FilmUP.com > Opinioni > Vestito per uccidere
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Vestito per uccidere

Opinioni presenti: 11
Media Voto: Media Voto: 6.5 (6.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



passabile...

(6/10) Voto 6di 10

film abbastanza scorrevole e immerso in una discreta atmosfera (belle alcune scene come quella della galleria d'arte e anche il finale nello studio buio e con la pioggia), nonostante molti elementi abbiano un qualcosa di già visto (come è stato detto in precedenza, soprattutto dai thriller di qualche anno prima di argento) e la trama sia un pò scontata; troppo pochi i personaggi sospetti, il che rende facilmente intuibile l'identità e la/e personalità del colpevole; discrete interpretazioni degli attori: michael caine tra alti e bassi, nancy allen brava e inaspettatamente mostra anche un bel fisico (l'avevo vista solo in robocop e blow out, non sembrava granchè anche se con qualche anno in più), il resto nella norma (forse solo il poliziotto un pò troppo "finto"); nella filmografia di de palma francamente credo ci sia di meglio, comunque questo resta un valido passatempo



raffa, 24 anni, bari.




Bello ma ...

(6/10) Voto 6di 10

... prevedibile. Questo film è senz'altro ben fatto ed Angie Dickinson è straordinaria, ma è ovvio che già dall'inizio s'intuisce chi è l'assassino. Speravo in un colpo di scena ma tutto si svolge nella "routine".



Bb, 45 anni, Torino (TO).




Classico

(8/10) Voto 8di 10

Innanzitutto iniziamo a dire che "vestito per uccidere" appartiene ideologicamente, stilisticamente agli anni '70, anche se girato all'inizio del decennio successivo. i decenni non iniziano mai cronologicamente, ma sempre concettualmente (cultura, società, musica, arte, ecc...ecc..). in italia ad esempio gli anni '70 iniziarono nel '68 a terminarono nell'81\82, facendoli essere per me il decennio più lungo del secolo scorso, dopo la cosiddetta "belle epoque". detto questo "vestito per uccidere" contiene delle vere perle del "kitsh" anni '70, ammantato specie all'inizio da quell'atmosfera tipica dei film di serie "b" italo\americani del periodo..l'iniziale sequenza della doccia oggi è "improponibile" (sembra la brutta copia di un emenuelle con la krystel), mentre poi si passa alla "sequenza del museo" che entra a pieno titolo negli annali del cinema d'autore, insieme (sempre dello stesso anno)alla "sequenza di denny sul triciclo" in shining...il resto è talvolta lento, alcune scene "improbabili", eppure la sua forza come altri lavori di quel periodo risiede nella fotografia, nell'intreccio e in quell'atmosfera "adulta" e "cosmopolita": spiego meglio. uno dei principali punti di forza di "quel cinema" erano proprio i volti, le ambientazioni, i caratteristi, non così marcatamente americani (come negli horror odierni), non i soliti teenagers massacrati dal bruto di turno...caine è forse sottotono nel film, ma sempre un grande attore, la allen per me è un mito e la dickinson (che peraltro non mi è mai piaciuta come donna) forse la migliore interprete anche se dura poco. la forza di questo film sta proprio in questo. una patina intellettuale, e cosmopolita che negli ultimi anni si è persa per strada..



Simon71, 36 anni, Milano (MI).




Discreto thriller...!!!

(7/10) Voto 7di 10

Un buon thriller questo Vestito Per Uccidere in cui Brian De Palma mette in mostra un repertorio registico davvero notevole, bellissima la lunghissima ed inquietante sequenza del pedinamento nella mostra dei quadri come altre ancora vedi una su tutte il fallito assassinio della prostituta in metro. L'altro lato della medaglia è purtroppo rappresentato da una sceneggiatura che di certo non spicca per originalità, le turbe mentali dell'assassino ricordano troppo quelle di Perkins in Psycho, oppure altre situazioni sembrano prese direttamente dai primi lavori di Argento. Voto 7 come media del tutto, ripeto ottima regia, scarse in originalità le idee!!!



Diego, 23 anni, Ottaviano (NA).




Un classico di un grande regista

(10/10) Voto 10di 10

Forse non è un'opera da 10 in pagella, ma vedere i voti e gli assurdi giudizi riportati non mi inducono ad altro che a cercare di alzare la media. Non mi dilungo sull'analisi di una direzione di gran classe, tipica di un maestro come De Palma, di una sceneggiatura superba, di attori di alto livello e di una ottima colonna sonora. Vorrei solo sottolineare, a certa critica superficiale, la differenza tra "copia" e "omaggio": le citazioni hitchcockiane sono palesi, cercate, volute e ovviamente mai negate dallo stesso De Palma, il quale si può a tutti gli effetti ritenere l'Hitchcock dei giorni nostri, e che con questa opera ha voluto rendere omaggio a quello che ha sempre ritenuto il suo maestro. Ma naturalmente, e mi sento anche stupido a ricordarlo, Brian De Palma nella sua filmografia ha ampiamente dimostrato di saper fare questo, ma anche tanto altro, e benissimo.



Alessandro, 28 anni, Napoli.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 3   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Tutta un'altra vita | Apocalypse Now - Final Cut | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Yesterday | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Solo cose belle | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Le verità (V.O.) | Stanlio e Ollio | Diego Maradona | Ad Astra (V.O.) | Weathering With You | La Scomparsa di mia Madre | Gemini Man | Momenti di trascurabile felicità | Lou Von Salomé | Yesterday (V.O.) | Ad Astra | Quel giorno d'estate | L'alfabeto di Peter Greenaway | Cyrano mon amour | Dilili a Parigi | Il Re Leone (NO 3D) | A spasso col panda | Thanks! | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Il postino | Vivere | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Gemini Man (V.O.) | Tesnota | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Il testimone invisibile | The Kill Team | Il Piccolo Yeti | Yuli - Danza e libertà | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Psicomagia - Un'arte per guarire | Il Signor Diavolo | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Martin Eden | 7 uomini a mollo | Io, Leonardo | I fratelli Sisters | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | Il traditore | Il mio profilo migliore | Antropocene - L'epoca umana | La mafia non è più quella di una volta | Il campione | Cafarnao - Caos e miracoli | Pepe Mujica, una vita suprema | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Dafne | Nelle tue mani | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Il viaggio di Yao | I migliori anni della nostra vita | Gatta Cenerentola | Dolor y Gloria | Maleficent (NO 3D) | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Apocalypse Now | Joker | C'era una volta...a Hollywood | Il Bacio Azzurro | Maleficent - Signora del Male | Il Regno | Green book | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Il Sindaco del Rione Sanità | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | Se mi vuoi bene | Arrivederci Professore | E Poi c'è Katherine | Effetto Domino | Le invisibili | Joker (V.O.) | Toy Story 4 (NO 3D) | Mademoiselle | Tuttapposto | Genitori quasi perfetti | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Ermitage - Il Potere dell'arte | Tom à la ferme (V.O.) | Peterloo | Hole - L'Abisso | Le verità (2017) | Aquile randagie | Appena un minuto | Non succede, ma se succede... | La donna elettrica | Manta Ray (V.O.) | Tolkien | I morti non muoiono | Mio fratello rincorre i dinosauri | Brave ragazze | Dora e la città perduta | Rambo: Last Blood | 5 è il numero perfetto | Il colpevole - The Guilty | L'ospite | Gemini Man (NO 3D) | Drive me Home | Dentro Caravaggio | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Searching Eva | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Burning - L'Amore Brucia | Grazie a Dio (V.O.) | Le verità | Grazie a Dio | La paranza dei bambini | First Man - Il primo uomo | Manta Ray |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Just Charlie - Diventa chi sei (2017), un film di Rebekah Fortune con Harry Gilby, Karen Bryson, Scot Williams.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: