FilmUP.com > Opinioni > La destinazione
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


La destinazione

Opinioni presenti: 47
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



bei ricordi

(7/10) Voto 7di 10

Ho avuto la fortuna di aver parenti e di averci passato 1 anno in quei posti (benetutti),riconoscere proprio le vie dove vivevamo i miei zii. e nn dimentico le persone cordiali. ricordo le feste di natale e capodanno (su candelarzu)probabilmente le ho sentite veramente solo in quel periodo avevo 11 anni,ed era la prima volta che vedevo la neve.il film non e' male mi hanno stupido le donne anziane che sono state le migliori "spontanee".film cosi' sarebbe bello girarne di piu' in tutte le parti della sardegna visto che ogni zona e' diversa e a altro da raccontare



GIUSEPPE, 36 anni, SASSARI (SS).




solita storia trita e ritrita, BASTA!!!!!!

(1/10) Voto 1di 10

storia vecchia, quando c'è da rappresentare la sardegna non si può andare oltre agli stereotipi di pecore, faide e banditi. l' era dei "banditi ad orgosolo" è finita da un bel pezzo, perchè, allora, rievocare sempre gli spettri del passato? la figura del carabiniere proveniente dal mondo civilizzato che si ritrova in una realtà abitata da barbari, cavernicoli, un mondo triste e depresso, un popolo da ammaestrare e sottomettere la cosa più assurda di questo film è che non si capisce in che periodo sia ambientato, da una parte si intravedono macchine moderne dall' altra donne di vent' anni vestite in costume e che viaggiano su trenini a vapore. emblematica è la scena finale, la donna che si suicida, sembra che il regista (un carabiniere di origine sarda che in sardegna non ci è mai vissuto) voglia inculcare nei sardi una sorta di complesso di inferiorità, la donna che si suicida, come un' allegoria dell' intero popolo sardo, un popolo (per il regista) senza possibilità di redenzione, che non può aspirare ad un futuro migliore! questo film è un istigazione al suicidio



ivan, 23 anni, sassari.




REALISTICO

(8/10) Voto 8di 10

Trovo sicuramente molto reale questo film di una Sardegna con un passato di almeno 40 anni fà, fosse stato ambientato negli anni 60/70 sarebbe stato perfetto anche come descrizione sui temi scelti dal regista Piero Sanna.



nicola, 32 anni, Ollolai (NU).




realistico

(8/10) Voto 8di 10

solo chi è stato come me in quei luoghi (11 anni in barbagia 1985-1996) e ha vissuto giorno per giorno quella realtà può commentare e giudicare . Vedendo il film ho provato emozioni uniche e rivissuto i bei periodi di lavoro- dove e come si può acquistare il film ? Complimenti al regista



Vincenzo, 43 anni, Sezze (LT).




grande grande film . grazie!

(10/10) Voto 10di 10

Un bell'incontro, questo film.con un inizio leggero,ci porta piano piano,compiamo anche noi quel viaggio,in sardegna e piano piano entriamo in contatto con questa "sarditudine" forte enigmatica antica dura dolorosa. il protagonista,il giovane carabiniere romagnolo è una scusa narrativa,la vera protagonista è la sardegna, e così prende corpo sequenza dopo sequenza la narrazione della tragedia,un respiro greco(stesso bacino il mediterraneo), si sente che si andrà ineluttabilmente verso il dramma, e tuutto questo è narrato in maniera magistrale. tutto è perfetto: il realismo dei gesti dei luoghi della gente, i volti delle donne madri giovani bambine,la violenza inesorabile arcaica,i riti barbaricini del carnevale, "s'iscravamentu",e il ritmo che fa crescere l'emozione il dolore ...........insomma un film inaspettato, bellissimo, coinvolgente, ricchissimo, doloroso che non dovrebbe essere trasmesso "clandestinamente" all'una di notte..... è un bel film e doveroso distribuirlo nelle sale (visto che è anche una produzione rai realizzato con soldi pubblici..........)



Ma_yu, 58 anni, Sestri levante.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 10   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Le Fidèle | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | Morto Stalin se ne fa un altro (V.O.) | A Quiet Passion | Toro scatenato | Mission Impossible: Fallout | Elephant | Te lo dico Pianissimo | Ready Player One (V.O.) | Transfert | Beate | Quello che so di lei | Un foglio bianco | Fire Squad: Incubo di Fuoco | Revenge | Il maestro di violino | La profezia dell'armadillo | Gatta Cenerentola | Stronger - Io sono più forte | Metti la nonna in freezer | 1945 (V.O.) | Il ragazzo con la bicicletta | Ride | Mr. Long | Un Affare di Famiglia | Teen Titans Go! Il film | Vedete, sono uno di voi | Hotel Transylvania (NO 3D) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | Gli Incredibili 2 | Il ragazzo invisibile - Seconda generazione | Tully | Il sacrificio del cervo sacro | Toro scatenato (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Dark Crimes | La stanza delle meraviglie | Tonya | L'isola dei cani | L'atelier | Darkest Minds | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | New York Academy | Loro 1 | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Un marito a metà | Visages villages | Monkey King: Hero Is Back | Mission Impossible: Fallout (V.O.) | Don't Worry | Resta con me | New York Academy - Freedance | La guerra dei cafoni | L'ora più buia | Slender Man | Lucky | Le Fidèle (V.O.) | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | Il tuo ex non muore mai | Mary Shelley - Un amore immortale | Una storia senza nome | Lucky (V.O.) | La ragazza dei tulipani | Gli Incredibili - Una normale famiglia di super eroi | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Kedi - La Città dei Gatti | Dogman | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Rosso come il cielo | The Party | Tito e gli Alieni | Bowling a Columbine | Abracadabra | Io, Claude Monet | Mamma Mia! | Loro | Mamma mia! Ci risiamo | Gotti - Il primo padrino | Il Viaggio - The Journey | Come vincere la guerra | La terra dell'abbastanza | Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | La terra buona | Mary Shelley - Un amore immortale (V.O.) | Sulla mia pelle | Il sacrificio del cervo sacro (V.O.) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa | Come ti divento bella! | 77 Giorni | The Lone Ranger (NO 3D) | Dog Days | Ocean's 8 | Parigi a Piedi Nudi | Omicidio al Cairo | The Equalizer 2 - Senza perdono | Escape Plan 2 - Ritorno all'inferno | Il Tuttofare | Don't Worry (V.O.) | 12 Soldiers | Come un gatto in tangenziale | La Settima Musa | Tutti in piedi | Ippocrate | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | La Casa Sul Mare | La melodie |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Lola + Jeremy (2017), un film di July Hygreck con Charlotte Gabris, Syrus Shahidi, Tom Hygreck.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: