FilmUP.com > Opinioni > Arca Russa
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Arca Russa

Opinioni presenti: 18
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



bello ma lento

(6/10) Voto 6di 10

Sicuramente incredibile e da vedere.Il voto risente dell'approccio di Sokurov,come nelle sue 'elegie',lentissimo fino a sfiorare l'immobilità.Luci,fotografia,scenografia e costumi ai massimi livelli.



Giancarlo, 27 anni, Bari.




Tentativo ambizioso, forse troppo

(1/10) Voto 1di 10

E' un esperimento. Si tenta qualcosa di mai visto: un'unica sequenza senza montaggio. Ma si sa che tutti gli esperimenti possono essere soggetti a fallimento, talvolta anche clamoroso. In casi come questo infatti, nei quali la sperimentazione è portata all'estremo si rischia di cadere sotto il peso dell'esagerazione. Ed è quello che accade a questo film. C'è da dire che è sicuramente interessante vedere come il regista riesce ad ovviare alla mancanza del montaggio talvolta in modo egregio e come comunque, si riescano ad ottenere un'ottima scenografia e un'ottima fotografia, che di norma vengono adattate di volta in volta alla sequenza girata. Però, quello che vuole essere uno spettacolare viaggio nella Russia degli ultimi due secoli e mezzo finisce per fallire a causa di una sceneggiatura un po' ridicola ed esageratamente simbolica e, come già detto, per la mancanza di montaggio. Infatti la storia vista dagli occhi di un solo personaggio invisibile risulta stucchevole e inverosimile, in senso cinematografico, mentre la presenza del diplomatico francese è talvolta imbarazzante per la sua ridicolaggine. Inoltre la mancanza di montaggio si sente: certe scene sono davvero ben orchestrate, come quella del ballo, ma risulta chiaro, ad occhi anche poco esperti, che manca qualcosa. Infatti proprio grazie a questa assenza si capisce che nel cinema, se una sequenza vive spesso degli ottimi movimenti di camera, un film deve vivere anche del montaggio e di quella manipolazione del tempo e dello spazio insita in esso. Si capisce forse che negare al cinema una caratteristica così importante finisce per menomarlo. In conclusione, si tratta di un progetto molto ambizioso, forse troppo, che finisce per negare il cinema. Elogiarlo solo per la trovata del piano sequenza sembra proprio eccessivo poiche non è un'idea originale, ma neanche poi tanto, a fare grande un film. Bisogna anche rendersi conto della sua realizzabilità. Ciò detto... Sokurov ha tentato, ma non vuol dire che domani qualcuno non possa riuscire dove lui ha fallito.



Emanuele, 23 anni, Bologna (BO).




La platea russa,

(4/10) Voto 4di 10

Complesso e sperimentale il film Arca Russa, al tempo stesso un opera mirabile e un terribile e noiosissimo ripetersi di ondeggianti riprese e commenti insulsi che alienano lo spettatore. Da un lato lo sfarzo e la ricostruzione è tale da lasciare impressionati, la cura maniacale per le scene, la interminabile ripresa e l'idea nel suo complesso rendono questo film originalissimo, spettacolare e inimitabile. Ma la sua grandiosità è il suo stesso male, il film soffre per la eccessiva lentezza e proprio per la visione in soggettiva del protagonista che con i suoi commenti spezza fin troppo spesso la magia di sentirsi dentro le scene storiche, è una presenza inopportuna e irrilevante nella maggior parte dei casi. Colpa di ciò è la sceneggiatura terribilmente altalenante: lo scambio di battute tra il protagonista ed il Marchese risultano banali e ripetiitive ("Dove sarà il mio amico? Ah eccolo qua. Non può sentirmi forse."). Le serie ed interessanti considerazioni del protagonista sono gettate qua e la e non bilanciano i noiosi rincorrersi e cercarsi dei due visitatori. E' una sorta di documentario, e nella ricostruzione storica raggiunge il suo massimo. Ma a mio parere proprio l'inserimento del protagonista come occhio dello spettacolo storico appesantisce il film, indugiando su dettagli o situazioni che stancano presto. Si percepisce l'ammirazione e l'amore del regista per lo sfarzo e l'arte di un periodo scomparso, ma la forma in cui è espressa questa ammirazione risulta eccessiva e pedante. Malinconiche spesso le musiche a commento delle scene e eccessivamente lente le carrellate ed il ritmo, il modo in cui è stato girato questo film allontana dalla grandezza che vuole mostrare con un approccio di fatto freddo che non da gioia o partecipazione neanche al ballo finale, dove le musiche, i costumi e gli ambienti sono magnificamente ricostruiti, ma sterili e ridondanti.



Umberto, 28 anni, Como (CO).




zzzzzzzzzzzz

(2/10) Voto 2di 10

mi ci sono imbattuto percaso a un cineforum e ho passato probabilmente l'ora e mezzapiù noiosa della mia vita.... Un film troppo troppo off per essere trasmesso nelle sale...io non mi ritengo una persona stupida ma dopo averlo visto mi sono dovuto guardare tutti gli episodi di beverly hills per compensare il salto...



Jacopo, 16 anni, Erbusco (BS).




Geniale

(8/10) Voto 8di 10

Hermitage, san pietroburgo, 1700 una bella disputa sapiente ed ironica sulla storia di madre russia. dico che è geniale perchè è girato in un unica sequenza, non esiste montaggio (...), un lavoro appasionato e sperimentale un film che andrebbe visto.



Vanni, 50 anni, Firenze (FI).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 4   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il primo re | Super | Soledad | A.N.I.M.A. | Il traditore | Pets 2: Vita da animali | Il grande salto | Bohemian Rhapsody | Sir - Cenerentola a Mumbai | L'uomo che comprò la luna | Rocketman | Babel | La marcia dei pinguini - Il richiamo | Il gioco delle coppie | Godzilla II - King of the Monsters | Il professore e il pazzo | Troppa grazia | La Caduta dell'Impero Americano | Aladdin (NO 3D) | Beautiful Boy (V.O.) | Dilili a Parigi | I morti non muoiono (V.O.) | Christo - Walking on Water | Bohemian Rhapsody - Sing along | Quel giorno d'estate | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Il ragazzo che diventerà re | Se son rose | Climax | Lazzaro Felice | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | American Animals | Red Joan | Ma cosa ci dice il cervello | Noi (V.O.) | Rocketman (V.O.) | Ancora un giorno | Shelter - Addio all'Eden | Leonardo - Cinquecento | La conseguenza | La prima vacanza non si scorda mai (V.O.) | Avengers: Endgame (NO 3D) | I Figli del Fiume Giallo | Solo cose belle | Il grande spirito | Arrivederci Professore (V.O.) | Tulipani - Amore, onore e una bicicletta | Le Grand Bal | A Star Is Born | Il Corriere - The Mule | Il Flauto Magico di Piazza Vittorio | X-Men: Dark Phoenix (V.O.) | Stanlio e Ollio | L'Angelo del Male - Brightburn | Godzilla II - King of the Monsters (NO 3D) | I morti non muoiono | Dheepan - Una nuova vita | Lucania - Terra Sangue e Magia | Diktatorship | Godzilla (NO 3D) | Santiago, Italia | Dolor y Gloria | La bambola assassina | A spasso con Willy | Gauguin a Tahiti - Il paradiso perduto | Ted Bundy - Fascino criminale | A mano disarmata | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | L'unione falla forse | I fratelli Sisters | Ti Porto Io | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Momenti di trascurabile felicità | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Cafarnao - Caos e miracoli | After | Pets 2: Vita da animali (V.O.) | X-Men: Dark Phoenix (NO 3D) | Blue My Mind - Il segreto dei miei anni | L'Angelo del crimine | Un'altra vita - Mug | Il campione | Book Club - Tutto può succedere | Fratelli nemici - Close Enemies | Tramonto | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Pallottole in libertà | Dolor y Gloria (V.O.) | Le invisibili | Visages villages (V.O.) | Dove bisogna stare | Rapina a Stoccolma | Tonya | Polaroid | Aladdin (V.O.) | Fate/stay night: Heaven's feel - 2. Lost Butterfly | Arrivederci Professore | Sir - Cenerentola a Mumbai (V.O.) | Il viaggio di Yao | John Wick 3: Parabellum | Green book | Dafne | American Animals (V.O.) | Croce e Delizia | Selfie | Cyrano mon amour | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Bangla | Il testimone invisibile | Pets - Vita da animali (NO 3D) | X-Men: Dark Phoenix | Glass | Ricordi? | Le Grand Bal (V.O.) | La seconda volta non si scorda mai | Beautiful Boy | In the Same Boat | Non sono un assassino | La prima vacanza non si scorda mai | Attenti a quelle due (V.O.) | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Un valzer tra gli scaffali | The elevator | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | La Traviata | Il cammino della speranza | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Carmen y Lola (2018), un film di Arantxa Echevarría con Zaira Romero, Rosie Rodriguez, Moreno Borja.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: