FilmUP.com > Opinioni > Super size me
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Super size me

Opinioni presenti: 50
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



bel docu-film

(8/10) Voto 8di 10

Un docu-film che fa pensare come ogni giorno l'uomo "occidentale" si distrugga la salute contemporaneamente mantenendo una serie di multinazionali specializzate in cibo-spazzatura. Drammatiche le scene di "astinenza" e impressionante (almeno per me) l'operazione al tipo con il diabete. Molto utile e molto ben fatto. Voto 8



massimo, 42 anni, treviso.




Molto interessante

(8/10) Voto 8di 10

Molti sono convinti che McDonald's voglia dire "grassi". Ci può stare, ma attenzione: c'è di peggio. Vale a dire "zuccheri" e "caffeina". Contenuti guarda caso in cosa?!? Nella Coca-Cola. Sostanze che sviluppano dipendenza. Chi ha apostrofato il protagonista dicendo che ha scoperto l'acqua calda (mangiando sempre da McDonald's ingrassi e stai male), probabilmente ha guardato il film con un occhio solo, perdendosi TUTTI i retroscena. Ad esempio: le analisi del sangue deliranti dopo soli venti giorni, la carenza di interi gruppi vitaminici, colesterolo e trigliceridi a palla, e soprattutto: i McNuggets, tanto buoni (piacciono anche a me), ma prodotti in una maniera agghiacciante. A questo aggiungiamoci il fatto che il ragazzo si sentiva triste quando non scofanava da McDonald's da qualche ora, che arrivava in piena notte a provarne il desiderio, e anche il delirio delle porzioni "super size": un litro di Coca-cola, 250 grammi di patate fritte, l'incubo di ogni nutrizionista. Poi, guardando con l'occhio del consumatore medio, non si può fare a meno di trovare avvilente e patetico il comportamento di queste multinazionali che abusano letteralmente della loro fortuna. Pensano solo ad espandersi a dismisura mettendo come ultimo anello della catena la qualità del venduto. Perchè comunque sanno che possono contare sulla dipendenza creata da zuccheri e caffeina (sostanze che comunque ti fanno "stare bene"), senza badare al lavoro che queste sostanze costringono al fegato. Adesso è il caso di dire che questi colossi hanno scoperto l'acqua calda, e che qualche anno di difficoltà economiche non gli farebbe male, per ravvedersi un attimo.



Walter, 32 anni, Milano (MI).




Da vedere !!

(9/10) Voto 9di 10

Questo "documentario" non dice niente di nuovo a coloro che hanno avuto una corretta educazione alimentare. Mangiare da zio Mac fa male, non ci sono dubbi su questo!La cosa interessante della pellicola è lo spunto di riflessione sull ignoranza largamente diffusa sulla natura dei Mac cibi. E' assurdo che nel 2008 l'alimentazione "on the road" a livello mondiale sia affidata a queste catene, simbolo del crescente degrado dell'uomo occidentale, e non solo, dipendente da zucchero e caffeina. Lo consiglio a tutti!



Stefano, 28 anni, Roma (RM).




good job!

(9/10) Voto 9di 10

Oddio!questo tipo è folle ma l'ho adorato.ha messo a rischio la sua vita per dare un messaggio alla gente -non credo per i soldi,è un documentario-. mi ha molto colpito, è un film forte che deve far riflettere sulla situazione. e' vero che il mcdonald non fosse un toccasana si è sempre saputo ma qui ti si sbatte in faccia la cruda realtà con una violenza che deve fare innescare qualcosa nel cervello di tutti,o così si spera. e non è solo di cibo che si parla, c'è anche la speculazione operata dalle multinazionali,la pubblicità che inganna la gente. e' chiaro che il regista ha voluto estremizzare (e inoltre ribadisce che la responsabilità è soprattutto individuale, ma il contesto sociale che fa nascere scelte individuali così sbagliate), ma il suo esperimento non si allontana molto dal regime alimentare di molti americani.il film diventa così un'analisi della società americana afflitta da mali come l'obesità e spero funga da monito per tutti coloro che vedono questa società come modello. soprattutto in materia di cibo, manteniamo le nostre tradizioni!non ho mai adorato il mcdonald ma dopo questo non vorrò annusare manco più le patatine! sto cercando di convincere tutti i miei amici a fare altrettanto ma anche quelli che hanno visto il film sono restii ad abbandonare il mcfood..assurdo!.. consigliato a tutti, anche ai bambini con dovute spiegazioni.



Ilaria, 17 anni, Brindisi (BR).




intelligente

(9/10) Voto 9di 10

così si fa! morgan spurlock si è davvero sacrificato molto, mettendo a rischo la sua salute...è riuscito a trasmettere in modo molto professionale il pericolo dell'obesità non solo in america ma anche nel monodo! certo , l'america è il paese obeso per eccellenza, ma che succederebbe se l'obesità si spargesse allo stesso modo in tutte le parti del mondo? è inutile dirlo...bisogna stare attenti alla propria linea e in generale alla propria salute, non si può farsi manipolare dalle catene di fast fodd, dalle pubblicità e da tutti quei prodotti alimentari che ci propongono e noi, come se fossimo degli animali, senza il benchè minimo sforzo nè di controllo nè tantomeno di senso di responsabilità, ci facciamo ingannare e vendere tutte quelle schifezze ipercaloriche che ci fanno tanto male! ma dico io, esistono le tabelle nutrizionali, il calcolo o almeno il controllo delle calorie, anche se non bisogna diventare ossessivi! ma almeno un minimo di limitazione ci vuole! aprite gli occhi... e smettiamola di andare da macdonald (io almeno, se ci vado, prendo un'insalata, che devo dire è molto buona...). complimenti a spurlock, abche per il riacquisto della linea e dell'ottima salute!



Clò, 16 anni, Agrigento.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 10   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Nureyev (V.O.) | BlacKkKlansman | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Girl | Millennium - Quello che non uccide | Universitari - Molto più che amici | Dogman | Giovani ribelli - Kill Your Darlings | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | Red Land (Rosso Istria) | I Villani | Quello che so di lei | #Ops - L'Evento | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Lo schiaccianoci 3D (NO 3D) | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Soldado | Overdrive | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Halloween | Renzo Piano: l'architetto della luce | Cosa fai a Capodanno? | Tutti in piedi | Menocchio | Una storia senza nome | L'albero dei frutti selvatici | Up&Down - Un film normale | La fuitina sbagliata | The Happy Prince | Widows - Eredità criminale | Il maestro di violino | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | Malcolm X | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | L'affido - Una storia di violenza | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Nureyev | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | Sulla mia pelle | Manuel | Chesil Beach - Il segreto di una notte | In viaggio con Adele | Hell Fest | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Gotti - Il primo padrino | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Disobedience | La donna dello scrittore | L'Intrepido | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Otzi e il mistero del tempo | La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | Lo schiaccianoci e i quattro regni | L'incredibile viaggio del Fachiro | Frida | A Star Is Born (V.O.) | L'atelier | Tutti lo sanno | La verità, vi spiego, sull'amore | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Venom (NO 3D) | Notti magiche | Euforia | Mio figlio | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | 1938 - Diversi | La profezia dell'armadillo | 7 sconosciuti a El Royale | Il bene mio | Hunter Killer - Caccia negli abissi | Transfert | Benvenuto in Germania! | Zen sul ghiaccio sottile | Senza lasciare traccia | La Casa dei Libri | The Party (V.O.) | Il complicato mondo di Nathalie | Lissa ammetsajjel | Angel face | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Rocco Tiene Tu Nombre | Si muore tutti democristiani | Il ragazzo più felice del mondo | Tutti lo sanno (V.O.) | Ti presento Sofia | Un piccolo favore | Un Affare di Famiglia | Styx | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Non è un paese per giovani | Il potere dei soldi | Girl (V.O.) | First Man - Il primo uomo | Bernini | Il giovane Karl Marx | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Il presidente | Freaks | The Wife - Vivere nell'ombra | A Voce Alta - La Forza della Parola | Johnny English colpisce ancora | Resta con me | Senza lasciare traccia (V.O.) | Zanna Bianca (NO 3D) | In guerra | In guerra (V.O.) | The Children Act - Il verdetto | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Senza lasciare traccia (2016) | Mary Shelley - Un amore immortale | La bella e la bestia | Il mistero della casa del tempo | Ora e sempre riprendiamoci la vita | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Friedkin Uncut - Un diavolo di regista | The red shoes | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Uno di famiglia | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | Cosa dirà la gente | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Tonya | Achille Tarallo | Overlord | Lucky | A Star Is Born | L'eredita' | The Reunion | Zombie contro Zombie | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Summer | Fahrenheit 11/9 | Animali Fantastici e Dove Trovarli | Benvenuti a casa mia |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Ralph Spacca Internet: Ralph Spaccatutto 2 (2018), un film di Phil Johnston, Rich Moore con Idina Menzel, Kristen Bell, Alan Tudyk.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: