FilmUP.com > Opinioni > Marpiccolo
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Marpiccolo

Opinioni presenti: 5
Media Voto: Media Voto: 9.5 (9.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Mera attualità

(10/10) Voto 10di 10

Mi potrei dilungare a più parole nel commentare questo film. Mi esprimo semplicemente dandogli il mio voto.



Luca, 34 anni, Vimodrone (MI).




Rinascere

(10/10) Voto 10di 10

Un film che vale la pena di vedere, lontani o vicino al contesto in cui si sviluppa. Nel primo caso resta un "moderno western", dove regole d'onore e non scritte hanno la meglio sull'ordinamento vigente. Nel secondo, forse troppo bonariamente, mostra che in qualsiasi situazione c'è sempre una seconda strada. Anche quando sprofonda tutto, anche quando il destino sembra segnato, intorno a Tiziano ci sono diverse persone che gli indicano strade alternative: lo fa - come meglio può - la madre, lo fa la professoressa, lo fa il suo carceriere, lo fa la sua ragazza. Bologna non è una fuga, ma è una possibilità di rinascita. Che lui coglie. La perla: alla fine la barista chiede a Tiziano se vuole un caffè; questi risponde di no: preferisce un succo di frutta. "Succo di frutta" è il termine, usato più volte (anche) nel film, per individuare ed appellare una persona che non vale niente, un fallito; Tiziano lo ordina, invece, per segnare la sua rinascita.



Leo, 29 anni, Milano (MI).




Taranto è Mar Piccolo

(10/10) Voto 10di 10

Mi rendo conto che nella mia città, appunto Taranto, purtroppo la gente sia un po' ignorante al punto da non comprendere che questa non è una produzione che vuol mettere la ns città in cattiva luce, ma al contrario vuole denunciare e rendere pubblici i danni da cui purtroppo siamo quotidianamente inondati. Lo stabilimento siderurgico presente nei pressi del quartiere Tamburi è più grande della stessa città e provoca un livello di inquinamento non certo invidiabile. Però magari i miei concittadini sarebbero stati più contenti se magari Di Robilant avesse parlato di una Taranto fantastica, meravigliosa, pulita e incontaminata...vero??? D' altra parte mi rendo conto che magari chi ne ha parlato male non ha nemmeno visto questa coinvolgente proiezione e quindi mi fanno pure pena questi poverini che sono limitati e soppressi dai pregiudizi. Piuttosto io invece consiglio la visione di Mar Piccolo a tutti e mi auguro che quanta più gente possibile possa capire cosa accade qui da noi e magari, chissà mai, intervenire!!! P.s. Grande performance del protagonista...Giulio è davvero in gamba!



Annarita, 23 anni, Taranto (TA).




La speranza di poter tornare...

(10/10) Voto 10di 10

Dimentichiamoci per un attimo la storia della diossina, della droga, della malavita, delle sparatorie e concentriamoci sulla storia di un ragazzo, un ragazzo come tanti, un ragazzo che prova in tutti i modi ad avere un futuro migliore...per poi rendersi conto che quel futuro migliore lo potrà avere solo andandosene dalla sua città. Questo è il vero cuore della storia, e purtroppo rappresenta in tutto e per tutto la mia citta, Taranto, e più in generale il Sud. Certo ci sono alcune esagerzioni che si potevano evitare...tipo la mucca morta che galleggia nel Mar Piccolo per colpa della diossina ad inizio film...capisco che si voleva dare una immagine forte....ma forse un pesce morto sarebbe stato un tantino più realistico. E' un film che vale la pena vedere, con la speranza che quanto prima si possa girare la seconda parte del film per raccontare il ritorno a Taranto di quel ragazzo



Franco P., 31 anni, Genva (GE).




per me molto bello!!!!

(8/10) Voto 8di 10

io ho trovato questo film assolutamente strepitoso.....a cominciare dagli attori protagonisti, che a mio avviso hanno interpretato in maniera eccellente i personaggi assegnati..essendo io tarantina ho avuto modo di ascoltare le critiche mosse dai miei concittadini,e devo dire che le ho trovate pretestuose e molto bigotte....sicuramente il film non parla di tutta la realta' tarantina,la maggiorparte di noi la criminalita' non l'ha mai incontrata,ma storie come questa ce ne sono,eccome..e poi l'inquinamento e' reale,visibile,cosi' come la consapevolezza che la possibilita' di beccarsi un tumore e' altissima!!!!di robilant secondo me ha creato un film poetico,coinvolgente e racconta un messaggio,per come l'ho interpretato io,di speranza....se si vuole,si combatte anche la dura realta'!!!!!!!



Gabriella p., 35 anni, Taranto (TA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Sono Solo Fantasmi | Downton Abbey (V.O.) | Manta Ray | Antropocene - L'epoca umana | Le invisibili | L'età giovane (V.O.) | L'unione falla forse | Il Piccolo Yeti | Vivere | Martin Eden | Mio fratello rincorre i dinosauri | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Non succede, ma se succede... | Yuli - Danza e libertà | Grazie a Dio (V.O.) | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Come se non ci fosse un domani | The Irishman (V.O.) | Il traditore | The Bra - Il reggipetto | Tuttapposto | Le verità | Sole | La Belle Époque | Opera senza autore | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | L'uomo che comprò la luna | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Gli uomini d'oro | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Vicino all'Orizzonte | Bangla | Ermitage - Il Potere dell'arte | The Irishman | Parasite (V.O.) | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Non ci resta che vincere | The Danish Girl | Psicomagia - Un'arte per guarire | Domani è un altro giorno | Terminator: Destino Oscuro | Tutto il mio folle amore | Parasite | BlacKkKlansman | Doctor Sleep | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Il cielo sopra Berlino | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Il Corriere - The Mule | Gemini Man (NO 3D) | Il mio profilo migliore | I migliori anni della nostra vita | Il colpo del cane | La paranza dei bambini | Ad Astra | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Il giorno più bello del mondo | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Separati ma non troppo | Manta Ray (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood | Joker | Grazie a Dio | Maleficent (NO 3D) | La Scomparsa di mia Madre | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | L'età giovane | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Se mi vuoi bene | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Le Mans '66 - La grande sfida | Troppa grazia | Finchè morte non ci separi | Midway | IRA | Aquile randagie | Scary Stories to Tell in the Dark | #AnneFrank. Vite parallele | Gemini Man (V.O.) | Miserere (V.O.) | Mother's Day | Il segreto della miniera | Miserere | La Belle Époque (V.O.) | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Good bye Lenin! | La famiglia Addams (NO 3D) | Attraverso i miei occhi | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Io, Leonardo | Downton Abbey | Zombieland - Doppio Colpo | Una canzone per mio padre | L'uomo del labirinto | Joker (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Just Charlie - Diventa chi sei (2017), un film di Rebekah Fortune con Harry Gilby, Karen Bryson, Scot Williams.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: