HOMEPAGE News Press | Tutto l'ARCHIVIO

I FILM DELLA MIA VITA - TERZO CICLO D'INCONTRI

INCONTRI CON REGISTI, ATTORI, CRITICI, STORICI, PROFESSIONISTI CHE IL CINEMA LO FANNO E LO AMANO E CHE RACCONTERANNO IL LORO PERSONALE ROMANZO VISIVO DI FORMAZIONE AL PUBBLICO DEL PAN, MOSTRANDO SEQUENZE DI FILM, INQUADRATURE, MA PURE RACCONTANDONE BRANI, SENSAZIONI, RIPERCORRENDO MEMORIE E PERCORSI PERSONALI ATTRAVERSO IL CINEMA CHE HANNO AMATO E CHE LI HA FORMATI COME ARTISTI ED INTELLETTUALI.

Anche questa terza edizione della fortunata serie I film della mia vita è rivolta a tutti gli appassionati di cinema: al più ortodosso cinephile, come allo spettatore occasionale e meno esigente. L'iniziativa, anche quest'anno, si svolgerà al Pan - Palazzo delle arti di Napoli, in quattro date (3, 10 e 17 novembre ed 1 dicembre 2008). L'ingresso (alle ore 18,30) è gratuito e permesso fino ad esaurimento posti.

I film della mia vita è un progetto della Mediateca S. Sofia, Assessorato alle Politiche Giovanili - Servizio Giovani del Comune di Napoli, in collaborazione con Pigrecoemme, la Scuola di cinema e televisone di Napoli, realizzato nell'ambito del Progetto Arcobaleno 4 (L. 285/97).

Ad aprire gli incontri, oggi 3 novembre (ore 18,30), è chiamato il regista di Fuoco su di me Lamberto Lambertini; poi sarà la volta di un'attrice napoletana di straordinaria sensibilità come Cristina Donadio (10 novembre) e, la settimana successiva, del critico cinematografico e saggista Valerio Caprara (17 novembre); infine, dopo due settimane, a chiudere la manifestazione sarà l'intervento di uno dei più interessanti giovani registi italiani, Massimo Andrei (1 dicembre).

Quattro personalità forti, curiose, affascinanti, impegnate in ruoli differenti che si susseguiranno nel corso di questo terzo ciclo e ci offriranno così una molteplicità di punti di vista. Due registi di generazioni differenti, un'attrice di profonda forza espressiva, e un sofisticatissimo critico cinematografico che, invitati ad aprire lo scrigno cinefilo delle loro passioni, dei loro sogni, delle loro fantasie, non lesineranno di tracciare davanti al pubblico inediti itinerari culturali, intellettuali ed esistenziali, tutti scenari appassionanti segnati dall'amore comune per la Settima arte.

IL PROGRAMMA
Pan - Palazzo delle arti di Napoli, Via dei Mille 60.
Tutti gli incontri sono alle ore 18,30. L'ingresso è libero fino ad esaurtimento posti.
Lamberto Lambertini lunedì 3 novembre 2008
Cristina Donadio lunedì 10 novembre 2008
Valerio Caprara lunedì 17 novembre 2008
Massimo Andrei lunedì 1 dicembre 2008

GLI INCONTRI
LAMBERTO LAMBERTINI
Lunedì 3 novembre 2008
La prima sala buia a quattro anni impaurito dal "Pinocchio" di Walt Disney... A sedici folgorato da "Otto e mezzo"... Esaltato per "Nostra Signora dei Turchi"... Edificato da Andrej Rublëv... Divertito da "I giardini di Compton house"... Commosso da "Il pranzo di Babette"... In ginocchio davanti a tutto Kubrick... Pazzo per il cinema "teatrale" di "To be or not to be" e dell'inarrivabile "Les enfants du paradis"... E tanti altri capolavori nella testa...
Nato a Napoli nel 1946, dopo la maturità classica si trasferisce a Parigi e a Londra dove fa il giovane di bottega nello studio del pittore Lucio Del Pezzo. Debutta come regista e autore teatrale con un poemetto di Nazim Hikmet, "La Joconde". Nel 1982 fonda una Compagnia Teatrale con Peppe e Concetta Barra. Nel 1995 scrive e dirige il suo primo lungometraggio: "Vrindavan Film Studio", interamente girato in India, dove ha ottenuto grandi consensi di pubblico e di critica, ed è stato presentato al Festival di Venezia. Dopo dieci anni, gira il suo secondo film, "Fuoco su di me", che racconta gli ultimi mesi del regno di Gioacchino Murat a Napoli.

CRISTINA DONADIO
Lunedì 10 novembre 2008
Icone muliebri, fulgenti ed eteree. Profili tagliati nel mito. Odori di pianto e di poesia. E' un immaginario pieno di figure di donne, quello della Donadio. Che dal cinema tedesco così detto
"nuovo" (ed ecco i volti della Braun e della Voss di Fassbinder) arriva a Wenders ("Il cielo sopra Berlino", "Paris Texas"). Fino a Schroeter e Von Trotta. Cinema di corpi e di anime. Che tramuta l'Espressionismo più cerebrale nel cupo dolore, pur velato del riso amaro, del Mélo.
Attrice, autrice e regista, comincia il suo percorso teatrale nel 1977 con Nino Taranto per continuare con altri grandi quali Eduardo de Filippo, Aldo Giuffrè, Aroldo Tieri, Gianni Agus. All'inizio degli anni '90 il suo incontro fondamentale con il teatro di frontiera di Enzo Moscato. Debutta prestissimo anche nel cinema con "Nel Regno di Napoli" (1978), del regista tedesco Werner Schoreder. Lavora in numerosi film e produzioni televisive con, tra gli altri, Liliana Cavani, Andrea Camilleri, Klaus Kinski, fino al "Libera" di Pappi Corsicato col quale gira anche "Buchi neri", "I Vesuviani" e "Chimera". Con Marco Zurzolo ed il suo Ensemble ha dato vita ad una serie di performance di grande impatto che intreccia canto, jazz e teatro.

VALERIO CAPRARA
Lunedì 17 novembre 2008
Una vita. Tre vite. Altrettanti blocchi di film: l'attrazione, fin da giovane, per il grande schermo, nel primo; gli anni Sessanta , nel secondo; l'incontro con Maros, l'amore, nell'ultimo. Ricco e variegato l'empireo del critico napoletano, che parte dall'epica malinconica di "Sentieri Selvaggi" e arriva, via "Vertigo", "Arancia Meccanica", "American Graffiti", "C'era una volta in America" e tanti altri titoli, alla metafora della grande onda di "Point Break".
Critico cinematografico del "Mattino" di Napoli, ospite fisso della trasmissione "Cinematografo", saggista e storico, per diversi anni direttore dei prestigiosi Incontri del Cinema di Sorrento, Valerio Caprara insegna Storia e critica del cinema presso l'Università degli studi di Napoli L'Orientale ed il Suor Orsola Benincasa. E' autore di diverse monografie su alcuni dei mostri sacri del cinema americano, di cui è, storicamente, attento e fine esegeta. Tra queste, ricordiamo quelle dedicate a Sam Peckinpah, a Samuel Fûller ed a Steven Spielberg. Tra i suoi lavori più recenti va ricordato "Il buono, il brutto, il cattivo. Storie della storia del cinema italiano" e la cura del curioso "Dizionario del Cinema Erotico" per la Electa.

MASSIMO ANDREI
Lunedì 1 dicembre 2008
Cinema sensuale, quello di cuore e di pancia, e, insieme, il meta-cinema, intellettuale, profondo, eppure mai freddo. E' questo il breviario di miti di celluloide che Andrei ci dispiega davanti: dal Kieslowski del doloroso "Film Blu", ai segreti dell'amore dell'Almodóvar di "Tutto su mia madre" e "Parla con lei". Ma, qui, c'è anche la poesia di "Nuovomondo" di Crialese e le ossessioni di Aranda e Bigas Luna. E, su tutto, il genio di Fellini.
Nato a Napoli nel 1967, giovanissimo, Andrei recita in teatro con Ernesto Calindri ed è diretto dai registi Giancarlo Cobelli, Antonio Calende ed Eugenio Barba. In numerose produzioni teatrali è al fianco di attori della tradizione napoletana come Carlo Giuffré e Vincenzo Salemme. È protagonista di testi di Annibale Ruccello e Manlio Santanelli per la regia di Pier Paolo Sepe. Oltre a scrivere per il teatro, la radio e la televisione, ha diretto documentari su tematiche sociali come "Il viaggio continua" e "Cerasella". Scrive e dirige il suo primo lungometraggio nel 2005, "Mater Natura" col quale vince il premio della Settimana Internazionale della Critica alla 62esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

(04 Novembre 2008)


<< Ritorna all'elenco dei Comunicati Stampa.

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
The Post | Firenze e gli Uffizi 3D/4K (NO 3D) | La Tenerezza | Dei | Blade Runner 2049 (NO 3D) | Fantastic Mr. Fox | Stato di ebbrezza | Chiamami col tuo nome | My Generation | The Party | Una festa esagerata | Eva | Coco (NO 3D) | Malarazza | Anime nere | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Jurassic World - Il Regno Distrutto (V.O) | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | Wonder | Quanto basta | L'ora più buia | Nella tana dei lupi | Happy End | Mary e il fiore della strega | Dunkirk | Visages villages | La terra di Dio | Due piccoli italiani | Eva (V.O.) | Obbligo o Verità | Veleno | L'atelier | Chiamami col tuo nome (V.O.) | A Quiet Passion | 1945 (V.O.) | La Casa Sul Mare | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | End of Justice: Nessuno è innocente | Lasciati Andare | Loro 2 | Tito e gli Alieni | Kong: Skull Island (NO 3D) | Toglimi un dubbio (V.O.) | Detroit | Mary | The Strangers: Prey at Night | Io & Annie | Cezanne - Ritratti di una Vita | L'atelier (V.O.) | 211 - Rapina In Corso | Hotel Gagarin | Solo: A Star Wars Story (V.O.) | Toglimi un dubbio | Oh mio Dio! | Tonya | Il sentiero della felicità | Jurassic World - Il Regno Distrutto | Pacific Rim - La rivolta (NO 3D) | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | La ruota delle meraviglie | Good Time | La terra buona | L'isola dei cani | Noi siamo la Marea | La terra dell'abbastanza | Parasitic Twin | Youtopia | Una Vita da Gatto | Wajib - Invito al matrimonio | Respiri | Transfert | Solo: A Star Wars Story (NO 3D) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Pertini - Il Combattente | La truffa dei Logan | Gli ultimi butteri | Charley Thompson | 1945 | Cosa dirà la gente | Everybody Knows | I primitivi | Hostiles - Ostili (V.O.) | Parlami di Lucy | Hostiles - Ostili | Show Dogs - Entriamo in scena | Toro scatenato | Come un gatto in tangenziale | Rabbia furiosa | Big Fish & Begonia | Jurassic World (NO 3D) | Il giovane Karl Marx | Malati di sesso | Avengers: Infinity War (NO 3D) | Poesia senza fine | C'era una volta il West | Miriam si sveglia a mezzanotte | Il filo nascosto | The Escape (V.O.) | Loveless | Io c'è | Obbligo o Verità (V.O.) | The Happy Prince | Arrivano i prof | Una vita spericolata | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare (V.O.) | Loro 1 | Thelma | The Escape | Vengo - Demone Flamenco | Kedi - La Città dei Gatti | Un sogno chiamato Florida | Ulysses: A Dark Odyssey | Jurassic World - Il Regno Distrutto (NO 3D) | Quello che non so di lei | Blue Kids | Eterno Femminile | Nel nome di Antea | Ultimo tango a Parigi (V.O.) | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Lazzaro Felice | Napoli velata | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare | Bigfoot Junior | E' arrivato il Broncio | Escobar - Il fascino del male | Cars 3 (NO 3D) | Puoi baciare lo sposo | The Greatest Showman | Mamma Mia! | Dogman | Famiglia allargata | La melodie | A Quiet Passion (V.O) | L'affido - Una storia di violenza | Parigi a Piedi Nudi | L'isola dei cani (V.O.) | Borg McEnroe | Il dubbio - Un caso di coscienza | I segreti di Wind River | Pitch Perfect 3 | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Ogni giorno | Mistero a Crooked House | Il contagio - The Contagion | Solo: A Star Wars Story | Tuo, Simon | Il prigioniero coreano (V.O.) | Ella & John - The Leisure Seeker | Peter Rabbit | Cell Block 99 - Nessuno può fermarmi | Agadah | Si muore tutti democristiani | Ferdinand (NO 3D) | Ippocrate | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Benvenuto in Germania! | Deadpool 2 | Sposami, stupido! | La stanza delle meraviglie | Restare vivi: Un metodo | Race 3 | Ammore e malavita | I fantasmi d'Ismael |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La Guerra del Maiale (2012), un film di David Maria Putorti con Vera Carnevale, Arturo Goetz, Victor Laplace.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: