FilmUP.com > Opinioni > La grande abbuffata
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


La grande abbuffata

Opinioni presenti: 10
Media Voto: Media Voto: 9.5 (9.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Il capolavoro di Marco Ferreri

(10/10) Voto 10di 10

Credo che l'ultima donna, la grande abbuffata e storie di ordinata follia siano i più grandi film di marco ferreri. Un film dove troviamo due attori italiani eccezionali(Mastroianni e Tognazzi) e due attori fancesi strepitosi(Noiret e Piccoli). In questo film possiamo lasciarci trasportare nelle gioie del cibo e del sesso in una maniera grottesca e molto esagerata. Le scene delle quattro morti di ognuno dei protagonisti, sono tutte molto particolari, specialmente quella di Michelle Piccoli, che non riesce a liberarsi di tutta l'aria che ha dentro di se, trovando la sua fine su una terrazza. Straordinario.



A, 17 anni, Pisa (PI).




Quando il cinema italiano era un modello.

(10/10) Voto 10di 10

Che dire? se guardo agli attuali film italiani "seri", tutti lacrimucce e drammoni familiari, mi viene una tristezza... Sì, perchè 'La grande abbuffata' è un vero capolavoro, l'allegoria della vita borghese che si avvita su se stessa, si rinchiude in una prigione di pochi metri quadri e butta via la chiave aspettando la sua distruzione. Il grande Ferreri è stato certo molto aiutato nel suo intento da attori semplicemente mitici, Mastroianni e Tognazzi su tutti. Da conservare come una reliquia nella videoteca.



Andrea, 43 anni, Torino.




Autodistruzione...e vero cinema!!!

(8/10) Voto 8di 10

La migliore forma di cinema:quella che contiene generi diversi. qui si può gustare il drammatico finale e la drammatica morte di ogniuno dei protagonisti,la commedia grottesca e lo humor nero dei personaggi e di alcune scene,e l'autodistruzione di questi,diciamo borghesi,interpretati splendidamente (capo di tutti il mitico mastroianni, ma anche ugo tognazzi non è da meno...senza togliere nulla agli altri) da 4 attori che si possono considerare divini. io mi sono posto solo una domanda a tutto questo. perche'? per quale motivo sono dovuti giungere a questo...invece di suicidarsi con una pistola o un coltello ? e il bello di questo mio voto e del mio parere positivo, è che non ho una risposta e,meglio ancora, non la voglio avere. la storia è raccontata molto bene,le interpretazioni...beh...mi inchino,le inquadrature a loro modo molto provocatorie,come del resto il regista ferreri stesso,e il motivetto al pianoforte suonato da piccoli è melodico e tranquillo,e accompagna quel drammatico finale per l'ennesima volta autodistruttivo....ma sempre estremamente affascinante. il cinema italiano d'autore di una volta,che ciò nonostante non è minore del b-movies (odio questo termine),era decisamente uno dei migliori cinema mondiali. non tolgo nulla al cinema italiano contemporaneo, che tra l'altro si sta riprendendo alla grande, ma non credo che rivedremo volti come mastroianni,tognazzi e compagnia bella... e faccio i complimenti per le opinioni di daniele da napoli e niccolò da milano. sperando che ogni tanto a distanza di tempo si riguardino questo spazio ;) concludendo,cinema italiano,non sei da meno a nessuno....non preoccuparti !!!!!



Diego, 20 anni, Montedivalli (MS).




se non mangi non puoi morire

(10/10) Voto 10di 10

Se non erro Palma d'oro a Cannes. Non per tutti a tratti pure disgustoso, pesante, nichilista e chi più ne ha più ne metta...Grandioso successo al botteghino probabilmente impensabile oggi, difficile aggiungere di più rispetto alle opinioni precedenti. Ci mancano questi film,questi attori, questi registi e questo incredibile coraggio nel rappresentare l'autodistruzione umana in una società del tempo (non molto distante dall'attuale ahimè!) grottesca e perbenista...



massimo, 37 anni, treviso.




Superbo e provocatorio

(10/10) Voto 10di 10

Certamente non può piacere a tutti...ma a mio parere è un capolavoro inconfondibile del cinema italiano...stupende le prove di Tognazzi, Noiret e Mastroianni, che è l'unico che finisce in modo migliore degli altri la sua battaglia( congelato e non morto di cacca)



Federico, 15 anni, Milano.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 2   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
The Report | Grazie a Dio (V.O.) | Vicino all'Orizzonte | Gemini Man (NO 3D) | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | #AnneFrank. Vite parallele | Joker | Il villaggio di cartone | Aspromonte - La terra degli ultimi | Il Re Leone (NO 3D) | Bangla | Tutto il mio folle amore | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Downsizing - Vivere alla grande | Peterloo | L'unione falla forse | Una notte di 12 anni | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | La donna che visse due volte | Una canzone per mio padre | Psicomagia - Un'arte per guarire | Il Piccolo Yeti | Cyrano mon amour | Attraverso i miei occhi | Non succede, ma se succede... | Il traditore | Good bye Lenin! | Be happy - La mindfulness a scuola | La donna che visse due volte (V.O.) | La Belle Époque (V.O.) | Lou Von Salomé | Se mi vuoi bene | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Antropocene - L'epoca umana | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Parasite (V.O.) | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | A mano disarmata | Zombieland - Doppio Colpo | The Irishman (V.O.) | The Bra - Il reggipetto | La favorita | Pepe Mujica, una vita suprema | Easy rider - Liberta' e paura | Sofia | Aquile randagie | Vivere | Citizen Rosi | Come se non ci fosse un domani | Le Grand Bal | Pavarotti | I migliori anni della nostra vita | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Parasite | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Finchè morte non ci separi | Bellissime | L'età giovane | The Danish Girl | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Downton Abbey | Terminator: Destino Oscuro | The Irishman | Joker (V.O.) | Martin Eden | Yesterday | The Rider - il sogno di un cowboy | Maleficent (NO 3D) | Ermitage - Il Potere dell'arte | Gemini Man (V.O.) | Il cielo sopra Berlino | Il Regno | Dolcissime | L'età giovane (V.O.) | Gli uomini d'oro | The Report (V.O.) | Dafne | C'era una volta...a Hollywood | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Scary Stories to Tell in the Dark | Doctor Sleep | Stanlio e Ollio | Pertini - Il Combattente | Il ritratto negato | Il Pianeta In Mare | Grazie a Dio | Downton Abbey (V.O.) | Cafarnao - Caos e miracoli | Miserere (V.O.) | La Belle Époque | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Ricordi? | Sono Solo Fantasmi | Il giorno più bello del mondo | Sole | Yuli - Danza e libertà | Le verità | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Tuttapposto | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | L'uomo del labirinto | Il Sindaco del Rione Sanità | Le Mans '66 - La grande sfida | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | La famiglia Addams (NO 3D) | Il mio profilo migliore | First Man - Il primo uomo | Drive me Home | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | La Notte non fa più Paura | Mio fratello rincorre i dinosauri | BlacKkKlansman |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: