FilmUP.com > Opinioni > Romero
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Romero

Opinioni presenti: 2
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Parere contrastante

(5/10) Voto 5di 10

É chiaro che vedendo con l'occhio moderno il film del 68 di romero si perde gran parte del fascino e della novità, il remake considerato un omaggio al maestro non è poi così malvaggio, avete ragione dicendo che la trama è sconnessa del tutto, ma è bello vedere un regista cercare di cpoiare fedelmente un opera che è un capolavoro, certo copiare è molto difficile, e di certo copiare un capolavoro come quello non è semplice, anche perchè ormai si è evoluta la filmografia degli zombie e quello del 68 è su un gran filmone ma che orami è surclassato zombie e soprattutto dal giorno deli zombie.



Davide, 22 anni, Augusta (SR).




La storia di un prete coraggioso

(9/10) Voto 9di 10

Questo film ricostruisce gli ultimi tre anni di vita di monsignor Oscar Romero. Romero era un coraggioso prelato, leale ed onesto. Venne nominato arcivescovo di El Salvador, capitale di San Salvador, in Sudamerica, nel 1977; un anno in cui, per l’ennesima volta, saliva al potere un governo militare dittatoriale, appoggiato dalle coalizioni politiche di destra e dai ceti aristocratici del Paese. Chiunque osava ribellarsi a questo feroce ordine di potere finiva ucciso. Il film, con crudo e sconvolgente realismo, mostra allo spettatore i massacri perpetrati ai danni dei civili, dei pochi ribelli e dei molti sacerdoti che avevano scelto la via delle armi, piuttosto che farsi piegare dai nemici. Oscar Romero, dopo varie titubanze sulla posizione da prendere, fu spinto a intervenire dall’ orrore che gli provocò la visione delle indicibili violenze attuate dalla dittatura. La sua azione fu diretta, coraggiosa, forte. Nel 1980, divenuto fin troppo scomodo, venne assassinato. “Romero” è un film che sarà sempre di grande attualità: l’attore Raul Julia, calatosi in un ruolo non facile, ha saputo ben tratteggiare il profilo, la forza non solo di fede di una persona che aveva capito quanto il ruolo della Chiesa era quello di distruggere e combattere l’ingiusta violenza che c’è nel mondo!. L’irriducibilità di Romero nell’aiutare gli indifesi civili è un qualcosa che,attraverso il film, colpisce e commuove. Così come, mentre scorrono le immagini delle violenze, delle torture, delle uccisioni ai danni di uomini, donne e bambini, il regista John Duigan chiama tutti a riflettere sul perché di tanti scempi, oltre che sulle responsabilità di tutti. Solamente la prima parte del film(e solo in alcuni punti)rischia di apparire un po’ deboluccia; poi,verso il secondo tempo, c’è un riscatto immediato che conferisce al contenuto della pellicola una struggente,drammatica e profonda forza narrativa. Decisamente lo stile registico che “guida” la ricostruzione della vicenda è impegnato e soddisfacente. Cast all’altezza. Molto,comunque, va tributato proprio al protagonista principale, lo scomparso Raul Julia: davvero bravissimo!. Con la sua interpretazione(per me, la migliore in assoluto di una carriera alquanto anonima, se si eccettua il Gomez de “La famiglia Addams” al cinema) è riuscito a tratteggiare di Romero un profilo di piccolo,grande servo di Dio; amico della povera gente, implacabile(ma sempre nel giusto) avversario delle feroci iniquità politico-economiche(“Sono le ingiustizie economiche a provocare tanta violenza nel mondo”, denunciò anche in tv l’arcivescovo, poco prima d’essere ucciso; e scrivendo al presidente degli Stati Uniti affinché non fornisse più armi ai governi militari). Sono fiero d’aver visto questo film e conosciuto la storia di un prelato che è stato l’unico ad essersi battuto con così coraggio:”Romero” lo consiglio a tutti(per anni è stato troppo dimenticato come film). Rientra tra quei titoli del cinema che aiutano a non dimenticare mai, mai più.



Daniele, 22 anni, Napoli (NA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (V.O.) | La dolce vita | Il mistero Henri Pick | Andrey Tarkovsky. Il cinema come preghiera | Me contro Te - La vendetta del Signor S | 1917 (V.O.) | Just Charlie - Diventa chi sei | La rosa bianca - Sophie Scholl | Herzog incontra Gorbaciov (V.O.) | Scherza con i fanti | Herzog incontra Gorbaciov | Chi scriverà la nostra storia | Last Christmas (V.O.) | L'amica geniale (Serie TV) | Jumanji - The Next Level | C'era una volta...a Hollywood | Il paradiso probabilmente | Il Primo Natale | Tolo Tolo | Rosa | 1938 - Diversi | 18 regali | Sorry We Missed You | Jojo Rabbit | Martin Eden | Joker | Light of My Life | City of Crime | L'uomo dal cuore di ferro | Opera senza autore | Sulle ali dell'avventura | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Joker (V.O.) | 1917 | Girl | Aquile randagie | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker | Amarcord | Botero - Una ricerca senza fine | Qualcosa di meraviglioso | La ragazza d'autunno | Belle & Sebastien - Amici per sempre | Hammamet | Playmobil The Movie | La Belle Époque | The Farewell - Una Bugia Buona | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | The New Pope (Serie TV) | Le verità (2017) | Figli | La famiglia Belier | Gli invisibili (2014) | Sorry We Missed You (V.O.) | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | Hare Krishna! Il Mantra, il Movimento e lo Swami che ha dato inizio a tutto | Downton Abbey (V.O.) | Manaslu - La Montagna Delle Anime | Ritratto della giovane in fiamme | The Farewell - Una Bugia Buona (V.O.) | La douleur | Storia di un Matrimonio (V.O.) | Doctor Sleep | Piccole donne (V.O.) | L'inganno perfetto (V.O.) | L'ufficiale e la spia | Jojo Rabbit (V.O.) | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Grazie a Dio | Pepe Mujica, una vita suprema | Green book | Un Giorno di Pioggia a New York | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | La favorita | Un Giorno di Pioggia a New York (V.O.) | The Lodge | La Freccia del Tempo | Ritratto della giovane in fiamme (V.O.) | Richard Jewell (V.O.) | Dio è donna e si chiama Petrunya | La Dea Fortuna | #AnneFrank. Vite parallele | Pinocchio | Escher - Viaggio nell'infinito | Un sacchetto di biglie | Otto e mezzo | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Antropocene - L'epoca umana | Richard Jewell | Cena con delitto - Knives Out | Il mistero Henri Pick (V.O.) | Piccole donne | La Scomparsa di mia Madre | Yesterday |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Bad Boys for Life (2020), un film di Adil El Arbi, Bilall Fallah con Will Smith, Martin Lawrence, Derrick Gilbert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: