HOMEPAGE News Press | Tutto l'ARCHIVIO

RASSEGNA CORTI E INCONTRO CON ROBERTO DI VITO AL CINEMA TREVI

GIOVEDÌ 2 MAGGIO AL CINEMA TREVI (VICOLO DEL PUTTARELLO, 25 - FONTANA DI TREVI ) - INGRESSO LIBERO.
ROBERTO DI VITO, UN REGISTA SUI GENERIS
RASSEGNA E GIORNATA DEDICATA AI CORTOMETRAGGI E FILM DI ROBERTO DI VITO, CURATA DA DOMENICO MONETTI IN OCCASIONE USCITA DVD DEL FILM "BIANCO".


Assistente alle riprese per due film di Nanni Moretti (Bianca e La messa è finita). Segretario di edizione del film La setta di Michele Soavi. Regista, operatore e montatore video di backstage di importanti spot pubblicitari, tra i quali tre per la Banca di Roma diretti da Federico Fellini. Lavora sui set di Phenomena, Opera e Due occhi diabolici di Dario Argento. Esordisce ufficialmente alla fine degli anni Ottanta con un cortometraggio thriller La notte del giudizio, anche se Roberto Di Vito ha cominciato a quindici anni girando una quarantina di cortometraggi in super8, alcuni di questi devono molto all'estetica autarchica del primo Nanni Moretti. Ma è con Sole (1994), vincitore del premio del pubblico al Festival di Capalbio 1995, che si delinea una cifra autoriale più precisa: "Questa volta si tratta di un thriller esistenziale, psicologico, in cui la paura si alimenta di se stessa" spiega Di Vito. "La protagonista si lascia prendere dall'angoscia in una situazione di assoluta normalità. La casa, da rifugio ovattato, da "casa dolce casa", si trasforma a poco a poco in un luogo ostile, pieno di rumori e presenze inquietanti. Sono stati d'animo che riguardano ognuno di noi, anche in età adulta. Quante volte, di notte, ci svegliamo improvvisamente con la sensazione che qualcuno sia entrato nella nostra camera da letto?". Ma se qualcuno ha voluto etichettare l'allora trentatreenne come uno dei nuovi cineasti horror, si è sbagliato di grosso. A Di Vito interessano gli spazi, i luoghi, gli stessi corpi attoriali che tendono all'astrazione. "Astrazione non vuol dire però sperimentazione estraniante, concettuale e noiosa. Io punto all'opposto, vorrei commuovere, emozionare e far sognare non partendo solo dalla storia o da quello che si dice ma anche da quello che non si dice. Da questo punto di vista, l'ambizione espressiva è alta: arrivare al cinema "commerciabile" ma puro, senza un grande intreccio narrativo". Il cortometraggio successivo, forse il capolavoro del regista, Ai confini della città, è un amaro apologo di una civiltà e di più generazioni allo sbando, all'interno di una Roma inedita, completamente svuotata, pronta alla desertificazione, molto vicina ai paesaggi apocalittici di Ciprì e Maresco.Vincitore di svariati premi, tra i quali il Globo d'Oro nel 1998, segna anche il passaggio verso un approfondimento di tematiche sempre più personali: l'attenzione verso gli ultimi, condito da un realismo magico ambientato in luoghi mai banali, dal corto comico, interpretato da Stefano Masciarelli, Il parco (2000), all'astratto Righe (2001) e all'intenso L'angelo (2004). Per arrivare poi all'agognato esordio al lungometraggio Bianco, rielaborazione dell'omonimo cortometraggio del 2001, summa del cinema corto del regista con echi polanskiani e antonioniani. Dopo aver partecipato al Fantafestival e Bari International Film Festival 2011, arriva finalmente in dvd, distribuito da CG Home Video.
"Non è facile imbattersi nel panorama asfittico delle opere prime, molte delle quali terribilmente omologate, in un film come quello di Roberto Di Vito, così attento ai valori plastici e figurativi della composizione, della messa in quadro geometrica e rigorosa di ossessioni visive ed esistenziali, tali da renderlo, al di là del pretesto narrativo, particolarmente adatto ad esplorare i territori del fantastico, da decenni assai poco proficuamente praticati nel cinema italiano" (Anton Giulio Mancino).

ore 17.00 Opera di Dario Argento (1987, 106')
Dalle ore 19.00 Ingresso Libero.
Corti e mediometraggi di Roberto Di Vito
19 La notte del giudizio (1989, 16min.16mm) Thriller
19:15 Sole (1994, 14 min. 35mm) Thriller Premio di qualità del ministero
19:30 Ai confini della città (1998, 34 min. 35mm) Globo D'oro 98 come miglio corto italiano.
20:05 Il parco (2000, 18') con Stefano Masciarelli
20:25 Righe (2001, 6 min. ) Premio a Montecatini, Huesca,
20: 35 Bianco (2001, corto di 2 min.)
20:40 L'angelo (2004, 14 min. ) Art.8 Interesse culturale, Premio al Sonar Film Festival e al Festival di Tellaro.
Alle ore 21.00 dopo il corto c'è l' incontro e dibattito con il regista Roberto Di Vito
Nel corso dell'incontro verranno proiettati alcuni cortometraggi in super 8 del regista a seguire Frammenti del film Bianco di Roberto Di Vito (2011, 10min. )
Trailer del film su www.youtbe.com/biancofilm
Servizio TV a Rai News 24 http://www.youtube.com/watch?v=GvfrZln87TI
(Festival di Bari, Fanta Festival, Terra di Siena Festival)
a seguire Curve (2001, 6 min. )
a seguire Amore al verde (2003, 3 min.)
a seguire Fuori campo (2000, 2 min.)
a seguire Segnali (1999, 30 secondi )
a seguire L'invito (2000, 3 min.)


(30 aprile 2013)


<< Ritorna all'elenco dei Comunicati Stampa.

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Martin Eden | Psicomagia - Un'arte per guarire | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Stanlio e Ollio | L'età giovane (V.O.) | Miserere | Le verità | Il Regno | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Joker (V.O.) | Miserere (V.O.) | The Irishman (V.O.) | Yesterday | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Mio fratello rincorre i dinosauri | Il Re Leone (NO 3D) | Il mio profilo migliore | Citizen Rosi | Downsizing - Vivere alla grande | Yuli - Danza e libertà | Solo cose belle | Midway | Joker | The Children Act - Il verdetto | Downton Abbey | Il giorno più bello del mondo | Come se non ci fosse un domani | Quando eravamo fratelli | Footballization | L'età giovane | Il Flauto Magico di Piazza Vittorio | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Il traditore | Lontano da qui | Il cielo sopra Berlino | Tutto il mio folle amore | BlacKkKlansman | Gli uomini d'oro | The Rider - il sogno di un cowboy | Bellissime | Se mi vuoi bene | Maleficent (NO 3D) | Grazie a Dio | Il ritratto negato | Parasite | La famiglia Addams (NO 3D) | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Zombieland - Doppio Colpo | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | La Notte non fa più Paura | Shelter - Addio all'Eden | Ricordi? | Attraverso i miei occhi | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | The Report (V.O.) | Aquile randagie | Doctor Sleep | Terminator: Destino Oscuro | Le verità (V.O.) | Conversazioni Atomiche | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Il Flauto Magico | La Belle Époque (V.O.) | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Cyrano mon amour | The Danish Girl | Blinded by the Light - Travolto dalla musica | Io, Leonardo | Le invisibili | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Gemini Man | Good bye Lenin! | L'uomo del labirinto | Yesterday (V.O.) | Pepe Mujica, una vita suprema | Una canzone per mio padre | Vicino all'Orizzonte | Grazie a Dio (V.O.) | L'Angelo del crimine | The Bra - Il reggipetto | Ermitage - Il Potere dell'arte | Parasite (V.O.) | Burning - L'Amore Brucia | Assassin's Creed (NO 3D) | Finchè morte non ci separi | La donna che visse due volte | Il Pianeta In Mare | Non succede, ma se succede... | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | La Belle Époque | #AnneFrank. Vite parallele | Scuola in mezzo al mare | Il flauto magico - The Royal Opera | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Il Piccolo Yeti | La donna che visse due volte (V.O.) | Le Mans '66 - La grande sfida | Sono Solo Fantasmi | Sofia | Carmen y Lola (V.O.) | E Poi c'è Katherine | Rambo: Last Blood | A mano disarmata | Downton Abbey (V.O.) | Chasing Ice | The Irishman | Pavarotti | Un'altra vita - Mug | Morte a Venezia | IRA | Tuttapposto | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Quanto basta | The Report | La Scomparsa di mia Madre | La promessa dell'alba | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Effetto Domino | Lou Von Salomé | I migliori anni della nostra vita | Attraverso i miei occhi (V.O.) | Vivere | C'era una volta...a Hollywood | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Grandi bugie tra amici | Gemini Man (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: