FilmUP.com > Opinioni > Che la fine abbia inizio
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Che la fine abbia inizio

Opinioni presenti: 18
Media Voto: Media Voto: 2 (2/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Ben fatto

(7/10) Voto 7di 10

E' incredibile notare come la peggiore caratteristica, agli occhi dei telespettatori, che possa avere un film, è quella di avere adolescenti come protagonisti. Chissà che media voto esce se si vanno a controllare le opinioni presenti in questo sito sui film di tale categoria. Qui ci trova di fronte a un prodotto ben fatto, sicuramente non originale (ma sbaglio o da decenni esce ogni anno un film sull'olocausto e viene osannato da critica e pubblico - e poi parliamo di originalità!) e che molto probabilmente avrebbe tutt'altre opinioni se i protagonisti avessero almeno 10-15 anni in più. A parte la recitazione, sufficiente secondo me, sia la regia sia la scrittura sono valide, tant'è che la tensione regge fino all'ultimo. Chi pensava che sarebbero morti tutti i ragazzi è servito, almeno uno oltre la protagonista si salva. Poi è ovvio che se si va ad analizzare al microscopio tutti i dettagli, errori e incongruenze escono fuori, ma il film complessivamente scorre ed è molto più valido di tanti altri teen-horror (o teen-thriller). Quindi merita una suffienza piena.



Giacomo, 32 anni, Lecce (LE).




Scontato e prevedibile

(1/10) Voto 1di 10

Film decisamente mediocre nella trama e nell'epilogo con lo psicopatico ossessionato dalla biona colleggiale che ammazza gli amici per poi farsi sparare. C'è persino l'elezione del re e della reginetta del ballo, la snob bionda con i soldi odiosa e accompagnata da due amiche (chissà perchè sempre due), sangue e il poliziotto che da anni segue il killer ma lo ammazza sempre alla fine. Perchè fare sempre gli stessi film? Già visto (anche più volte).



Andrea, 34 anni, Teramo.




Imbarazzante

(1/10) Voto 1di 10

Cosa spinga qualcuno a produrre un film del genere proprio non lo so! probabilmente riciclaggio di denaro sporco o cose simili. Film inutile, trama già vista, rivista e ririvista 1000 e 1000 volte, la ragazza giovane e bella liceale americana che viene perseguitata dal maniaco di turno che da solo riesce ad uccidere 30 persone anche se inseguito da 25000 poliziotti! in una parola (come da titolo della mia recensione): Imbarazzante! PS: non c'è meno di uno da votare?



Marco, 33 anni, Milano (MI).




Scarso e poco elaborato

(1/10) Voto 1di 10

Il punto debole di questo film è che parte con una trama interessante che non evolve, e lascia lo spettatore soddisfatto per metà e sopratutto la mancanza di fantasia nelle scenografie con dei buchi che lasciano lo spettatore dubbioso. Un montaggio non eseguito alla perfezione, un finale che sinceramente sembra voler concludere in fretta. Film dalle molte comparse lasciano poco spazio ai personaggi principali che sembrano fare da contorno alla protagonista, sembra voluto data la storia ma non fa altro che rendere vuoto il contenuto di questa pellicola.



Arturo, 25 anni, Varese.




Niente male per essere banale

(1/10) Voto 1di 10

Tanto per cominciare non è un horror, non ne ha i requisiti e non c'è nulla di horribilis da annotare. La storia è semplicissima, il ballo scolastico che ci fa da cornice è quanto di più americanaccio e impaillettato che abbia mai visto e i personaggi sono intrappolati nei loro clichè più prevedibili e scontati. Eppure, accanto agli studentelli riccastri e al polizziotto faccio-tutto-io, il cattivo dà agitazione. E' assurdo, ma agita. Quantomeno mantiene viva la tensione fino alla fine, nonostante ci siano 1000 agenti a dargli la caccia e lui se ne giri tranquillamente con un coltellino uccidendo chiunque gli passi davanti. Vada per i soliti "ma non poteva ammazzarla prima?", "Perchè-sono-tutti-così-stupidi-da-infilarsi-nei-buchi-più-insulsi-per-poi-farsi-ammazzare - Ma-allora-te-lo-meriti", "Perchè alla fine nessuno sente la ragazza che urla, visto che sono nella stanza in fianco?", etc etc etc.. Poi verso il fianale orribile che lascia un mucchio di domande allo spettatore. Alla fin fine è un film con scontati colpi di scena e con eccessive banalità. Insomma, senza lode è senza infamia.



Gianmarco, 22 anni, Lecco.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 4   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Ad Astra (V.O.) | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Le verità | 5 è il numero perfetto | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Stanlio e Ollio | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Momenti di trascurabile felicità | Effetto Domino | I morti non muoiono | Nelle tue mani | The Kill Team | Dora e la città perduta | Yesterday (V.O.) | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Joker (V.O.) | I migliori anni della nostra vita | Weathering With You | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Gemini Man (V.O.) | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Il Regno | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | Ermitage - Il Potere dell'arte | Joker | Antropocene - L'epoca umana | Il colpevole - The Guilty | Dafne | Il postino | Mademoiselle | I fratelli Sisters | Il Piccolo Yeti | Searching Eva | Gemini Man | Green book | Tolkien | Quel giorno d'estate | Grazie a Dio (V.O.) | Apocalypse Now | Rambo: Last Blood | Genitori quasi perfetti | Mio fratello rincorre i dinosauri | Diego Maradona | Aquile randagie | Lou Von Salomé | Grazie a Dio | Le verità (2017) | Drive me Home | First Man - Il primo uomo | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | La Scomparsa di mia Madre | Cafarnao - Caos e miracoli | Burning - L'Amore Brucia | Peterloo | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Il Sindaco del Rione Sanità | Se mi vuoi bene | Arrivederci Professore | La paranza dei bambini | Il Bacio Azzurro | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Tesnota | Il viaggio di Yao | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Psicomagia - Un'arte per guarire | Tom à la ferme (V.O.) | Le verità (V.O.) | La donna elettrica | Il Signor Diavolo | Non succede, ma se succede... | Il Re Leone (NO 3D) | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Toy Story 4 (NO 3D) | Vivere | Pepe Mujica, una vita suprema | Il mio profilo migliore | Cyrano mon amour | Apocalypse Now - Final Cut | Gemini Man (NO 3D) | 7 uomini a mollo | Yesterday | A spasso col panda | Ad Astra | L'ospite | Dolor y Gloria | Tuttapposto | Dilili a Parigi | Appena un minuto | Martin Eden | E Poi c'è Katherine | Io, Leonardo | Hole - L'Abisso | Il campione | Yuli - Danza e libertà | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Thanks! | Il testimone invisibile | Il traditore | Tutta un'altra vita | Dentro Caravaggio | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Manta Ray | L'alfabeto di Peter Greenaway | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Maleficent - Signora del Male | La mafia non è più quella di una volta | Brave ragazze | C'era una volta...a Hollywood | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | Le invisibili | Maleficent (NO 3D) | Gatta Cenerentola | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Solo cose belle | Manta Ray (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Pavarotti (2019), un film di Ron Howard con Luciano Pavarotti, Spike Lee, Diana Spencer.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: