Oliver Twist
"Pensavo che fosse mio dovere realizzare un film per i miei figli perché loro si sono sempre interessati al mio lavoro. E così ho cominciato a pensare ad una storia per bambini e alla fine ho scelto Dickens. E devo dire che Oliver Twist, che racconta le peripezie e le disavventure del giovane Oliver, mi è sembrata la scelta più ovvia. Quando ero bambino, adoravo i romanzi di Dickens e ho sempre amato quel periodo storico sia sul grande schermo che in letteratura".
A tre anni da Il pianista, toccante vicenda di sofferenza e dolore ambientata nel Ghetto di Varsavia durante la Seconda Guerra Mondiale, il Premio Oscar Roman Polanski torna a raccontare un'altra storia di sopravvivenza, questa volta, però, interpretata da un bambino, attingendo da Oliver Twist, grande classico della letteratura scritto nel 1838 da Charles Dickens, il quale, a partire dai lontani tempi del muto, è stato oggetto di non poche trasposizioni, tra cinema e televisione, la più nota e riuscita delle quali è sicuramente Le avventure di Oliver Twist (1948) di David Lean.
Quindi, tra povertà, maltrattamenti ed un pizzico d'indispensabile ironia, Polanski mette in scena la figura del piccolo orfano Oliver Twist, ottimamente interpretato da Barney Clark (The lawless heart), il quale, etichettato come elemento di disturbo dal direttore della casa lavoro in cui vive insieme ad altri ragazzini, viene offerto come apprendista a chiunque accetti di prenderlo con sé.
Scampato ad un mestiere pericoloso come quello dello spazzacamino, che ha già visto la morte per asfissia di non pochi bambini, Oliver prima si ritrova a fare da apprendista per un impresario di pompe funebri, poi, dopo essere stato ingiustamente picchiato per aver litigato con un altro giovanissimo praticante che lo ha provocato alludendo alla morte della madre, fugge a Londra, dove, stremato e affamato, viene ospitato a dormire da Artful Dodger (Harry Heden), finendo per essere inglobato in una banda di piccoli scippatori gestita dal sinistro signor Fagin; un irriconoscibile Ben Kingsley da Oscar quest'ultimo, il quale, spesso impegnato nello sfornare grottesche battute dal contenuto esilarante, è affiancato dalla coppia formata dal brutale Bill Sykes (Jamie Foreman) e dalla fidanzata Nancy (Leanne Rowe).
Infine, per una serie di vicissitudini che vedono coinvolte anche la polizia e la magistratura, Oliver comincia una nuova vita a casa del signor Brownlow (Edward Hardwicke), dove viene trattato molto bene, ma Fagin e Bill Sykes, intimoriti dal fatto che egli possa spifferare i loro nomi alle autorità, tornano sulle sue tracce.
Ed il tutto ci viene raccontato all'interno di circa 130 minuti lussuosamente confezionati, il cui fascino va' riconosciuto soltanto nelle scenografie di Allan Starski (Schindler's list-La lista di Schindler), i costumi di Anna B. Sheppard (Sahara) e, soprattutto, la bella fotografia in vecchio stile di Pawel Edelman (Ray), che abbonda in contrasti, mentre la regia, a tratti perfino teatrale, è del tutto classica e priva di particolari guizzi, tanto che il tocco polanskiano è vagamente riconoscibile esclusivamente in alcuni, inquietanti momenti che caratterizzano la seconda parte. E va' bene che confrontarsi su celluloide con romanzi e racconti non è mai stata impresa facile nemmeno per il più osannato degli addetti ai lavori, ma bisogna ammettere che questo Oliver Twist non risulta essere altro che un compitino ben fatto, molto ben fatto, per mano dell'invecchiato, "maledetto" autore di Rosemary's baby-Nastro rosso a New York e L'inquilino del terzo piano.

"La frase": "Via Oliver, via, tu sei un ragazzino perbene, non è vero?"

Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste, approfondimenti.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Teen Titans Go! Il film | La profezia dell'armadillo | Il maestro di violino | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | Boxe Capitale | Mission: Impossible - Rogue Nation | Un figlio all'improvviso | Tully | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | L'isola dei cani (V.O.) | La Signora Matilde - Gossip dal medioevo | Lola + Jeremy | Piazza Vittorio | Estate 1993 | Visages villages (V.O.) | Tito e gli Alieni | Mamma mia! Ci risiamo | Dark Crimes | La Casa Sul Mare | 12 Soldiers | The Space in Between: Marina Abramovic and Brazil | Gotti - Il primo padrino | Revenge | Resta con me | Resident Evil: The Final Chapter (NO 3D) | Loveless | Loro | Van Gogh - At Eternity's Gate | Il sacrificio del cervo sacro | 1945 | La Settima Musa | Don't Worry | Slender Man | Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | The Lone Ranger (NO 3D) | Bogside Story | Papillon | Mary Shelley - Un amore immortale | The Nun: La Vocazione del Male | Un amore così grande | Le Fidèle | New York Academy - Freedance | Fire Squad: Incubo di Fuoco | L'isola dei cani | A Star Is Born | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | Bolgia totale | Quanto basta | Beate | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | A Quiet Passion | Hotel Transylvania 2 (NO 3D) | The Equalizer 2 - Senza perdono | Mission Impossible: Fallout (V.O.) | Sembra mio figlio | L'inganno | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Ride | La ragazza dei tulipani (V.O.) | Lucky | Toro scatenato | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Diva! | Genesis 2.0 (V.O.) | Gli Incredibili 2 | A Voce Alta - La Forza della Parola (V.O.) | Cento anni | La melodie | Padre | A Voce Alta - La Forza della Parola | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | Asino vola | Dog Days | Un Affare di Famiglia | Una storia senza nome | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Tonya | Gotti - Il primo padrino (V.O.) | Non-Fiction | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | Sulla mia pelle | Un marito a metà | Dogman | Parigi a Piedi Nudi | La ragazza dei tulipani | La Banda Grossi | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Hotel Gagarin | Transfert | Saremo giovani e bellissimi | Toro scatenato (V.O.) | Il Club dei 27 | Come ti divento bella! | La stanza delle meraviglie | L'albero del vicino | The Nun: La Vocazione del Male (V.O.) | La terra dell'abbastanza | Nico, 1988 |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per A Star Is Born (2012), un film di Bradley Cooper con Bradley Cooper, Lady Gaga, Sam Elliott.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: