HOMEPAGE News Press | Tutto l'ARCHIVIO

TORNA IL VIDEOCONCORSO "FRANCESCO PASINETTI", FESTIVAL DEL CORTOMETRAGGIO E DEL MICROMETRAGGIO

NUOVA FORMULA PER LA 12ESIMA EDIZIONE CHE QUEST'ANNO HA COME FULCRO TEMATICO LA CITTÀ DI VENEZIA

Venezia, dicembre 2014 - Torna il Videoconcorso "Francesco Pasinetti", il Festival del cortometraggio e del micrometraggio dedicato alla memoria del grande regista, sceneggiatore e critico veneziano, protagonista del panorama cinematografico nella prima metà del secolo scorso.

La XII edizione del Festival diretto da Giovanni Andrea Martini propone una nuova formula focalizzata su un'unica tematica: "Venezia: luci ed ombre di oggi e di ieri". Si tratta di un progetto attento ai luoghi della città, alla tradizione, alla salvaguardia della città lagunare, che si propone di offrire un'immagine della vita veneziana di tutti i giorni, al di fuori dei classici itinerari turistici. Venezia, dunque, è il tema centrale del premio ed è la protagonista del Videoconcorso nel suo ruolo di crocevia di cultura ed arte, storia e memoria.

La nuova edizione conferma la crescita e l'evoluzione del Videoconcorso nell'arco del tempo, come dimostrano i quasi trecento lavori ricevuti lo scorso anno provenienti da tutto il mondo. La giuria, presieduta da Carlo Montanaro, critico cinematografico, sarà composta da esperti del settore e da rappresentanti degli enti proponenti.

In particolare, delle dodici sezioni in cui si suddivide la competizione, quattro vengono introdotte a partire da quest'anno. Novità principale, le due sezioni "booktrailer" (premio offerto dall'Ufficio Scolastico Provinciale di Venezia): la prima è dedicata alla creazione di un video spot di un libro, italiano o straniero, sulla città di Venezia, la seconda riguarda un volume scelto autonomamente dalle scuole secondarie di primo e secondo grado della provincia di Venezia. Un'altra categoria introdotta per la prima volta quest'anno è dedicata a un particolare momento storico della città lagunare: "Venezia 1943-1945: luoghi e spazi della Resistenza", il cui premio è offerto dall'Istituto Veneziano per la Storia della Resistenza e della società contemporanea. "Venezia negli occhi e nella mente dei ragazzi dai 15 ai 25 anni" è invece proposta dall'Associazione Cerchidonda.
Sono confermate le sezioni "storiche" del Pasinetti, tra cui quella a soggetto o documentario "Venezia, una città" - che si propone di dar voce alla speranza e a chi ogni giorno pratica una resistenza attiva e propositiva, sempre con uno sguardo attento al rapporto tra diverse generazioni - e "Oltre i muri", premio offerto dal Centro Pace del Comune di Venezia e dall'associazione SOS diritti. "Salviamo le barene", il cui premio è offerto dall'Istituzione Parco della laguna, è un'altra sezione del Videoconcorso pensata come iniziativa per sensibilizzare sulla tutela dell'equilibrio dell'ecosistema lagunare. Viene riproposta "Valore della solidarietà", introdotta per la prima volta nella scorsa edizione, in collaborazione con la Vetrina del Volontariato. Di particolare rilevanza anche le sezioni dedicate a generi specifici quali video-micrometraggio (con una competizione legata al Carnevale di Venezia e premio offerto da Ve.La), video musicale in collaborazione con l'Hard Rock Cafè di Venezia e video a tematica artistica, con un premio speciale dell'Associazione Civico5. Tra le altre diverse collaborazioni, un ruolo importante è stato svolto della Coop Adriatica. Anche nella nuova edizione ci sarà infine una sezione a tema libero, non vincolato quindi al legame con l'argomento principale del Videoconcorso.

Il direttore del Videoconcorso Giovanni Andrea Martini sottolinea che "La scelta di concentrare il premio su Venezia è dovuta alla difficile situazione in cui versa la nostra città e alla volontà di non lasciare nulla di intentato per trovare vie di uscita alla presente e costante emergenza. Stimolare giovani registi, locali e non, a soffermare il proprio sguardo sulla città lagunare e sul delicato equilibrio ambientale entro cui si colloca, rappresenta un tentativo di far emergere, attraverso nuovi occhi e nuove tecniche, proposte fresche e utili per il futuro della città".

"Avvertiamo oggi sempre più l'esigenza di una riflessione vera su Venezia. Ben vengano inventiva e spirito progettuale, orientati soprattutto alla ricerca di identità perdute e all'importanza del vivere quotidiano. In una parola, allo sforzo di ricostruire il senso di una comunità che sta inesorabilmente disgregandosi" - evidenzia Anna Ponti, Presidente dell'Associazione "Amici del Pasinetti".

Il concorso, che, per la valenza socio-culturale si può fregiare della medaglia del Presidente della Repubblica, oltre alla collaborazione tra Liceo Artistico "Michelangelo Guggenheim" di Venezia e di Circuito Cinema, registra il patrocinio della Regione, della Municipalità e dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Venezia.
Il Festival è aperto a tutti, fatta eccezione per le sezioni booktrailer, riservate alle scuole della provincia di Venezia. Possono partecipare cortometraggi di durata non superiore ai 15 minuti.
Le opere dovranno pervenire entro e non oltre l'11 aprile 2015.
Le giornate del Festival e le premiazioni animeranno vari luoghi di Venezia nell'ultima settimana di maggio 2015. Al primo classificato assoluto sarà consegnato il Trofeo Pasinetti in vetro di Murano e 500 euro; i vincitori delle diverse sezioni riceveranno invece un premio di 300 euro o attrezzature informatiche di pari importo. Ai vincitori verrà anche riservata una vetrina speciale in occasione della Mostra del Cinema di Venezia.

Per scaricare la scheda di partecipazione e per qualsiasi informazione è possibile consultare il sito www.festivalpasinetti.it o scrivere a Michela Nardin (resp. Segreteria) info@festivalpasinetti.it

(19 dicembre 2014)


<< Ritorna all'elenco dei Comunicati Stampa.

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Quello che non so di lei | Parigi a Piedi Nudi | Firenze e gli Uffizi 3D/4K (NO 3D) | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | La Convocazione | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | Puoi baciare lo sposo | Ararat | La stanza delle meraviglie | Al massimo ribasso | La terra dell'abbastanza | Mr. Ove | Final Portrait - L'Arte di essere Amici | Finché c'è prosecco c'è speranza | Solo: A Star Wars Story (V.O.) | Kedi - La Città dei Gatti | Tuo, Simon | Amori che non sanno stare al mondo | Mektoub My Love - Canto Uno | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Pitch Perfect 3 | Il giovane Karl Marx | Jurassic World | Malarazza | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Avengers: Infinity War (NO 3D) | 211 - Rapina In Corso | Solo: A Star Wars Story | Io c'è | The Silent Man | Arrivano i prof | Made in Italy | Benvenuti a casa mia | Macbeth | L'isola dei cani (V.O.) | The Post | La botta grossa | La stanza delle meraviglie (V.O.) | Cezanne - Ritratti di una Vita | Jurassic World - Il Regno Distrutto (V.O) | Anime nere | The Greatest Showman | 77 Giorni | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | La Casa Sul Mare | A Beautiful Day | L'Insulto | E' arrivato il Broncio | Benvenuto in Germania! | Giovanni Allevi Equilibrium - The Film Concert | Le meraviglie del mare (NO 3D) | 2001: Odissea nello spazio | Ammore e malavita | Loro 1 | The Strangers | Borg McEnroe | Show Dogs - Entriamo in scena | Morto Stalin se ne fa un altro | Ultimo tango a Parigi | I volti della Via Francigena | Arancia meccanica | Anarchia - La Notte del Giudizio | Restare vivi: Un metodo | Tito e gli Alieni | Harry Potter e i doni della morte: Parte I | L'atelier | Ogni giorno | La terra dell'abbondanza | Peppa Pig in giro per il mondo | 1945 | Monster Family | The Strangers: Prey at Night | Il giovane Karl Marx (V.O.) | Dogman | A Quiet Passion (V.O) | La melodie | L'ordine delle cose | Agadah | It | Ulysses: A Dark Odyssey | Harry Potter e la pietra filosofale | Jurassic World - Il Regno Distrutto | Nel nome di Antea | Il codice del babbuino | Si muore tutti democristiani | Parigi a Piedi Nudi (V.O.) | Transfert | Oh mio Dio! | 1945 (V.O.) | Deadpool 2 | Lazzaro Felice | Hotel Gagarin | Diva! | Loro 2 | Bande A Part | Il sole a mezzanotte | Doppio amore | 120 battiti al minuto | Ippocrate | Cosa dirà la gente | Solo: A Star Wars Story (NO 3D) | Eva | L'isola dei cani | Nobili bugie | I segreti di Wind River | Ricomincio da noi (V.O.) | Ultimo tango a Parigi (V.O.) | Game Night - Indovina chi muore stasera? | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Veleno | Una festa esagerata | Sconnessi | Assassinio sull'Orient Express | Jurassic World - Il Regno Distrutto (NO 3D) | Cosa dirà la gente (V.O.) | Per favore, non mordermi sul collo | Prigioniero Della Mia Libertà | Peter Rabbit | L'affido - Una storia di violenza | Cars 3 (NO 3D) | Kong: Skull Island (NO 3D) | Malati di sesso | Coco (NO 3D) | La terra di Dio | Jurassic World (NO 3D) | Respiri | Tonya | Wajib - Invito al matrimonio | Escobar - Il fascino del male | Un sogno chiamato Florida | Loving Vincent | Omicidio al Cairo | Lasciati Andare | Rabbia furiosa | La truffa dei Logan | Suburbicon (V.O.) | End of Justice: Nessuno è innocente | A Quiet Passion | Blue Kids | La Tenerezza | Come un gatto in tangenziale | Ready Player One (NO 3D) | Il Dottor Stranamore | Due piccoli italiani | Sherlock Gnomes | Un sogno chiamato Florida (V.O.) | La ruota delle meraviglie | Mary e il fiore della strega | Lady Bird (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Déi (2018), un film di Cosimo Terlizzi con Luigi Catani, Andrea Arcangeli, Martina Catalfamo.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: