FilmUP.com > Opinioni > Ecce bombo
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Ecce bombo

Opinioni presenti: 7
Media Voto: Media Voto: 5.5 (5.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



La gioventù degli anni '70

(10/10) Voto 10di 10

Nanni Moretti è un bravissimo autore cinematografico;un regista che è stato capace,soprattutto nei suoi primi film,di raccontare con tragica ironia e sprazzi di malinconia sommessa i disagi dei giovani post-sessantottini.Giovani che provenivano dagli anni della lotta di classe e dei movimenti studenteschi;valori e ideologie in cui avevano creduto e per cui avevano lottato.Ed è da questa realtà che provenivano i protagonisti della storia di questo film:ragazzi che,però,hanno ora smarrito la via giusta,cioè non sono più capaci di identificarsi in qualcosa di significativo,di vero.Accade a tutti loro,ma soprattutto ad uno di essi,in particolare:Michele Apicella(interpretato dallo stesso Moretti).Michele è uno studente universitario;vive ancora con la famiglia ed ha una ragazza(Silvia,che fa l'aiuto regista cinematografica)con la quale vive un rapporto pseudo sentimentale.Ma la vita di Michele è piena di disagi:ha un rapporto possessivo verso la sorella minore Valentina,critico nei confronti della madre e di tensione continua con il bonario(e forse represso)padre.Cerca allora di dar corpo con i suoi amici ad un progetto:ossia,mettere in atto delle "riunioni di autocoscienza",attraverso le quali parlare,aprirsi e far emergere i problemi di ciascuno.Attraverso le confessioni individuali di ciascuno,emergeranno anche liti e vivaci discussioni(non prive,il più delle volte,di amenità).Sarà un modo per cercare di fare qualcosa di creativo,qualcosa che dia un'impronta alla loro gioventù ormai alla deriva di scopi ed ideali.Credo che questo film sia molto utile per una ragione particolare:aiuta a far capire ,specialmente ai giovani d'oggi, di "impegnarsi" in qualcosa, cercare un che di comune in cui credere sempre,e non solo.Oggi un film come "Ecce bombo"sarebbe di enorme attualità.Ma per chi ancora non l'ha visto non voglio indurlo a pensare che sia un film "pesante":anzi, è anche un film molto divertente, in cui il surreale umorismo "morettiano"trova momenti molto esilaranti e simpatici.Cito,in proposito,la scena in cui Michele se la prende con il cliente di un bar(il tipico italiano qualunquista e magari corrotto dalla società),apostrofandolo così:"Rossi,neri...tutti uguali...ma che stiamo in un film di Alberto Sordi?!..te lo meriti Alberto Sordi!".Un film,dunque,che fa,tra le risate e un pò di malinconia,anche riflettere.Fa riflettere su noi stessi,sull'amicizia, sull'amore,e anche sui rapporti in famiglia(quanto ci manca questo cinema intelligente!).Grazie,Nanni:uno dei tuoi film più belli e significativi. Preferisco,invece, non rispondere a chi accusa continuamente Moretti e attacca i suoi film:è giusto che a parlare di Nanni e dei suoi film siano solo persone che,come me,lo apprezzano tantissimo e continueranno sempre a seguire la sua attività cinematografica.



Daniele, 22 anni, Napoli (NA).




impossibile dimenticare le battute del film

(9/10) Voto 9di 10

tristemente attuale un film cult e non capisco i giudizi negativi sopra riportati esterefatta....



Danila, 25 anni, Roma (RM).




Ecce Nanni

(6/10) Voto 6di 10

Film pieno di difetti ma anche pieno di spunti curiosi e di modi di dire che hanno fatto epoca. Il film è slegato ,poco armonioso,mal montato,senza musica a fare da contrappunto eppure affascinante,vitale e genuino.



Michele, 39 anni, Venezia.




Preferisco 'Caro diario'

(6/10) Voto 6di 10

Interessante documento sui tormenti e le inquietudini dei giovani di trent'anni fa (più o meno c'ero anch'io, non è poi cambiato molto in fondo). Però, al di là di qualche simpatica e acuta battuta, il film stenta a decollare, privo com'è di una trama 'forte' che lo sostenga. Moretti ha sicuramente fatto di meglio in alcuni film successivi.



Andrea, 42 anni, Torino.




Non è un granché

(5/10) Voto 5di 10

La prima volta che mi imbattei in questo film non mi piacque per niente, vuoi per la scarsa cultura cinematografica che avevo, vuoi per l'interesse, vuoi per il tipo di film o ancora per il contesto. Lo trovai veramente insopportabile, pesante e noioso. Ora che sono in possesso di più strumenti d'analisi o comunque di un altro approccio all'opera, devo ammettere che l'ho un pò rivalutato, anche se la prima impressione che ebbi non fu così sbagliata o lontana da ora: il film purtroppo continua a non farmi impazzire ed entusiasmare. "Ecce Bombo" analizza, sotto la luce di diversi aspetti, la situazione dei giovani di sinistra che vivono alla fine degli anni '70: quindi la famiglia, l'istruzione, il lavoro, le amicizie e l'amore, con già in evidenza la passione politica di Nanni Moretti. La regia è rigorosa ed asciutta ed impermea la pellicola di ironia, rendendola una sorta di commedia grottesca, un film tragicomico, o ancora una satira. Anche per questo motivo, la sceneggiatura annovera alcune battute divertenti e fulminanti che sono diventate memorabili. Ma c'è da dire che quella di "Ecce Bombo" non è una comicità spicciola, quanto amara. Gli aspetti che non mi sono piaciuti del film sono il montaggio, che ho trovato proprio brutto, e la recitazione, abbastanza approssimativa. Ad aggiungersi c'è il fatto che l'ho trovato nuovamente abbastanza noioso ed acerbo nonostante la sua genuinità e schiettezza. Film interessante fino ad un certo punto.



Elisa, 21 anni, Foligno (PG).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 2   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La Belle Époque | Finchè morte non ci separi | Zombieland - Doppio Colpo | Il cielo sopra Berlino | #AnneFrank. Vite parallele | La famiglia Addams (NO 3D) | Mio fratello rincorre i dinosauri | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | BlacKkKlansman | Gemini Man (V.O.) | Gemini Man (NO 3D) | Io, Leonardo | Parasite | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Aquile randagie | Parasite (V.O.) | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Vicino all'Orizzonte | Bangla | Se mi vuoi bene | La paranza dei bambini | Sono Solo Fantasmi | Psicomagia - Un'arte per guarire | IRA | Le verità | Le invisibili | Manta Ray | Ad Astra | Come se non ci fosse un domani | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Midway | The Bra - Il reggipetto | L'uomo del labirinto | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Good bye Lenin! | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | L'unione falla forse | Antropocene - L'epoca umana | Grazie a Dio (V.O.) | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood | Joker | Troppa grazia | Terminator: Destino Oscuro | Maleficent (NO 3D) | The Irishman (V.O.) | Il Corriere - The Mule | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Miserere (V.O.) | The Danish Girl | Il segreto della miniera | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Deep - Un'avventura in fondo al mare | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | L'uomo che comprò la luna | Yuli - Danza e libertà | Tutto il mio folle amore | Mother's Day | Ermitage - Il Potere dell'arte | Il Piccolo Yeti | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | The Irishman | Grazie a Dio | Il traditore | Gli uomini d'oro | L'età giovane | Joker (V.O.) | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Non ci resta che vincere | Le Mans '66 - La grande sfida | La Scomparsa di mia Madre | La Belle Époque (V.O.) | Separati ma non troppo | Downton Abbey (V.O.) | Una canzone per mio padre | Vivere | Doctor Sleep | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Non succede, ma se succede... | L'età giovane (V.O.) | Tuttapposto | Opera senza autore | Il colpo del cane | Attraverso i miei occhi | Manta Ray (V.O.) | Downton Abbey | Domani è un altro giorno | Il giorno più bello del mondo | Martin Eden | Sole | Miserere | Il mio profilo migliore | Scary Stories to Tell in the Dark |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Bad Boys for Life (2018), un film di Adil El Arbi, Bilall Fallah con Will Smith, Martin Lawrence, Derrick Gilbert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: