Leonardo.it

 HOMEPAGE News Press | Tutto l'ARCHIVIO

4 FILM FESTIVAL - 2^ EDIZIONE 17 - 25 OTTOBRE 2008

BOLZANO 17 - 25 OTTOBRE 2008

Dal 17 al 25 ottobre 2008 Bolzano ospiterà la 2^ edizione del 4FF (www.4ff.it), organizzato dal Cineforum Bolzano e dall'Associazione Culturale Harlock, una manifestazione internazionale nata dall'incontro di quattro diverse esperienze che negli anni hanno esplorato con originalità e in profondità la settima arte. Tre festival competitivi, Borderlands - Terre di Confine, Rimusicazioni e ShortLand, cui si affianca IndieLand, una vetrina fuori concorso. Una contaminazione tra generi, immagini e suoni alla continua ricerca e sperimentazione di nuovi linguaggi, sono alla base di questa kermesse unica e di "confine" come la città di Bolzano.

La serata inaugurale si svolgerà venerdì 17 ottobre a partire dalle ore 18.00 presso l'auditorium dell'Accademia Europea di Bolzano-EURAC: film d'apertura sarà la prima parte di Verkaufte Heimat, di Karin Brandauer, sottotitolato di recente in italiano, un documentario storico in quattro puntate, che attraverso le vicende di tre famiglie ripercorre la "delicata" storia dell'Alto Adige dal 1938 fino agli anni Sessanta. A seguire, per Borderlands 2008, due eventi speciali fuori concorso: The silent holy stones di Wanma Caidan - pellicola che inaugurerà la vetrina dedicata al Cinema Tibetano, uno dei fiori all'occhiello del Festival - L'uomo giusto (Italia, 2008) opera prima di Toni Trupia, prodotta e co-sceneggiata da Michele Placido. A queste proiezioni, come a molte altre durante i nove giorni del 4FF, saranno presenti in sala autori e protagonisti dei film.

BORDERLANDS - Terre di confine: un festival dalla vocazione internazionale, giunto alla sua 4^ edizione e fortemente legato alla città di Bolzano, luogo ideale per ospitare una manifestazione cinematografica dedicata ai temi del confronto e dello scontro che animano le città e le terre di confine. Storie di guerra, di immigrazione e di mancata integrazione ma anche di speranze e di illusioni, narrate in forma di lungometraggio, cortometraggio e documentario. Tra i 14 i titoli in concorso segnaliamo: Beket (Italia, 2008) di Davide Manuli - anteprima italiana - con Fabrizio Gifuni, Antonio "Freak" Antoni e Paolo Rossi, vincitore del Premio Fipresci al 61. Festival del Film di Locarno, una commedia visionaria, un divertente adattamento della piece beckettiana Aspettando Godot; il documentario War, Love, God and Madness (Iraq, 2008) di Mohamed Al-Daradji - anteprima italiana - una lucida e toccante testimonianza delle difficoltà e dei pericoli incontrati dal regista e dalla sua troupe nel tentativo di girare un film nell'Iraq post Saddam; il cortometraggio Jamal (Italia, 2006) di Luisella Ratiglia, interpretato da Maya Sansa, una storia sull'indifferenza e la paura dell'altro, sulla nostra incapacità di comprendere e accettare la diversità.

Anche quest'anno il 4FilmFestival ha scelto di dedicare il Premio Borderlands a Luis Trenker, artista altoatesino dai mille volti, il più grande cineasta italiano degli anni '30, cui il Cineforum Bolzano ha ritenuto doveroso tributare un omaggio nell'ambito del lavoro di riscoperta della sua figura.

RIMUSICAZIONI - 9^ edizione: un festival nato dalla volontà dell'Associazione Culturale Harlock di riproporre al pubblico film appartenenti all'epoca del muto in una nuova veste, dando il massimo risalto ai contenuti audio. La colonna sonora viene portata in primissimo piano e diventa uno degli elementi cardine per la lettura dell'opera filmica. Rimusicazioni offre infatti ai partecipanti la possibilità di scegliere in totale libertà un film muto per il quale comporre appositamente una "nuova colonna sonora". Nei 14 titoli in concorso gli artisti si accosteranno ad una pluralità di generi musicali, in cui sperimentalismo e innovazione si affiancheranno a virtuosismi e accompagnamento classico, tra sonorità acustiche ed elettroniche, suoni-ambiente e campionature. Parallelamente, si assisterà alla proiezione dei 7 autori che si sono aggiudicati il Premio Harlock, con la rimusicazione del medesimo film: The fall of the house of Usher (Usa, 1928, H. Watson, M. Webber, 13'). Grazie all'Associazione Culturale Harlock, i vincitori potranno così vedere editato il dvd del film accompagnato dalla loro colonna sonora.

SHORTLAND: concorso regionale dedicato ai cortometraggi, spesso opere prime di giovani autori, ideali per scoprire e apprezzare i filmmaker del "futuro". 10 i film in competizione, per la maggior parte fortemente radicati al territorio perché girati tra Merano e Bolzano. Ma caratteristica di questo festival, come del resto dell'intero 4FF, non è certo quella di chiudersi, quanto piuttosto di aprirsi ad altri luoghi e ad altre genti. È per questo che la competizione regionale sarà affiancata da una retrospettiva dei cortometraggi vincitori delle ultime edizioni di "Arcipelago - Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini" di Roma, per mettere a confronto il cinema breve altoatesino con quello del panorama nazionale e internazionale. Durante i nove giorni della manifestazione i filmmaker del Trentino Alto Adige avranno perciò l'occasione di entrare in contatto con altre realtà e il vincitore del concorso accederà direttamente ad una delle sezioni ufficiali di "Arcipelago 2009.

INDIELAND: una vetrina fuori concorso che gli organizzatori definiscono "necessaria" per offrire uno sguardo inedito e aggiornato sul panorama del cinema indie: un'occasione di incontro e confronto per riflettere sulle poetiche e sulle politiche del cinema indipendente d'autore in Italia. Protagonista di questa edizione sarà la rassegna itinerante Milano che emigra: la linea lombarda del cinema: una cinematografia pluripremiata a livello internazionale ma troppo spesso stritolata da logiche distributive che in Italia la vogliono invisibile. Potranno essere apprezzati film come Tagliare le parti in grigio, di Vittorio Rifranti, Pardo Opera Prima al 60. Festival del Film di Locarno, Diari, di Attilio Azzola, Grand Prix Ecrans Juniors - Cannes 2008, Gli Arcangeli, di Simone Scafidi, Migliore interpretazione maschile al MIFF-Film Festival Internazionale di Milano 2007, Lievi crepe sul muro di cinta, di Federico Rizzo e Camille e Mariuccia, di Samuele Romano, unico cortometraggio italiano in concorso al 61. Festival del Film di Locarno. Tre gli eventi speciali di Indieland: il backstage di Diari e le anticipazioni dei film Poesia che mi guardi, di Marina Spada e Fuga dal Call Center, di Federico Rizzo, tuttora in fase di lavorazione.

Tra le novità dell'edizione 2008 la straordinaria rassegna Un film per il Tibet, dedicata al cinema tibetano e realizzata in collaborazione con ASIA-Onlus in esclusiva per il 4FF. I film presenti a Bolzano, molti dei quali proiettati in anteprima italiana ed europea, diretti da registi tibetani in esilio per la prima volta nel nostro Paese, saranno accompagnati da una mostra fotografica, seminari e momenti di incontro con autori ed esperti di cinema tibetano e di cooperazione allo sviluppo.

Molti gli eventi speciali tra cui segnaliamo la rimusicazione dal vivo di The Fall of the House of Usher, lo spettacolo teatrale L'orda - Quando gli albanesi eravamo noi, di e con Gian Antonio Stella, una cruda ricostruzione dell'altra faccia dell'emigrazione italiana, il documentario Antigone e l'impero (Italia, 2007) di Lucrezia Le Moli, sulla crisi della democrazia, prodotto da Rai Cinema e impreziosito dalle testimonianze di Marco Travaglio, Massimo Cacciari, Antonio Celestini, e infine la nuova sezione 4FoodFestival per i veri fanatici del grande schermo che potranno darsi appuntamento a tarda notte per gustare prelibatezze culinarie e cinematografiche.

Altra novità dell'edizione 2008 sarà il PREMIO DEL PUBBLICO, in collaborazione con Radio NBC, grazie al quale gli spettatori presenti in sala potranno votare tutti i film in concorso, diventando i veri protagonisti del Festival.

4FilmFestival tanto buon cinema da guardare, ma non solo: anche innovativi laboratori e workshop di approfondimento (tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.4ff.it) ideati e coordinati dallo StudioZEM in collaborazione con il Cineforum Bolzano e l'edizione del dvd film Menschen am Sonntag, di R. Siodmak e G. Ulmer, in una speciale versione multitraccia che conterrà le migliori colonne sonore proposte a Rimusicazioni negli ultimi anni e quella realizzata, su commissione dell'Associazione Harlock, da Massimo Carozzi ed Emidio Clementi, oggi riuniti nel progetto "El Muniria".

Da quest'anno, alla consolidata collaborazione con la Casa Editrice Ermitage si aggiungono quella con il festival "Sonata Islands" di Trento (per Rimusicazioni), la partnership con Arcipelago - Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini" (per Shortlands) e quella con il Roma3 Film Festival (per Borderlands) che offrirà ad alcune opere in concorso una vetrina nella sua prossima edizione (maggio 2009).

Un ringraziamento va agli sponsor e ai partner: Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano, l'Azienda di Soggiorno di Bolzano, Crosina&Balbo, StudioZEM, Nici, ZeLIG, Inside, Nat Philosophy, Editel, Aenima Art & Graphic, Essedi Shop, Cinecittà Videoclub, Radio NBC, Marlene, EURAC research, Istituto Musicale Vivaldi, Ermitage, Arcipelago Film Festival, Associazione Italia-Tibet, Lo Scrittoio, Frontiere-Grenzen, Roma3 Film Festival, Asia-ONLUS, Festival Upload, Strade del Cinema, Documè, Cinem'art, Officine, Nuovo Cinema Aquila, Cineteatro.

Grazie infine alle istituzioni: Provincia Autonoma di Bolzano, Assessorato alla Cultura Italiana, Ufficio Servizio Giovani, Ufficio Bilinguismo, Formazione Professionale, il Comune di Bolzano, la Regione Trentino-Alto Adige.

(14 Ottobre 2008)


<< Ritorna all'elenco dei Comunicati Stampa.

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Ammore e malavita | Walk with Me | Ogni tuo respiro | Star Trek Beyond (V.O.) | Due sotto il burqa (V.O.) | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Loving Vincent | L'equilibrio | Amori che non sanno stare al mondo | La botta grossa | Dunkirk | Suburbicon (V.O.) | Gimme Danger | Lettere da Berlino | Mazinga Z - Infinity | La ruota delle meraviglie | 120 battiti al minuto | Paddington 2 | L'Insulto | Il domani tra di noi | Il Premio | Piuma | Vittoria e Abdul | Super vacanze di Natale | Malarazza | The Place | La febbre del sabato sera | Veleno | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | La lucida follia di Marco Ferreri | Gramigna | Star Wars: Gli ultimi Jedi (V.O.) | Ferdinand (NO 3D) | La signora dello zoo di Varsavia | Justice League (NO 3D) | L'arte viva di Julian Schnabel | L'ordine delle cose | Una questione privata | Caccia al tesoro | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Daddy's Home 2 | Il cliente | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Manhattan | Il senso della bellezza | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Star Wars: Gli ultimi Jedi | Gli eroi del Natale | Anime nere | Le energie invisibili - Da Milano a Roma in cammino | La ruota delle meraviglie (V.O.) | La La Land | Star Trek Beyond (NO 3D) | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | La febbre del sabato sera (V.O.) | Seven Sisters | Assassinio sull'Orient Express (V.O.) | Manifesto | Assassinio sull'Orient Express | L'altra metà della storia | Still Alice | Nico, 1988 | Gomorra 3 - La serie | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Kong: Skull Island (NO 3D) | My Little Pony: Il Film | Mister Felicità | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Smetto quando voglio | Natale da Chef | Detroit | Detroit (V.O.) | Gifted - Il dono del talento | Due sotto il burqa | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | La Tenerezza | Gli sdraiati | Star Wars: Il Risveglio della Forza (NO 3D) | Revolution - La Nuova Arte per un Mondo Nuovo | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Happy End | L'uomo di neve | Poveri ma ricchissimi | The Square | La corazzata Potemkin | Gatta Cenerentola | Poveri ma ricchi | Un americano a Parigi | Finché c'è prosecco c'è speranza | Borg McEnroe | Il palazzo del Viceré | The Rocky Horror Picture Show | Suburbicon | La principessa e l'aquila | Sami Blood | Lasciati Andare | 50 Primavere | Ritorno in Borgogna | Non c'è campo | Free Fire | Loveless | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Mistero a Crooked House | Noi Siamo Tutto | Uninvited - Marcelo Burlon | L'esodo | Thor: Ragnarok (NO 3D) | La battaglia dei sessi | Canaletto a Venezia | L'inganno |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Chiamami col tuo nome (2017), un film di Luca Guadagnino con Armie Hammer, Timothée Chalamet, Michael Stuhlbarg.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: