No.2
Tratto da un opera teatrale, No. 2 parla di una giornata molto speciale per una famiglia delle isole Fiji. Nanna Maria, sentendo l'approssimarsi della morte, decide di realizzare a casa propria una grande banchetto per nominare un successore, che avrà la responsabilità di tenere insieme le persone che compongono la sua grande e rumorosa famiglia. L'anziana donna è il vero e proprio leader e punto di riferimento della piccola comunità di parenti che si riunisce intorno a lei, e che viene da lei diretta in maniera spesso volubile ma sempre ferma. Nanna Maria ha un idea ben precisa di come deve essere il banchetto, deve avere vino rosso, canti, danze ed un prete. Cioè (secondo lei) si deve fare come si fa in Sicilia. Ed intorno a lei si radunano figli, nipoti e pronipoti molto diversi, che hanno interessi, capacità e caratteri estremamente differenti, ed in grado di innescare un potenziale di conflittualità esplosivo in qualsiasi momento. Ma è proprio quello che la donna vuole. Lei non ama le famiglie noiose in cui non succede mai nulla, ferme in una stasi quasi secolare. Quello che Nanna Maria vuole vedere è dinamicità, allegria, movimento, anche quando questo sfocia nell'eccesso della lite e della rissa. Così pian piano il giardino prima pacifico e silenzioso si anima di musica, suoni più o meno festosi mentre la matriarca da disposizioni e maltratta quelli che le stanno intorno. Perché così bisogna fare.

È molto difficile realizzare un film di famiglia senza cadere in determinati cliché si potrebbe dire fisiologici. Gelosie e piccole invidie, vecchie questioni sospese ed incomprensioni sono caratteristici della vita familiare nel cinema come nella realtà, e fanno parte dell'esperienza di ciascuno di noi. Così mentre talvolta ci si potrà riconoscere in quanto viene raccontato, altre volte si rischia di restare irritati o annoiati dal dovere assistere a vicende fin troppo note. Buono il lavoro degli attori che risolleva una storia tutto sommato prevedibile, che sconta l'ambizione di voler rappresentare lo scorrere della vita e delle generazioni, creando uno spazio di continuità. Il film, realizzato in Nuova Zelanda, rifugge facili esotismi per raccontare piccole storie private, anche se alcuni aspetti di superstizione e di religiosità sono presenti ma discreti.

La frase: "Finché sono viva sono sempre tua madre. E sono io a dare ordini!"

Mauro Corso

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.






I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il gioco delle coppie | La favorita (V.O.) | Il ritorno di Mary Poppins | Ex-Otago - Siamo come Genova | A si biri | Se la strada potesse parlare (V.O.) | La Settima Musa | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Cold war | 10 giorni senza mamma | Alita: Angelo della battaglia | Suspiria | Roma (V.O.) | Copperman | Santiago, Italia | La donna elettrica | La prima pietra | Dragon Trainer | L'intrusa | La melodie | Alla ricerca di Vivian Maier | BlacKkKlansman (V.O.) | Capri-Revolution | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | Disobedience | L'arte viva di Julian Schnabel | Alita: Angelo della battaglia (V.O.) | Bohemian Rhapsody | Leonardo - Cinquecento | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | Veleno | Se la strada potesse parlare | Non ci resta che il crimine | 9 dita | Vice - L'uomo nell'ombra (V.O.) | Il professore cambia scuola | Ben Is Back | Troppa grazia | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Se son rose | Il testimone invisibile | Cold war (V.O.) | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Westwood: Punk, Icon, Activist | I nomi del signor Sulcic | The Gandhi Murder | L'agenzia dei bugiardi | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | 7 uomini a mollo (V.O.) | Remi | First Man - Il primo uomo | La favorita | Compromessi sposi | Le nostre battaglie | Finché c'è prosecco c'è speranza | Lontano da qui | Caravaggio - L'anima e il sangue | Mountain | BlacKkKlansman | A Star Is Born | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Un valzer tra gli scaffali | Mamma + Mamma | Moschettieri del Re - La penultima missione | Un'Avventura | La Casa di Jack | Tramonto | Il Corriere - The Mule | Il mio Capolavoro | Il primo re | Il gioco delle coppie (V.O.) | Roma | Ladri di biciclette | Green book | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | La paranza dei bambini | City of Lies - L'ora della verità | Maria, Regina di Scozia | L'apparizione | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Ti presento Sofia | Uno di famiglia | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Glass | Aquaman | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Euforia | Senza lasciare traccia | La terra dell'abbastanza | Colette | Ricomincio da me | The Children Act - Il verdetto | La douleur | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (V.O.) | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | Aquaman (NO 3D) | Senza lasciare traccia (2016) | Creed II | Tutti lo sanno | Mia e il Leone Bianco | Green book (V.O.) | L'esorcismo di Hannah Grace | Conta su di me | Vice - L'uomo nell'ombra | Cosa dirà la gente | Benvenuti a Marwen | Chi scriverà la nostra storia | Old Man & the Gun | Non ci resta che vincere | La vita in un attimo | The Reunion | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not (V.O.) | Bumblebee (NO 3D) | Ride (di Jacopo Rondinelli) | I segreti di Wind River | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | La ragazza dei tulipani | Styx | Tonya |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La notte è piccola per noi - Director's Cut (2018), un film di Gianfrancesco Lazotti con Michela Andreozzi, Francesca Antonelli, Cristiana Capotondi.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: