FilmUP.com > Opinioni > Bowling a Columbine
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Bowling a Columbine

Opinioni presenti: 123
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Strumentalizzazioni inutili.

(1/10) Voto 1di 10

Nessuno mette in dubbio il talento di Moore come documentarista provocatore ma qui penso davvero che siamo fuori dal seminato, come si suol dire. Prendere spunto da un terribile fatto di cronaca per demonizzare le cosidette "armi da fuoco" e chi onestamente le usa, magari solo al tiro a segno, mi sembra quantomeno stupido. Molto giustamente altri utenti hanno qui già scritto che le armi da fuoco sono solo degli oggetti, ne buoni ne cattivi poichè ogni giorno, in qualsiasi paese del mondo migliaia di persone vengono ammazzate a bastonate, coltellate o a pugni e calci. L'assioma "più armi in giro e più violenza" fà proprio ridere: negli USA gli stati dove è più bassa la criminalità violenta sono proprio quelli in cui è più facile per l'onesto cittadino comprare armi (che non vengono vendute ai bambini e al primo che capita come pensano gli sciocchi che non sanno nulla degli USA)



Angelo, 41 anni, Cagliari (CA).




Bowling for Columbine

(9/10) Voto 9di 10

Un documentario appassionante,che fa riflettere e riesce a non annoiare mai. michael moore ancora una volta mette sotto gli occhi di tutti il vero volto degli usa. ci fosse anche in italia uno come lui...



Valeria, 21 anni, Torino (TO).




Demagogico e inesatto.

(1/10) Voto 1di 10

Si potrebbero versare fiumi di inchiostro sulla questione della gente uccisa con armi da fuoco ma a me viene in mente solo una cosa: prima dell'invenzione di pistole e fucili la gente non veniva (e viene) uccisa con spade, coltelli, frecce, mazze etc etc? E' bene toglierci dalla teste le fandonie di Moore; l'uomo per ora è ancora fatto così e se uno è un pazzo e vuole fare una strage o uccidere qualcuno lo farà senz'altro anche senza armi da fuoco. Mentre sto scrivendo ho appena sentito di un folle che in Belgio ha ucciso dei bambini e degli insegnanti in un asilo: con che cosa? Con un normalissimo coltello da cucina e non con un fucile mitragliatore. queste cose succedono tutti i giorni in tutte le parti del mondo e se venissero proibite tutte ma proprio tutte le armi da fuoco nel mondo la gente continuerebbe ad ammazzarsi a coltellate o a bastonate come si è fatto per i 6000 anni che hanno preceduto l'invenzione della polvere da sparo. Che si deve fare dunque? Proibire anche i coltelli da cucina? Le accette? I cacciaviti? Le mazze e i martelli? Ridicolo. Le armi non sono ne buone ne cattive, sono solo degli oggetti, è la volontà della persona che li impugna a uccidere. Guardate l'esempio inglese: hanno proibito tutte le armi da fuoco per i normali cittadini e i morti ammazzati sono invece più che raddoppiati, uccisi nella stragrande maggioranza dei casi a coltellate o con pugni e calci ma la cosa più ridicola è che in Inghilterra gli omicidi con armi da fuoco non sono diminuiti minimamente e quindi uno si chiede il perchè visto che ora i sudditi di Sua Maestà non possiedono più armi da fuoco; semplicissimo: il 90% degli omicidi con armi da fuoco veniva e viene commesso da criminali abituali che le armi da fuoco non le andavano certo a comprare in armeria come un onesto cittadino ma non avevano e non hanno nessun problema a rimediare tutte le armi che vogliono. Chi ci ha rimesso sono solo i cittadini onesti che ora non si possono nemmeno più difendere nelle loro case e dopo il tramonto se ne devono stare barricati e questo grazie alle idee idiote di gente come Michael Moore che, a quanto mi risulta, è iscritto da sempre all'NRA (l'Associazione americana che difende il diritto di portare armi) e gira sempre con guardie del corpo ben armate e in una recente intervista ha ammesso che anche lui possiede fucili e pistole. Quando si dice predicare bene e razzolare male.



Michele, 31 anni, Firenze (FI).




Le sciochezze ideologiche

(10/10) Voto 10di 10

Cororo che criticano un documentario denso di fatti iperdocumentati sono solo le schegge impazzite di una ideologia iperliberista purtroppo imperante. la stessa che ha fallito nel mondo come hanno fallito il comunismo e il nazi-fascismo. quella ideologia che confonde le proteste pacifiche libere in paesi liberi e senza paura con la paura di tutto ciò che non è conforme al conformismo da bandana che ha travolto e svenduto nell'intelligenza questo paese. il documentario mostra la vitalità della stampa libera che non fa, come in italia, il cane da guardia o il cerimoniere del potere e dei potenti di turno. bravo micheal.



Roberto, 40 anni, Pisa (PI).




Le armi fanno paura....a chi non le ha!

(1/10) Voto 1di 10

Davvero ridicolo questo film-documentario di moore; le idiozie "sparate" (tanto per restare in tema) nel film possono essere credute solo dagli utopico-pacifisti-a-senso-unico. chi sono? ma dai! sono quei simpaticissimi giovani (ma ce ne sono di anche più stagionati)che scendono in piazza a migliaia sfasciando città, bruciando auto, picchiando la polizia (ah, naturalmente sventolando la bandiera della pace!)solo quando si tratta di dimostrare contro gli stati uniti. peccato che di questi stessi "pacifinti" non se ne sia visto nemmeno uno a sventolare le loro bandiere per la pace per protestare contro il massacro del popolo birmano o la sanguinosa repressione cinese sul popolo tibetano. forse perchè si tratterebbe di parlare male dei compagni comunisti??? complimenti per l'obbiettività! dov'è il signor nanni moretti e i suoi girotondi pacifisti al caviale?? perchè nessuno ma proprio nessuno dei sinistroidi radical-chic ha mai alzato nemmeno un sopracciglio di protesta contro i massacri comunisti in cambogia, nel tibet, a cuba, e in corea del nord? qui le armi da fuoco sono buone&benedette vero? naturalmente diventano cattive e portatrici di morte e distruzione solamente quando a possederle sono i privati e onesti cittadini. credere che la diffusione delle armi da fuoco provochino più morti ammazzati è solo pura idiozia e demagogia da accatto: nel mondo ci sono moltissimi stati dove i cittadini non possono possedere armi da fuoco ma anche lì non passa giorno che non ci sia il solito numero di omicidi perpetrati con l'ausilio dei normali e "legalissimi" pugni, calci,coltelli da cucina,forchette, matterelli, cacciaviti, martelli, asce, bastoni, spranghe, chiavi inglesi, veleno, mazze da baseball, bottiglie e chi più ne ha più ne metta... emblematico è infatti il caso dell'inghilterra come ha scritto qui un altro utente: recentemente sono state proibite tutte ma proprio tutte le armi da fuoco ai cittadini ma la criminalità e i morti ammazzati sono più che raddoppiati e non fanno che aumentare anche senza l'ausilio di fucili e pistole. il resto è aria fritta per gonzi e pacifinti.



Milena, 25 anni, Gorizia (GO).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 25   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Vice - L'uomo nell'ombra (V.O.) | Veleno | Tonya | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Se son rose | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Tramonto | BlacKkKlansman | Bohemian Rhapsody | Alita: Angelo della battaglia | Le nostre battaglie | Ladri di biciclette | 10 giorni senza mamma | Leonardo - Cinquecento | Mia e il Leone Bianco | Lontano da qui | L'agenzia dei bugiardi | Alla ricerca di Vivian Maier | La paranza dei bambini | Bumblebee (NO 3D) | Uno di famiglia | Se la strada potesse parlare | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Ride (di Jacopo Rondinelli) | Il testimone invisibile | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | Green book (V.O.) | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | Caravaggio - L'anima e il sangue | Cold war | Glass | L'intrusa | Finché c'è prosecco c'è speranza | Cold war (V.O.) | Tutti lo sanno | Aquaman | Se la strada potesse parlare (V.O.) | Euforia | Senza lasciare traccia (2016) | Il primo re | I nomi del signor Sulcic | Creed II | Non ci resta che vincere | Zen sul ghiaccio sottile | L'esorcismo di Hannah Grace | La terra dell'abbastanza | Roma (V.O.) | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | Old Man & the Gun | Ex-Otago - Siamo come Genova | Dragon Trainer | La ragazza dei tulipani | La Casa di Jack | Il professore cambia scuola | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Ti presento Sofia | La Settima Musa | Vice - L'uomo nell'ombra | Ben Is Back | First Man - Il primo uomo | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | I segreti di Wind River | 9 dita | Santiago, Italia | Il ritorno di Mary Poppins | La favorita | A si biri | La vita in un attimo | La douleur | Moschettieri del Re - La penultima missione | La donna elettrica | Un'Avventura | Senza lasciare traccia | L'apparizione | Suspiria | Capri-Revolution | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (V.O.) | Cosa dirà la gente | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | City of Lies - L'ora della verità | Il Corriere - The Mule | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | Mamma + Mamma | Benvenuti a Marwen | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Non ci resta che il crimine | Roma | Disobedience | Remi | Ricomincio da me | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not (V.O.) | Colette | BlacKkKlansman (V.O.) | L'arte viva di Julian Schnabel | Chi scriverà la nostra storia | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | The Reunion | La favorita (V.O.) | 7 uomini a mollo (V.O.) | Il gioco delle coppie | La melodie | Aquaman (NO 3D) | Il gioco delle coppie (V.O.) | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | Green book | Copperman | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Il mio Capolavoro | Conta su di me | La prima pietra | Westwood: Punk, Icon, Activist | Alita: Angelo della battaglia (V.O.) | Un valzer tra gli scaffali | Troppa grazia | Compromessi sposi | Mountain | The Gandhi Murder | A Star Is Born | L'uomo che uccise Don Chisciotte | The Children Act - Il verdetto | Maria, Regina di Scozia |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: