Leonardo.it

 HOMEPAGE News Press | Tutto l'ARCHIVIO

"PREMIO SERGIO AMIDEI", PROGRAMMA 25 LUGLIO

FESTIVAL INTERNAZIONALE ALLA MIGLIOR SCENEGGIATURA "PREMIO SERGIO AMIDEI" 28a EDIZIONE

Sabato 25 luglio 2009:

L'ultima giornata festivaliera comincia alle ore 10,00 al Palazzo del Cinema-Hisa Filma con la retrospettiva Premio all'Opera d'Autore: Paul Schrader e la proiezione di Auto Focus, pellicola sceneggiata da Michael Gerbosi e diretta nel 2002 da Paul Schrader. Popolare presentatore radiofonico, un giorno Bob Crane viene avvicinato dal suo agente che gli propone il ruolo del protagonista per la serie tv 'Gli eroi di Hogan'. Dopo qualche esitazione, Bob accetta e la serie ha un successo enorme. Ma, parallelamente, al successo, aumentano le tensioni fra l'attore e la moglie Anne. Intanto Crane conosce John Carpenter, un cineoperatore, con il quale instaura un forte legame di amicizia. La movimentata vita di Crane termina, di colpo, quando viene assassinato in una stanza di un motel dell'Arizona nel 1978. Un omicidio fino ad oggi ancora irrisolto.

Alle ore 12,00 sempre al Palazzo del Cinema, un evento speciale del Premio Amidei, la presentazione del film Con la furia di un ragazzo. Un ritratto di Bruno Trentin, sceneggiato e diretto da Franco Giraldi.

Le proiezioni pomeridiane cominciano alle ore 14 al Palazzo del Cinema con La scrittura dell'immaginario: la Luna prima della Luna e la proiezione di un classico della Nouvelle Vague: Alphaville, une étrange aventure de Lemmy Caution, sceneggiato e diretto nel 1965 da Jean-Luc Godard. L'agente Lemmy Caution è un duro, non dà mance, non si fa portare la valigia, non risponde alle domande di cortesia. È il tipico investigatore in impermeabile dei film noir - o, meglio, dei modesti polar da cui Lemmy Caution come personaggio proviene. Jean-Luc Godard lo inserisce in un contesto fantascientifico, spedendolo in una città che si chiama Alphaville. Ma Lemmy Caution è anche un cavaliere solitario, un forestiero che entra in un territorio straniero in cerca di qualcosa o qualcuno. Godard, quindi, non gioca solo con il genere fantascientifico, quello visibilmente più legato alle immagini di Alphaville, ma, secondo il suo stile, con i generi nella loro pluralità e con la storia del cinema tout court.

Alle 16.00 sempre al Palazzo del Cinema la retrospettiva Premio all'Opera d'Autore: Paul Schrader e la proiezione di Mishima, diretto nel 1985 da Paul Schrader. Il film, diviso in quattro capitoli ("Bellezza", "Arte", "Azione", "Armonia tra penna e spada"), racconta le convinzioni politiche, gli ideali estetici, la vita e le opere di Yukio Mishima. Il grande scrittore giapponese lottò per difendere l'etica dei samurai contro la modernizzazione giapponese e tentò di costituire un esercito paramilitare a sostegno dell'imperatore. Il suo ultimo, radicale gesto, compiuto nella speranza di ottenere l'attenzione dell'opinione pubblica sulla sua missione conservatrice, fu un suicidio secondo l'antica consuetudine dei samurai: il 25 novembre del 1970 fece seppuku in pubblico. Nessuno, o quasi, si accorse del suo atto sacrificale. Tuttavia, Leonard Schrader, fratello del regista Paul, che all'epoca viveva in Giappone ed era grande estimatore delle opere dell'artista, cominciò a scrivere la sceneggiatura, sconvolto dal gesto estremo dello scrittore. Le difficoltà con i diritti su alcune delle opere di Mishima fecero slittare di molti anni questo imponente progetto che iniziò a vedere la luce solo con l'ingresso, in fase produttiva, dei registi, amici di Paul Schrader, Francis Ford Coppola e George Lucas. Solo agli inizi degli anni Ottanta, infatti, la vedova dello scrittore concesse i diritti e ci vollero più di quattro anni ai fratelli Schrader per recuperare tutto il materiale e la documentazione necessaria alla stesura definitiva del copione.

Alle 21 al Parco Coronini per la sezione intitolata La scrittura breve avrà luogo la Maratona cinematografica 6x60, serata dedicata ai vincitori della terza edizione della maratona organizzata dall'associazione studentesca Makin'go di Gorizia. A seguire, per la sezione Premio Internazionale alla Migliore Sceneggiatura, il film in concorso della giornata: Gran Torino, sceneggiato da Nick Schenk e diretto da Clint Eastwood. Seduto all'ombra del portico con una cassa di birra vicino, Walt Kowalski fissa la sua Gran Torino parcheggiata nel viale di casa, rimuginando su quanto faccia schifo la società in cui vive. Gli immigrati hanno invaso il quartiere, le gang giovanili scorrazzano indisturbate, l'amata moglie è morta e i suoi figli, spinti da nuore acide e nipoti insensibili, cercano di limitare i rapporti con lui ai limiti della formalità civile . Un tempo c'era rispetto e le regole venivano seguite. Sua moglie, prima di morire, ha chiesto a padre Janovich di stare accanto al marito e di farlo confessare almeno una volta, in modo da riportare la luce all'interno della vita dell'ombroso coniuge. Dove le buone intenzioni del giovane sacerdote falliscono, scontrandosi contro una corazza di amarezza e cinismo, riescono, incredibilmente, due ragazzini asiatici, i fratelli Lor, vicini di casa di Kowalski. La dolce Sue e il timido Thao (soprannominato da Walt, con ruvido affetto, "Tardo") smuovono Walt dal suo isolamento volontario e gli offrono la possibilità di rimediare al passato famigliare, assumendo nuovamente il ruolo di figura paterna, al di là della razza e dei legami di sangue. Quando la pace della famiglia Lor viene minacciata dalla violenza di strada, Walt si vedrà costretto a prendere una decisione tragica e inaspettata.

A seguire il programma completo:
Kinemax Gorizia / Sala 2
Premio all'Opera d'Autore: Paul Schrader
Ore 10.00 "Auto Focus"
di Paul Schrader 2002

Kinemax Gorizia / Sala 2
Evento Speciale
Ore 12.00 "Con la furia di un ragazzo. Un ritratto di Bruno Trentin"
di Franco Giraldi 2009

Kinemax Gorizia / Sala 2
La scrittura dell'immaginario: la Luna prima della Luna
Ore 14.00 "Alphaville, une étrange aventure de Lemmy Caution"
di Jean-Luc Godard 1965

Kinemax Gorizia / Sala 2
Premio all'Opera d'Autore: Paul Schrader
Ore 16.00 Mishima
di Paul Schrader 1985

Parco Coronini Cronberg
La scrittura in breve
Ore 21.00 "Maratona cinematografica 6x60"
Serata dedicata ai vincitori della terza edizione
a seguire
Premio Internazionale alla Migliore Sceneggiatura
"Gran Torino"
di Clint Eastwood 2008

Per informazioni www.amidei.com

(24 Luglio 2009)


<< Ritorna all'elenco dei Comunicati Stampa.

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
The Place | Ferdinand (NO 3D) | Gli eroi del Natale | Ritorno in Borgogna | Vittoria e Abdul | La botta grossa | Suburbicon (V.O.) | Gifted - Il dono del talento | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Il palazzo del Viceré | Dunkirk | Detroit (V.O.) | Borg McEnroe | La febbre del sabato sera | Gomorra 3 - La serie | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Il Premio | Non c'è campo | The Square | Caccia al tesoro | Una questione privata | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Manhattan | Un americano a Parigi | La ruota delle meraviglie (V.O.) | L'arte viva di Julian Schnabel | La battaglia dei sessi | Smetto quando voglio | Ammore e malavita | Assassinio sull'Orient Express (V.O.) | Loving Vincent | Free Fire | Finché c'è prosecco c'è speranza | Still Alice | Poveri ma ricchi | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Malarazza | Paddington 2 | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | La signora dello zoo di Varsavia | Super vacanze di Natale | Canaletto a Venezia | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Star Trek Beyond (NO 3D) | Justice League (NO 3D) | Noi Siamo Tutto | Happy End | La ruota delle meraviglie | La corazzata Potemkin | La febbre del sabato sera (V.O.) | Nico, 1988 | Walk with Me | Il cliente | L'equilibrio | Assassinio sull'Orient Express | Daddy's Home 2 | Star Wars: Gli ultimi Jedi | Star Wars: Il Risveglio della Forza (NO 3D) | Thor: Ragnarok (NO 3D) | Mister Felicità | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Natale da Chef | Loveless | L'esodo | Due sotto il burqa | Star Trek Beyond (V.O.) | Gimme Danger | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | L'inganno | Il senso della bellezza | Lasciati Andare | Piuma | L'ordine delle cose | Suburbicon | Mazinga Z - Infinity | Veleno | Revolution - La Nuova Arte per un Mondo Nuovo | Due sotto il burqa (V.O.) | La principessa e l'aquila | Poveri ma ricchissimi | 120 battiti al minuto | Manifesto | L'uomo di neve | Star Wars: Gli ultimi Jedi (V.O.) | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | Gramigna | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Detroit | Il domani tra di noi | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | Anime nere | La lucida follia di Marco Ferreri | 50 Primavere | Gatta Cenerentola | La La Land | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Ogni tuo respiro | L'Insulto | L'altra metà della storia | Lettere da Berlino | La Tenerezza | Uninvited - Marcelo Burlon | Sami Blood | The Rocky Horror Picture Show | My Little Pony: Il Film | Mistero a Crooked House | Seven Sisters | Kong: Skull Island (NO 3D) | Le energie invisibili - Da Milano a Roma in cammino | Gli sdraiati | Amori che non sanno stare al mondo |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per C'est la vie - Prendila come viene (2017), un film di Eric Toledano, Olivier Nakache con Jean-Pierre Bacri, Jean-Paul Rouve, Gilles Lellouche.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: