tratti a superarne i limiti, regalandoci delle trovate davvero suggestive: divertenti soluzioni per allacciare le sequenze, inquadrature lunghe e riflessive, momenti di totale assenza di suono. Una pellicola dai colori spenti in cui domina una fotografia continuamente "in penombra"; sembra quasi che ogni scena sia stata girata in giornate plumbee. Una scelta cromatica in linea perfetta con lo stato d’animo del protagonista.
Molto bello il lavoro sui filmati sportivi d’epoca, dai primi del ‘900 ai primi del nuovo millennio: inizialmente ci vengono mostrati filmati originali CNN ma verso la fine del film, questi estratti sono in realtà il girato stesso, ovviamente secondo l’estetica dei filmati televisivi. Per pochi fotogrammi, materiale in pellicola e materiale televisivo si mescolano attraverso la consequenzialità del montaggio: le due realtà si fondono, quella realmente esistita e quella creata "in laboratorio".
La star delude un po’. Brad Pitt sembra non dare il massimo in questa sua interpretazione: forse è il personaggio a richiederlo, ma ha un atteggiamento impostato, sia nel successo sia nella difficoltà; spesso sembra un personaggio assente, che non riesce ad ancorarsi bene alle situazioni. Affiancato da attori davvero interessanti (soprattutto i talent scout suoi dipendenti), il bel Pitt in questo film non coinvolge molto il suo pubblico, come è riuscito a fare molte altre volte.
"L’arte di vincere" è un film molto tecnico, per appassionati e per competenti, dettagliato e interessante per chi conosce il baseball e ama seguirne le dinamiche. Il rovescio della medaglia è che, anche se c’è una linea (costituita dalla vita privata di Billy) più semplice da seguire, si tratta di un film impossibile da comprendere e da godere fino in fondo per chi di questo sport non sa nulla.
Insomma, ben fatto ed emozionante per gli esperti, troppo longevo e un po’ noioso per i profani.

La frase:
"Cavolo, come si fa a non essere romantici col baseball?".

a cura di Fabiola Fortuna

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Mademoiselle | Grandi bugie tra amici | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Gemini Man (NO 3D) | Dolor y Gloria | Joker (V.O.) | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Ad Astra (V.O.) | E Poi c'è Katherine | Hole - L'Abisso | Finchè morte non ci separi | A spasso col panda | Le verità | Manta Ray | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | L'uomo che volle vivere 120 anni | Cyrano mon amour | Apocalypse Now - Final Cut | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | I migliori anni della nostra vita | Ad Astra | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Il Piccolo Yeti | Manta Ray (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Jackie Brown | Lou Von Salomé | Van Gogh e il Giappone | Yesterday | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Rambo: Last Blood | Tuttapposto | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Io, Leonardo | Mio fratello rincorre i dinosauri | Gemini Man (V.O.) | Il Re Leone (NO 3D) | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Tolkien | Martin Eden | Wonder | Il Segreto di una Famiglia | Le verità (V.O.) | Tutta un'altra vita | Il Sindaco del Rione Sanità | Le verità (2017) | La Scomparsa di mia Madre | Vivere | Ma cosa ci dice il cervello | Pepe Mujica, una vita suprema | Boy Erased - Vite cancellate | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Aquile randagie | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | It - Capitolo due | Il grande spirito | Non succede, ma se succede... (V.O.) | Bentornato Presidente! | Non succede, ma se succede... | Tolkien (V.O.) | Weathering With You | Maria, Regina di Scozia | La fattoria dei nostri sogni | Brave ragazze | Rosa | Serenity - L'isola dell'inganno | Sulla mia pelle | Dora e la città perduta | Drive me Home | C'era una volta...a Hollywood | Antropocene - L'epoca umana | Joker | Burning - L'Amore Brucia | Gemini Man | Il traditore | Psicomagia - Un'arte per guarire | Appena un minuto | Il Pianeta In Mare | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Blinded by the Light - Travolto dalla musica (V.O.) | Thanks! |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: