FilmUP.com > Opinioni > Melissa P.
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Melissa P.

Opinioni presenti: 278
Media Voto: Media Voto: 3.5 (3.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



orribile

(1/10) Voto 1di 10

letto il libro (10 anni fa) e visto il film ieri sera (mi sono deciso), dire che è al limite del ridicolo è poco!, il libro è un gran bel libro, il film è una c++++a pazzesca! orribile, non guardatelo! mammamia!



marco, 38 anni, ancona (AN).




Esagerato!

(1/10) Voto 1di 10

Tentativo di far passare un porno come una commedia esistenziale



Gio, 25 anni, Milano (MI).




Occasione mancata, film stra deludente

(1/10) Voto 1di 10

Non ho mai letto il libro, però a giudicare da questo ignobile film non credo che sia un capolavoro. Un tentativo inutile di fare sembrare questo film un dilemma adolescienziale, ma il risultato è un penoso film lento, con molte sequenze mal riuscite, gli attori sono dei cani (tranne la grande Geraldine Chaplin, che mi chiedo come sia finita in questo filmaccio), la regia non regge nulla e per di più non aggiunge nulla. Film come questi sono da chiudere nei bassifondi dell'oceano e dimenticarsene per sempre. Sosteniamo il vero cinema.



Stefano, 26 anni, La Spezia.




Film quasi comico.

(3/10) Voto 3di 10

Assurdo, semplicemente assurdo. Visto ieri, a più di cinque anni di distanza dalla sua uscita al cinema, poichè ai tempi, a nove anni, non era decisamente il caso. Ad ogni modo, ora che ne ho 16, quasi 17, posso commentare in un solo modo: ridicolo. In tutto il film non si riesce a capire il perchè dell'assenza di qualsivoglia spirito di ribellione da parte della ragazza, che viene ritratta sin dalle prime scene (quindi senza nessunissima evoluzione del personaggio) come una specie di ninfomane casuale, che alla soglia dei sedici inizia a sviluppare, totalmente a caso, istinti sessuali irrefrenabili. Decisamente inverosimile. La realtà in certi casi non è molto migliore, c'è da ammetterlo, ma presentare uno stereotipo piatto di allupata ventiquattro ore su ventiquattro, direi che è un po' eccessivo. Per il resto, pessima l'attrice (di cui non so neanche il nome) che interpreta Melissa, ma d'altronde, poco si poteva pretendere da una che all'epoca avrà avuto pure lei 15 anni o poco più. Pessimo anche il finale, in cui tra un po' le due, improvvisamente ritrovatesi in un rapporto rose e fiori (gli stessi che stanno per scaraventare con immenso affetto sulla tomba della nonna), si accingono quasi a profanare la tomba della povera vecchia, ripudiata fino a due secondi prima della morte sia dall'acidissima nuora che dalla disinibita nipote, a parole affezionatissima, ma a fatti dedita a tutt'altro che alla cura della progenitrice. In conclusione, fin dai primi attimi - e precisamente dal primo momento in cui s'è sentita la voce della poco credibile protagonista, Melissa P., per l'appunto - il film suscita risate, più che riflessioni o meditazioni. Ridicoli anche Primo Reggiani e i vari fuochi di paglia della ragazzina, fatta eccezione per Elio Germano e Claudio Santamaria, dopo la visione dei quali stavo quasi per piangere. Oscuri trascorsi nella carriera di due attori stimati.



Paola, 16 anni, Macerata (MC).




Un film vuoto e deludente

(1/10) Voto 1di 10

Questo film è un obbrobbrio per due motivi: primo: non è tratto dal libro di Melissa Panarello. Se lo fosse stato, e che avrebbero fatto meglio a fare, il film avrebbe dato l'idea di una ragazza problematica in una fase problematica, invece l'idea che questo film ha dato è stata quella di una ragazza adolescente che pendeva dalle labbra di un ragazzo e che non pensava per nulla con la propria testa. Secondo: il film non ha trama, oltre a non avere trama è incoerente per più di 72 minuti. Nel libro è tutto diverso: il diario non viene mai rubato dalle compagne, lei non seduce uno sconosciuto al bar (scena a mio parere disgustosa che mi ha fatto ribrezzo) non aveva il compagno di classe che le faceva il filo, non aveva la nonna boemienne e nemmeno l'amica obesa. Non ci sono scene e accenni alle "esperienze " di Melissa con la ragazza lesbica, il professore, i ragazzi universitari. L'hanno giudicato sconcio, quasi un tabu ; invece a me è sembrato un film vuoto e a tratti noioso. L'attrice Maria Valverde mi è sembrata adatta per la parte ma se la parte da recitare è patetica, patetica lo diventa anche l'attrice. Avrebbero fatto molto meglio a seguire per filo e per segno il libro e il risultato sarebbe stato migliore.



Matteo, 24 anni, Vicenza.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 56   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Qualcosa di meraviglioso | Me contro Te - La vendetta del Signor S | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | La famiglia Addams (NO 3D) | Hammamet | Pinocchio | Botero - Una ricerca senza fine | Cena con delitto - Knives Out | La Belle Époque | Manaslu - La Montagna Delle Anime | Jumanji - The Next Level | Richard Jewell (V.O.) | The Blues Brothers | La dolce vita | Otto e mezzo | Medea | Spie sotto copertura | 18 regali | Figli | Piccole donne | Richard Jewell | Piccole donne (V.O.) | Sorry We Missed You | Tolo Tolo | Doctor Sleep | Che fine ha fatto Bernadette? (V.O.) | Joker | Dio è donna e si chiama Petrunya (V.O.) | Scherza con i fanti | Il paradiso probabilmente | Lou Von Salomé | Frozen - Il Regno di Ghiaccio (NO 3D) | City of Crime | Jojo Rabbit (V.O.) | Le Mans '66 - La grande sfida | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | Red Lights | Tutto il mio folle amore | L'immortale | La Dea Fortuna | Il mistero Henri Pick | The Farewell - Una Bugia Buona | Cetto c'è senzadubbiamente | Amarcord | Ritratto della giovane in fiamme | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker | Dio è donna e si chiama Petrunya | Santiago, Italia | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (V.O.) | Un Giorno di Pioggia a New York | Aspromonte - La terra degli ultimi | Hole - L'Abisso | Sorry We Missed You (V.O.) | Sulle ali dell'avventura | L'uomo che comprò la luna | Il terzo omicidio (V.O.) | La ragazza d'autunno | Playmobil The Movie | Grandi bugie tra amici | La fattoria dei nostri sogni | The Lodge | Jojo Rabbit | L'ufficiale e la spia | La mafia non è più quella di una volta | Beautiful Boy | Herzog incontra Gorbaciov | Escher - Viaggio nell'infinito | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Una canzone per mio padre | Light of My Life | Il Nostro Papa | Il Primo Natale |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200120.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200120.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20