FilmUP.com > Opinioni > L'ultima tentazione di Cristo
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


L'ultima tentazione di Cristo

Opinioni presenti: 25
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Scorsese gioca con le sue ossessioni

(7/10) Voto 7di 10

All'inizio il film e' potente,vigoroso.Mi incuriosisce molto la figura di Giuda,un Kaitel quasi imbarazzante nella sua tipica corpulenza,coi capelli arricciati(come De Niro/la Motta in Toro scatenato) e "arrositi",e' l'eroe del film,colui che,attraverso il tradimento,determinata il destino di Gesu' e quindi la salvezza del mondo.Tenace,cocciuto,dai modi rozzi che rasentano quasi la stoltezza,ma generoso e passionale,sembra un tipico gangster Scorsesiano catapultato all'anno zero.Certe volte sfiora il ridicolo la sua figura,ma e' proprio il contrasto con la storia canonica che lo rende,a mio giudizio,molto interessante. Tutti sappiamo,credo,quale profondo rapporto abbia Scorsese con il Cattolicesimo,addirittura studia "da prete" in gioventu',in un seminario Newyorkese.Quindi(e scrivo da profano,non certo da Cattolico convinto ne,tanto meno, da buon conoscitore degli scritti sacri)non credo che in nome delle fanfare spettacolarizzanti Hollywoodiane abbia voluto ridicolizzare la nota storia dell'avvento cristiano. Certo che la fragilita' di Gesu' quasi da nerd,il compiangersi di continuo,le strade percorse x arrivare alla salvezza(prima l'amore,poi la scure,poi il perdono..)fanno del Cristo un imbarazzante "confusionario della miseria",piu' che risaltarne il lato umano(aspetto che per certa parte ho ammirato molto,tranne quando,appunto,si esagera nel dipingerlo come un mezzo co***one,scusate il termine). Inoltre alcune scene si avvicinano troppo al trash(il cuore autostrappato su tutti). Al di la di questo,a me e' piaciuto.Sara' che fi dal principio si nota la poderosa regia,non ho mai pensato veramente alla figura del Cristo come a noi e' stata riportata dalle scritture,ma ad un film di Scorsese sui temi a lui piu' cari:il potere,il desiderio,la debolezza della condizione umana,il peccato,la redenzione.Fondamentale,poi,e' leggere e fissare bene l'incipit iniziale che,credo,non lasci dubbi sul fatto che il film non ha la benche' minima intenzione di interpretare la storia descritta nei Vangeli e i messaggi contenuti in essi.



Braccocirano, 32 anni, Ancona (AN).




meglio rambo

(4/10) Voto 4di 10

Il regista americano del caso sfrutta un libercolo sconosciuto per poter manipolare con maestria e i tanti soldi dei produttori la personalità di Cristo. Succede spesso con altri miti che non conoscono ma di cui si appropriano liberamente. Dopo le tante ripetizioni e contraddizioni ricorrenti per mancanza di vere idee,credendo di stupire con trovate banali, Scorsese, proclama i dubbi e l'umanità di Cristo come se il pubblico colto si fosse fatto di lui un opinione diversa, cioè di un rambo divino e indistruttibile che vuole salvare tutti. Lo sapevamo già che Gesù, proprio perchè uomo era pieno di debolezze, e proprio perchè è uomo vince. Dopo due ore di trovate ad effetto e fuori luogo, il demonio, e cioè la noia, comincia a tentare il pubblico intelligente. La botta finale la dà,con eclatante vanità registica , la conversione di Giuda a tradire Cristo perchè lo stesso possa morire sulla croce,scena ritmata da battute trionfalistiche ed eroiche nonchè proclamatorie e colme di luoghi comuni hollywoodiani. Dafoe salva Gesù dal ridicolo. Ed aiuta Scorsese a finire il film. Allora meglio Rambo che non si camuffa dietro le sacre scritture. Viva Pasolini: pochi soldi e molte idee, attori non stars ma guidati con un obbiettivo, molta preparazione e rispetto, senza inventarsi delle provocazioni qualunquiste per " stupire " e far venire più pubblico per curiosità. Il film voleva farlo anche Bergman: perchè non lo ha fatto? Si può intuire... Per finire, molte delle declamazioni di Cristo sull'uomo e su se stesso e la sua missione le disse allo stesso modo Charles Manson al processo. Non è per caso che gli americani siano abituati a farsi influenzare dai loro personaggi di cronaca e ne rimangano condizionati? Ma...



Alberto, 56 anni, Reggio amilia.




stuzzicante....

(7/10) Voto 7di 10

Secondo me se ci si approccia a questo film sapendo che il film non dà la reale versione di quello che è successo, ma semplicemente vuole far riflettere e incuriosire, allora diventa un bel film. Sul piano teologico il film ovviamente è lontano dalla visione cattolica, ha molti punti incongruenti, il primo fra tutti è l'eccessiva umanizzazione di Cristo, perchè se è vero che Gesù non era un profeta ma Dio stesso allora Scorsese è andato troppo oltre, però ripeto rimane un film bello, e interessante, che stuzzica direi. Andare oltre però mi pare eccessivo, che voglia addirittura mostrare la realtà è troppo.



Mauri, 22 anni, Torino (TO).




Vade retro

(2/10) Voto 2di 10

Da cinefilo, mica da cattolico o da ateo, dico che L'ultima tentazione di Cristo è tra i peggiori film mi sia capitato di vedere. E' proprio vero che la luce divina accieca. Anche un maestro come Martin Scorsese ha come accettato (calcolato?) di esserne vittima mettendo insieme una fotografia da B-movie, un cast grottesco, una scenografia da prodotto fabbricato in casa (infatti...). Eccellente iniziativa per studiosi di marketing, il film non può che irritare chi al cinema chiede onestà. Fin troppo facile tenere insieme un'impresa così sgangherata chiamando in causa i più antichi e consumati tabù religiosi, appiccicati insieme dalle note, ovviamente apprezzabili, di Peter Gabriel. Che me**a di film! detto da un ateo, mica da un bigotto ferito. L'idea del Cristo umanizzato era già stata trionfalmente messa in scena da un vero genio come Bunuel o da un poeta come Pasolini. Martin Scorsese, fuori dalla protezione newyorkese, si rivela solo un velleitario, ignorante, furbissimo americano. E va be'. Per fortuna, ha girato ben altro. E al suo insistito appello: "Perdonami!", infine acconsentiamo.



Paolo, 48 anni, Rovello Porro (CO).




Splendido

(10/10) Voto 10di 10

Tra i tanti film narranti la vita di Gesù Cristo questo è sicuramente uno dei migliori,se non il migliore in assoluto.L'unico in cui lo si dipinge in maniera veritiera,l'unico in cui Gesù è un uomo e come tale pieno di dubbi e tentazioni.La parte in cui sulla croce viene tentato da una vita normale con Maria e dei figli è semplicemente geniale e,per sottolineare che non si tratta della realtà,Scorsese utilizza sulla scena colori e luci differenti.Uno splendido film e, come qualcuno ha già osservato,lontano anni luce(per fortuna)da quella buffonata commerciale del film di Gibson!



Ilaria, 22 anni, Porto Torres (SS).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 5   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Genitori quasi perfetti | Grandi bugie tra amici | Good Boys - Quei cattivi ragazzi | Il Re Leone | Tutta un'altra vita | Alla corte di Ruth - RBG | Antropocene - L'epoca umana | C'era una volta...a Hollywood | Mademoiselle | Dora e la città perduta | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Il Re Leone (NO 3D) | Baby Gang | Tesnota | Burning - L'Amore Brucia | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Strange But True | Spider-Man: Far From Home | Il Regno (V.O.) | Selfie di famiglia | Nureyev - The White Crow | Be happy - La mindfulness a scuola | La fattoria dei nostri sogni | Mountain | Birba - Micio combinaguai | The Rider - il sogno di un cowboy | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Gordon & Paddy | Dilili a Parigi | Toy Story 4 (NO 3D) | Il Concerto | La vita invisibile di Eurídice Gusmão (V.O.) | It - Capitolo uno | Il Signor Diavolo | La mafia non è più quella di una volta | Tolkien | The Rider - il sogno di un cowboy (V.O.) | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Tutta la vita davanti | Rosa | Vai e vivrai | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre (V.O.) | Angry Games – La ragazza con l'uccello di fuoco | Selfie | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Chiara Ferragni - Unposted | Don't Blink - Robert Frank | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Aladdin (NO 3D) | Wonder Park (NO 3D) | Il traditore | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Eat local - A cena coi vampiri | Rambo V: Last Blood | Tanna | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Dumbo (NO 3D) | Mio fratello rincorre i dinosauri | E Poi c'è Katherine | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | L'ultima ora | Serenity - L'isola dell'inganno | Aspettando la Bardot | Van Gogh e il Giappone | I migliori anni della nostra vita | Il colpo del cane | Goodbye Dragon Inn | Martin Eden | I primitivi | Il Regno | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Lan xin da ju yuan | La fattoria dei nostri sogni (V.O.) | L'ospite | A spasso con Willy | Blinded by the Light - Travolto dalla musica | 5 è il numero perfetto | Il Re Leone (V.O.) | Ema | Effetto Domino | Rocketman | La rivincita delle sfigate | Vox Lux | Angry Birds - Il Film | It - Capitolo due |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Io, Leonardo (2019), un film di Jesus Garces Lambert con Luca Argentero, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: