Natale a Beverly Hills
Luigi e Aurelio De Laurentiis sembrano aver gradito le trasferte di "Natale a Miami" (2005) e "Natale a New York" (2006), tanto che, dopo le parentesi rappresentate da "Natale in crociera" (2007) e "Natale a Rio" (2008), tornano in suolo nordamericano, sempre con l’ormai fido Neri Parenti al timone di regia.
E’ infatti a Los Angeles che Rocco (Gianmarco Tognazzi) finisce per innamorarsi di Serena (Michelle Hunziker), futura sposa del suo vecchio compagno di liceo Marcello (Alessandro Gassman), che non vedeva da anni, tanto da escogitarne di tutti i colori per spingerla a non pronunciare il fatidico sì. Ed è sempre a Los Angeles che Carlo (Christian De Sica), inaspettatamente lasciato dall’anziana donna con cui viveva da tempo, rivede dopo diciassette anni Cristina (Sabrina Ferilli), abbandonata quando era incinta di sette mesi del figlio Lele (Emanuele Propizio), il quale, invaghitosi della bellissima Susanna (Michela Quattrociocche), ha ora il padre putativo Aliprando (Massimo Ghini).
Ma, sarebbe sufficiente citare il cognome di quest’ultimo – che non lascia affatto spazio all’immaginazione e ai doppi sensi – per far capire quale sia il tenore della pellicola, il cui script, a firma dello stesso Parenti insieme ai consueti Alessandro Bencivenni e Domenico Saverni e ai nuovi arrivati Alessandro Pondi e Paolo Logli (che sostituiscono Fausto Brizzi e Marco Martani), si costruisce in maniera esclusiva su allusioni sessuali e volgarità assortite.
Quindi, se avevamo tirato un sospiro di sollievo con gli ultimi apprezzabili esempi di cinepanettone, sempre meno propensi alla parolaccia facile e maggiormente adatti al pubblico delle famiglie tricolori sotto l’albero, non fatichiamo ad avvertire che la Filmauro abbia deciso di recuperare tutto insieme il tempo perduto.
Escrementi, falsi peti acquatici e tanto pecoreccio verbale tempestano la visione, mentre Gassman e Tognazzi sembrano imitare in maniera eccessivamente caricaturale i compianti genitori Vittorio e Ugo; e perfino De Sica, mattatore della risata di fine dicembre, appare decisamente stanco.
Per uno spettacolo che, ulteriormente penalizzato dalle imbarazzanti prove da parte del resto del cast, non riesce quasi (???) mai a strappare risate, risultando talmente vuoto da rendere ardua addirittura la scelta della frase da porre qui sotto alla recensione.

La frase: "E questi chi sono, Toro arrapato e Porcahontas?".

Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Bangla | Forse è solo mal di mare | Una vita violenta | Aladdin | I fratelli Sisters | Stanlio e Ollio (V.O.) | Quando eravamo fratelli | Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio | Avengers: Endgame (NO 3D) | Red Lights | John McEnroe - L'impero della perfezione | Il testimone invisibile | Ma cosa ci dice il cervello | Conversazioni Atomiche | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | After | Red Joan | La casa delle bambole - Ghostland | L'uomo fedele | Takara - La notte che ho nuotato | John Wick 3: Parabellum (V.O.) | Cold war | Dolor y Gloria (V.O.) | Il colpevole - The Guilty | Panico | Cafarnao - Caos e miracoli | Unfriended | Wonder Park (NO 3D) | L'Angelo del Male - Brightburn | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Bentornato Presidente! | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Dove bisogna stare | Solo cose belle | Il campione | La promessa dell'alba | Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock 'n Roll | Aladdin (V.O.) | The Dawn Wall | Le Grand Bal | Mia e il Leone Bianco | Pet Sematary | Tutti Pazzi a Tel Aviv | I fratelli Sisters (V.O.) | Normal | Quando eravamo fratelli (V.O.) | C'è tempo | John Wick | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | L'uomo che comprò la luna | Book Club - Tutto può succedere | I Figli del Fiume Giallo | L'oro di Cuba | Il Vegetariano | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Dumbo (NO 3D) | A spasso con Willy | L'alfabeto di Peter Greenaway (V.O.) | Sweet sixteen | La Caduta dell'Impero Americano | Avengers: Endgame | Ancora un giorno (V.O.) | Il grande spirito | Cyrano mon amour | Ancora un giorno | Una giusta causa | In questo mondo libero - It's a Free World... | Pokémon: Detective Pikachu (V.O.) | Stanlio e Ollio | Pokémon: Detective Pikachu | L'angelo del male (1998) | The Brink - Sull'Orlo dell'Abisso | John Wick 3: Parabellum | Gloria Bell | Aladdin (NO 3D) | Dafne | A Star Is Born | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Maleficent (NO 3D) | Il viaggio di Yao | Viale del tramonto | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Le invisibili | Un'altra vita - Mug | In questo mondo | Wonder Park | Che fare quando il mondo è in fiamme? (V.O.) | Il traditore | Dolor y Gloria | Dilili a Parigi | Attenti a quelle due | Unfriended: Dark Web | Alive in France | Tonya | Non sono un assassino | Ted Bundy - Fascino criminale | Il professore e il pazzo | Che fare quando il mondo è in fiamme? | Border - Creature di confine | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Il Corriere - The Mule | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | Palladio | Lucania - Terra Sangue e Magia |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: