HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Ringu

Opinioni presenti: 54
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, SchedaOpinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



horror rivoluzionario giapponese

(9/10) Voto 9di 10

Un genere cinematografico diventa importante quando cattura le ansie e le preoccupazioni della società. "Ring" è riuscito da solo a rilanciare l'horror alla fine del ventesimo secolo producendo due seguiti, un prequel, un remake coreano e uno hollywoodiano - forse eccessivo ma di successo ( diretto da Gore Verbinski), nonchè influenzando decine di film dello stesso genere. "Ring" riesce anche a cogliere l'atmosfera degli ultimi anni '9o: il diffuso senso di insicurezza, l'angoscia generata dalla rottura del nucleo famigliare, il predominio della tecnologia nella vita.



eleonora gasparotto, 17 anni, portogruaro (VE).




L'originale

(8/10) Voto 8di 10

Rispetto al più famoso "The Ring", l'originale giapponese è nettamente migliore. I Giapponesi in effetti hanno una certa notorietà per gli horror, e Ringu è la dimostrazione. Il film è meno spettacolare ma più compassoto e i ritmi lenti del thriller aggiungono brivido. Naturalemente la trama è quella nota a tutti quindi non aspettatevi innovazioni, nè colpi di scena particolare ma lo stile dell'horror è uno dei più belli mai visti in circolazione.



Salvatore, 31 anni, Manfredonia (FG).




Gore Verbinski vatte a nasconne

(8/10) Voto 8di 10

"Gore Verbinski vai a nasconderti", per chi fosse nato al di fuori del Raccordo. Un piccolo suggerimento per il regista statunitense, decisamente più a suo agio con pirati e mostri marini che con il cinema horror, come dimostra il suo scialbo remake di questo gioiello. Ringu, l'originale, il film che ha aperto una nuova era per il cinema horror del Sol Levante e gli ha garantito una visibilità senza precedenti anche in Occidente (con risultati disastrosi per quanto riguarda i rifacimenti, ma lasciamo perdere). Un'opera che fa scuola sin dalla prima scena: spettri dai lunghi capelli neri, il Male che si annida in oggetti tecnologici d'uso quotidiano, il ritmo lento che permette alla tensione di insinuarsi sotto la pelle, la fotografia stinta e cupa, le musiche dissonanti, le giovani protagoniste terrorizzate e avviate quasi sempre a un triste destino, diventeranno da qui in poi dei topoi dell'horror orientale e di tutto il cinema di paura che ad esso cercherà di ispirarsi. Pochi effetti speciali, niente sangue, tanto terrore. Colpo grosso per l'allora misconosciuto regista Hideo Nakata, che gestisce con mano salda un film teso e secco, ma che sa esplodere, a intervalli irregolari, in agghiaccianti soluzioni visionarie: le immagini della VHS maledetta, le foto sfocate, i volti terrorizzati dei morti, la camminata disumana di Sadako, il suo occhio sporgente che scruta fra le ciocche corvine con odio implacabile, mortale. Il finale della pellicola, dopo 96 minuti di puro godimento orrorifico per palati fini, trova anche il tempo di citare il Terminator di J. Cameron. Film epocale, peccato (so di ripetermi ma non posso farci nulla) per quel fiacco, inutile remake...



Tommaso, 23 anni, Roma (RM).




Che i giapponesi imparino gaurdando Suspiria

(3/10) Voto 3di 10

Ho letto recentemente che il dvd horror più venduto nella stotia giapponese è "Suspiria", considerato nel paese del Sol Levante il film più terrificante di tutti i tempi. Peccato che, nonostante questo successo, il grande Dario Argento non sia riuscito ad insegnare ai nipponici come fare un vero film di paura. Prova di ciò è "Ringu", pellicola che chiamarla di paura è fargli un complimento immeritato. Non un momento di suspance; non un balzo dalla poltrona in tutta la durata del film; peronaggi ridicoli come la bambinetta fantasma; trama stupida; attori monoespressivi; colonna sonora molto povera. Insomma....una grande schifezza orientale.



Alessandro, 29 anni, Peschiera Borromeo.




I commenti di Luigi Cittarelli

(7/10) Voto 7di 10

Horror giapponese di grande atmosfera, per fortuna molto diverso dai soliti horror americani. E c'è una scena di grande terrore quasi alla fine del film. Da vedere.



Luigi, 18 anni, Terracina (LT).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 11   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, SchedaOpinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Un Giorno di Pioggia a New York (V.O.) | Spie sotto copertura | La Belle Époque | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Storia di un Matrimonio | The Lodge | Joker | Sorry We Missed You (V.O.) | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | The New Pope (Serie TV) | Pepe Mujica, una vita suprema | Un Giorno di Pioggia a New York | The Farewell - Una Bugia Buona (V.O.) | Qualcosa di meraviglioso | Il Primo Natale | Ritratto della giovane in fiamme (V.O.) | 1917 (V.O.) | Richard Jewell (V.O.) | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Herzog incontra Gorbaciov | City of Crime | Playmobil The Movie | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | Sorry We Missed You | L'ufficiale e la spia | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker | La donna elettrica | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | La dolce vita | Il mistero Henri Pick | Dora e la città perduta | #AnneFrank. Vite parallele | Escher - Viaggio nell'infinito | La Dea Fortuna | Piccole donne | Jumanji - The Next Level | La ragazza d'autunno (V.O.) | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Storia di un Matrimonio (V.O.) | Piccole donne (V.O.) | Il Piccolo Yeti | Just Charlie - Diventa chi sei | Tolo Tolo | Rosa | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (V.O.) | Antropocene - L'epoca umana | Ritratto della giovane in fiamme | Scherza con i fanti | Sulle ali dell'avventura | Jojo Rabbit | Jojo Rabbit (V.O.) | Just Charlie - Diventa chi sei (V.O.) | Figli | 18 regali | La ragazza d'autunno | Richard Jewell | Dio è donna e si chiama Petrunya (V.O.) | Me contro Te - La vendetta del Signor S | La Belle Époque (V.O.) | Hammamet | Botero - Una ricerca senza fine | L'ufficiale e la spia (V.O.) | Andrey Tarkovsky. Il cinema come preghiera | Il traditore | The Farewell - Una Bugia Buona | Hare Krishna! Il Mantra, il Movimento e lo Swami che ha dato inizio a tutto | Herzog incontra Gorbaciov (V.O.) | 1917 | Dio è donna e si chiama Petrunya | Pinocchio | Cena con delitto - Knives Out |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Bad Boys for Life (2020), un film di Adil El Arbi, Bilall Fallah con Will Smith, Martin Lawrence, Derrick Gilbert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: