FilmUP.com > Recensioni > Nelle pieghe del tempo
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Nelle pieghe del tempo

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Giacomo Vitali15 marzo 2018Voto: 9.0
 

  • Foto dal film Nelle pieghe del tempo
  • Foto dal film Nelle pieghe del tempo
  • Foto dal film Nelle pieghe del tempo
  • Foto dal film Nelle pieghe del tempo
  • Foto dal film Nelle pieghe del tempo
  • Foto dal film Nelle pieghe del tempo
Il film d’animazione fantascientifico, in arrivo nelle sale italiane, potrebbe essere apparentemente classificato come banale “film per bambini” e dunque sminuito nella sua complessità e nel suo valore. In realtà si tratta di un modernissimo film per adulti: la scenografia e i costumi, che pure colpiscono l’occhio anche dello spettatore meno esperto e maturo, superano di gran lunga le precedenti produzioni Disney, in particolare per gamma cromatica e vastità delle dimensioni, al di là di ogni aspettativa; la pellicola presenta inoltre una ricchissima serie di effetti speciali, visivi e sonori, riprese vertiginose dall’alto e viaggi interplanetari realizzati con la migliore tecnologia digitale.

Le premesse per l’avventura dell’adolescente Meg(Margaret) Murry sono quelle di un comune romanzo di fantascienza, ma ben presto il viaggio inaspettato assumerà contorni metafisici e distopici. Il Tesseract, la barriera spaziotemporale scoperta dal professor Murry, padre di Meg, aprirà alla protagonista e ai suoi compagni d’avventura scenari inediti mettendoli di fronte a una costante lotta con se stessi, contro le proprie debolezze e paure, e con i propri dissidi interiori. Viaggare con la mente significherà per i giovani guerrieri dell’universo viaggare in un vero e proprio “multiverso”, in cui si perdono le coordinate cronologiche, ma dove ognuno di loro farà i conti con i lati più oscuri del proprio incoscio e con la propria identità.

La chiave di svolta del film è senza dubbio il personaggio di Oprah Winfrey, la signora “Quale”, che guiderà passo dopo passo la giovane Margaret in un cammino di autoconoscenza e di scoperta di sé: i punti deboli del suo carattere, i “difetti” donati dalla signora “Cos’è”, e l’amore per la famiglia saranno determinanti per sconfiggere, da sola e a mani nude, le forze del male di Lui.
Accanto a Meg si destreggeranno due cavalieri d’eccezione: il fratellino Charles Wallace, dal profilo geniale ed einsteiniano, e il compagno di scuola, timido e diplomatico, Calvin.
Curiosa la scelta dell’autrice, Madeleine L’Engle, di un personaggio dinamico e vivace come Charles, bambino curioso e appassionato di Scienza, affettuoso e premuroso con la sorellina, che non si risparmia mai per soccorrere i suoi compagni e per metterli in contatto e a loro agio con le tre misteriose signore “Cos’è”, “Chi” e “Quale”. In questo viaggio vorticoso i bambini affronteranno una sorta di “rito di iniziazione” e di passaggio, acquisendo maggiore consapevolezza e sicurezza di sé e misurandosi con il dilemma quotidiano della scelta fra bene e male, fino a prevalere sugli stessi adulti, che ne usciranno, seppure simbolicamente, sconfitti, accecati dal loro egoismo e dai loro tornaconti personali.
I bambini sapranno infatti fare delle loro ferite i loro punti di ancoraggio e di forza, non reprimendole o soffocandole alla stregua degli adulti, e mostreranno al grande pubblico che soltanto insieme, in squadra, con una comunità -nel film è sicuramente la famiglia- e una condivisione di intenti, sarà possibile un’autentica catarsi, una liberazione pressochè esorcistica, dal male che alberga nei cuori anche delle creature più piccole e indifese.

Il male non ha mai l’ultima parola, sembra essere il messaggio racchiuso nella pellicola, ma per arginarlo sono necessarie tre condizioni: coltivare le proprie radici, la memoria e il passato, armarsi delle proprie ferite, di qualunque tipo e da qualunque esperienza provengano, e compiere delle scelte non con la testa o con pensieri astrusi o filosofici, ma con un discernimento di amore, aprendosi alla comunicazione e al dialogo con gli altri.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Io sto con la sposa | Nome di donna | A Quiet Passion | Pacific Rim - La rivolta (NO 3D) | Anime nere | Made in Italy | Solo: A Star Wars Story (V.O.) | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Ammore e malavita | Il giovane Karl Marx | 2001: Odissea nello spazio (V.O.) | Peter Rabbit | Parigi a Piedi Nudi | Coco (NO 3D) | The Party | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Dogman | Ogni giorno | E' arrivato il Broncio | Jurassic World (V.O.) | Cosa dirà la gente | Cars 3 (NO 3D) | Veleno | Samba | A Quiet Passion (V.O) | Io & Annie | Cars - Motori ruggenti | Race 3 | 120 battiti al minuto | 1945 | Transfert | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Show Dogs - Entriamo in scena | Escobar - Il fascino del male | Agadah | Lazzaro Felice | Lasciati Andare | The Greatest Showman | Solo: A Star Wars Story (NO 3D) | Benedetta Follia | A Beautiful Day | Caravaggio - L'anima e il sangue | Manuel | A Casa Tutti Bene | Ocean's 8 | 1945 (V.O.) | Assassinio sull'Orient Express | Firenze e gli Uffizi 3D/4K (NO 3D) | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare | L'isola dei cani (V.O.) | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | Cosa dirà la gente (V.O.) | L'isola dei cani | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Cezanne - Ritratti di una Vita | Jurassic World - Il Regno Distrutto | Jurassic World - Il Regno Distrutto (V.O) | It | Una festa esagerata | Tito e gli Alieni | Malati di sesso | Hotel Gagarin | Il cielo può attendere | La stanza delle meraviglie (V.O.) | Tuo, Simon | Tonya | Ella & John - The Leisure Seeker | Maria by Callas | Monster Family | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare (V.O.) | La truffa dei Logan | Earth - Un giorno straordinario | Jurassic World - Il Regno Distrutto (NO 3D) | Loro 1 | Oh mio Dio! | C'est la vie - Prendila come viene | Nobili bugie | Resina | Eterno Femminile | Solo: A Star Wars Story | Giovanni Allevi Equilibrium - The Film Concert | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Visages villages | Jurassic World (NO 3D) | Napoli velata | La terra dell'abbastanza | Obbligo o Verità | Ippocrate | Due piccoli italiani | Il Premio | Blue Kids | Mary e il fiore della strega | End of Justice: Nessuno è innocente | Harry Potter e la pietra filosofale | Oltre la notte | Il colore nascosto delle cose | Nel nome di Antea | La terra di Dio | Una vita spericolata | Figlia mia | La Casa Sul Mare | Un sogno chiamato Florida | Famiglia allargata | Rabbia furiosa | Insyriated | Mektoub My Love - Canto Uno (V.O.) | Ore 15:17 - Attacco al treno | Benvenuto in Germania! | Kedi - La Città dei Gatti | Deadpool 2 | The Post | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Black Panther (V.O.) | Le meraviglie del mare (NO 3D) | La melodie | Arrivano i prof | Il treno per il Darjeeling | Loro 2 | Libre | Loveless | Qualcuno volo' sul nido del cuculo | La terra buona | Hollywood party | Ulysses: A Dark Odyssey | I segreti di Wind River | 2001: Odissea nello spazio | Il prigioniero coreano | Wajib - Invito al matrimonio | L'Amore secondo Isabelle | La stanza delle meraviglie | Peppa Pig in giro per il mondo | Detroit | L'atelier | Dunkirk | The Strangers: Prey at Night | Charley Thompson | Respiri | Il filo nascosto | The Strangers | McQueen | Mektoub My Love - Canto Uno | Pitch Perfect 3 | Avengers: Infinity War (NO 3D) | Contromano | 77 Giorni | Diva! | Puoi baciare lo sposo | Si muore tutti democristiani | Come un gatto in tangenziale | Finché c'è prosecco c'è speranza | 211 - Rapina In Corso | La Tenerezza | Dove non ho mai abitato | The Happy Prince | Kong: Skull Island (NO 3D) | Prigioniero Della Mia Libertà | Sherlock Gnomes | Sposami, stupido! |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per A Star Is Born (2012), un film di Bradley Cooper con Bradley Cooper, Lady Gaga, Sam Elliott.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: