FilmUP.com > Opinioni > Gosford Park
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Gosford Park

Opinioni presenti: 64
Media Voto: Media Voto: 6 (6/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



noioso

(2/10) Voto 2di 10

Noioso.



federico, 19 anni, sassari.




Una piccola chicca

(9/10) Voto 9di 10

Un film veramente ben fatto, forse l'ultimo capolavoro di Altman (morto 5 anni dopo). L'atmosfera, i costumi, i dialoghi...tutto catapulta lo spettatore nella campagna inglese degli anni '30. Il giallo è classico, ma il regista tira perfettamente le fila di ben 24 tra protagonisti e co-protagonisti. I due mondi dell'aristocrazia e della servitù sono spaccati di vita azzeccati. Maggie Smith è, come al solito, una spanna sopra gli altri, del resto la nobildonna inglese è il suo ruolo naturale. Le musiche di Ivor Novello sono una colonna sonora da Oscar.



Gabriele, 24 anni, Monza (MI).




la vendetta e l'amore

(10/10) Voto 10di 10

La vendetta del figlio e l'amore della madre per tutelarlo.Questi sentimenti così differenti portano in questo elegante e raffinato film all'omicidio del padre-padrone. Bellissima l'ambientazione e l'ironia nei dialoghi. Mi dispiace veramente per chi non ha saputo apprezzarlo e capirlo. probabilmente non è per tutti.



Diegokgb, 36 anni, Adria.




Perfetto

(10/10) Voto 10di 10

Il grande Altman ci ha regalato l'ennesima vivisezione di un mondo che non c'è più, ma dominato da costanti comuni ad ognuno e in ogni tempo. Il pretesto è la storia che richiama i migliori gialli di Agatha Christie: omicidio di un unomo con molti nemici in un luogo isolato dove stanno diverse persone, riunite per una battuta di caccia. Ma, appunto, è solo un pretesto. L'interesse è tutto per le ipocrisie, i ricatti, le pulsioni sessuali su cui si babsano i rapporti tanto dei signori del piano di sopra quanto della loro servitù al piano di sotto. E proprio in virtù di questi "vizi privati" le due classi si incorciano spesso e per rapporti non esattamente professionali, anzi... Interessante scoprire come certe ipocrisie dell'Inghilterra del tempo diano la loro rigida impronta non solo ai rapporti tra nobili e arricchiti del piano di sotto ma anche a quelli tra i vari domestici. Il tutto è condito da una buona dose di acida ironia, profusa in dialoghi esilaranti e perfetti. Come perfetto è tutto il cast, in cui svettano due mostri di bravura quali Maggie Smith e Helen Mirren. Come avevo già scritto anche a proposito di Radio America, conoscendo ormai bene Robert Altman, perché c'è chi ancora lo guarda per poi appiopargli dei votacci davvero immeritati?!? Rimane un genio e questa sua ennesima regia di un cast corale e di altissimo livello lo dimostra ancora una volta.



Angelo, 32 anni, Milano (MI).




un vero splendore

(10/10) Voto 10di 10

..Allora..mi sono letto ben 12 pagine di opinioni su questo film e devo dire che ho trovato dei commenti che definirei assurdi: qualcuno ha detto che è un attacco alle figure paterne, qualcun'altro che è noioso, qualcuno che nel XXI secolo non abbiamo bisogno di questo tipo di storie. Il mo voto è un dieci pieno e convinto per un film che mi ha emozionato quando lo vidi al cinema e che ancora mi emoziona quando lo guardo in DVD...giusti i commenti di chi dice che non è un film per tutti!certamente non ha niente a che fare con i vari Vin Diesel o i super eroi dei fumetti, ma è un film che merita!è come un libro che racconta una storia attraverso uno spaccato della società, credo per altro che al giorno d'oggi ci sia molto bisogno di questo tipo di films dato che la nostra società in molti aspetti è ancora molto simile a quella rappresentata nel film!



Danny, 21 anni, Firenze (FI).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 13   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La donna che visse due volte | The Bra - Il reggipetto | Il Pianeta In Mare | Io, Leonardo | Zombieland - Doppio Colpo | Downton Abbey | Downton Abbey (V.O.) | Le Mans '66 - La grande sfida | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Grazie a Dio | L'ospite | Sherlock Jr. vs. The Kid | La Belle Époque | La donna che visse due volte (V.O.) | Parasite (V.O.) | The Report | Miserere | Come se non ci fosse un domani | Joker (V.O.) | Ermitage - Il Potere dell'arte | The Irishman | Bellissime | La famiglia Addams (NO 3D) | Gemini Man (NO 3D) | Se mi vuoi bene | L'affido - Una storia di violenza | Apocalypse Now | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Commediasexi | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Il mio profilo migliore | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Tuttapposto | Grandi bugie tra amici | Maleficent (NO 3D) | Psicomagia - Un'arte per guarire | Le verità | The Reunion | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Climax | Joker | Doctor Sleep | Primula Rossa | Non succede, ma se succede... | Il ritratto negato | Il mio profilo migliore (V.O.) | Mio fratello rincorre i dinosauri | Il Sindaco del Rione Sanità | Le verità (2017) | I migliori anni della nostra vita | Cetto c'è senzadubbiamente | Yesterday (V.O.) | Un valzer tra gli scaffali | L'apparizione | Vicino all'Orizzonte | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Martin Eden | Tutto il mio folle amore | La Notte non fa più Paura | Il giorno più bello del mondo | La Belle Époque (V.O.) | C'era una volta in America | The Children Act - Il verdetto | Perfetti sconosciuti | IRA | Drive me Home | Tintoretto - Un Ribelle A Venezia | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | C'era una volta...a Hollywood | The Rider - il sogno di un cowboy | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Sono Solo Fantasmi | Il cielo sopra Berlino | E Poi c'è Katherine | Cetto c'è, senzadubbiamente | Finchè morte non ci separi | L'uomo del labirinto | Parasite | Aquile randagie | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Pepe Mujica, una vita suprema | Stanlio e Ollio | Good bye Lenin! | Tolkien | BlacKkKlansman | Attraverso i miei occhi | Citizen Rosi | Vado a scuola: Il grande giorno | A mano disarmata | Gli spietati | Il Piccolo Yeti | I morti non muoiono | Burning - L'Amore Brucia | Una giusta causa | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Il traditore | La Scomparsa di mia Madre | Le invisibili | Lou Von Salomé | L'età giovane | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Una canzone per mio padre | Yuli - Danza e libertà | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Downsizing - Vivere alla grande | The Report (V.O.) | La promessa dell'alba | The Irishman (V.O.) | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Yesterday | #AnneFrank. Vite parallele | Bernini | The Danish Girl | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Terminator: Destino Oscuro | Brave ragazze | Io, Daniel Blake | Miserere (V.O.) | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Il Regno | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Vivere | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Gli uomini d'oro | Takara - La notte che ho nuotato |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Playmobil The Movie (2019), un film di Lino DiSalvo con Anya Taylor-Joy, Daniel Radcliffe, Adam Lambert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: