FilmUP.com > Opinioni > No il caso è felicemente risolto
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


No il caso è felicemente risolto

Opinioni presenti: 5
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



vorrei comprarlo

(7/10) Voto 7di 10

a me questo film è piaciuto molto solo il finale lascia un pò a desiderare. vorrei comprarlo la mia mail è rlnntn@inwind.it se qualcuno c'è l'ha x favore si metta in contatto con me.grazie



antonio, 36 anni, caserta (CE).




Deludente

(5/10) Voto 5di 10

Film piuttosto deludente e noioso,solo il bravo Enrico Maria Salerno si salva da una pellicola che fà acqua da tutte le parti. Da dimenticare Voto 5



Mauri 67, 42 anni, Trieste.




Non è un poliziesco!

(8/10) Voto 8di 10

Per film 'poliziesco ' o 'poliziottesco' s'intende un film del quale il protagonista è un poliziotto, un ispetore di polizia, o altro tutore dell'ordine. in questo film i protagonisti sono fabio santamaria, un giovane impiegato delle ferrovie pavido e meschino, (interpretato del compianto e bravissimo enzo cerusico, forse la sua migliore interpretazione cinematografica),e un professore di liceo di mezza età che soffre di raptus omicida a sfondo sessuale, lo sraordinario riccardo cucciolla. il terzo personaggio è un cronista di nera napoletano, giuseppe ferdinando giannoli, (interpretato dal compianto fuori classse enrico maria salerno),[(ma ci saranno più attori del genere?)], il cui intuito lo porta a identificare il vero assassino, e la bella e brava martine brochard,moglie del protagonista fabio, la quale, non potendo immaginare il dramma del marito, contribuisce involontariamente a peggiorare la situazione. la polizia fa il suo dovere, arresta il presunto assassino,e la magistratura, viste le prove a suo carico, lo condanna... ingiustamente. quindi non è un film poliziesco, ma un film drammatico d'impegno civile che denncia l'omertà, l'inciviltà tipica di certa piccola borghesia romana , ma non solo, che preferisce farsi 'i fatti propri' e non 'aver grane'. il regista vittorio salerno, fratello e collaboratore di enrico maria (era stato suo aiuto e collaboratore alla sceneggiatura di anonimo veneziano), al suo secondo film, conduce la vicenda con mano sicura, tracciando con cerusico il ritratto di un fessacchioto furbastro ma simpatico che irrita provocatoriamente il pubblico perchè non assumendosi le sue responsablità si becca 30 anni di galera. forse la scena iniziale dell'uccisone della prostituta è troppo violenta (e per tale scena il film è stato vietato ai minori di 14 anni, recando un grave danno economico al film), ma il regista ha dichiarato in varie occasioni che doveva pur rappresentare il 'raptus' di follia del professore, altrmenti il personaggio, e tutto il film non sarebbe stato credibile. girato tutto dal vero nelle strade di roma macchina a mano in sole sette settimane, è costato poco più di cento milioni, ne ha incassato 400 ed è stato venduto in tutto il mondo, u.s.a. compresi. realistica l'effettata fotografia del grande marcello masciocchi (recentemente scompars; sandocan tv, e altri settanta film), indimenticabile la musica di riz ortolani cantata di nomadi, la celebre mamma giustizia,che con le sue parole sottolinea l'intento di denuncia sociale voluta dagli autori. il suo stile apparentemente scarno far ricordare fino all'ultimo respipo di goddard, cleo' dalle cinque alle sette della vardà e baci rubati di truffaut più che i 'poliziotteschi' violenti italiani. perchè non si girano più film così? perchè in italia, che dal '45 al '75 è stata la miglior cinematografia del mondo non si fanno più film 'di genere', cioè polizieschi, horror, western, e simili? ai posteri... Emanuele



Vittorio Salerno, 70 anni, Morlupo (RM).




Sono d'accordo con la recensione di Daniele

(10/10) Voto 10di 10

Pensavo che nessuno ricordasse questo film, invece.. anch'io penso che si meriti 10 stelle, non secondo criteri oggettivi di valutazione qualitativa, ma dal punto di vista scandalosamente fazioso di chi ama i film del decennio 70-79.. per gli amanti del genere, questa è un "chicca" irrinunciabile... se riuscite a trovarlo...



Luca, 35 anni, Milano.




Da vedere

(10/10) Voto 10di 10

Girato nel 1973 da vittorio salerno,fratello del compianto enrico maria, “no,il caso è felicemente risolto” rientra tra quei film del cinema italiano fin troppo dimenticati.la storia è interessantissima e contiene diversi spunti di cronaca e di denuncia civile: il giovane fabio santamaria(enzo cerusico)assiste per caso all’omicidio di una donna di facili costumi.riconosce l’assassino(riccardo cucciolla), un insospettabile docente sadico,ma per paura(e per evitare grane con la giustizia)non lo denuncia.inaspettatamente, sarà proprio il colpevole a presentarsi agli inquirenti e ad accusare del misfatto il povero,ignaro testimone… .un ottimo film, diretto con asciuttezza e mestiere e molto ben sorretto da tre co-protagonisti principali straordinari, purtroppo tutti scomparsi:cerusico(bravo e molto simpatico),cucciolla(serio professionista del cinema)e lo stesso enrico maria salerno(indimenticabile, qui ,doppiato dall’attore antonio casagrande,nel ruolo di un pittoresco ma astuto giornalista napoletano).diversi,invece, i messaggi di denuncia che la pellicola intende esporre:mancanza di fiducia dei cittadini comuni nella legge;la polizia troppo frettolosa nel voler chiudere brevemente le indagini; l’opinione pubblica”drogata”;i mass-media pronti a speculare(ma anche,all’occorrenza, a voler cercare più a fondo le vere verità).elementi,insomma, che riempiono senza difetti una storia molto buona,che parte con ottimo slancio,prosegue e si chiude sul finale in maniera soddisfacente.troppo bella la colonna sonora,realizzata da riz ortolani e ricalcata su una celebre canzone dell’epoca, eseguita dai “nomadi”:”mamma giustizia”(le parole del testo sono di grande attualità,da ascoltare!).da sottolineare,fra diverse scene belle e significative,quella in cui il povero fabio insegue in macchina,per tutta roma, l’odioso colpevole,salito su un pullman; importante anche la sequenza del lungo iter degli interrogatori e delle testimonianze che,verso il finale,attendono cerusico e i testimoni che,paradossalmente, rilasciano dichiarazioni in suo sfavore(sembra proprio di assistere a quel che accade tutti i giorni fra cittadini e polizia;dunque,come torno a ribadire, la storia è di un’attualità fortemente realistica). spero di aver suscitato l’interesse di molti sul film:purtroppo non circola quasi mai in tv,e spesso va solo sui canali regionali(io l’ho registrato sull’ex”tmc” nel 2000).ma se dovesse ricapitare una messa in onda, che molti lo seguano assolutamente;c’è,in esso, tutto quel concentrato di qualità registiche e interpretative che facevano unico il cinema italiano drammatico degli anni ’70. un film che,secondo me,piacerebbe abbastanza:dal suo leggero rigore narrativo ne esce una vicenda che lascia anche molto spazio, da parte dello spettatore, a riflessioni profonde e coinvolgimenti emotivi non privi di forte spessore cinematografico. il merito è degli autori,degli attori ,ma anche di un cinema che sapeva molto ben agganciarsi alla seria realtà di ogni giorno.



Daniele, 22 anni, Napoli (NA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il Piccolo Yeti | Parasite | Grazie a Dio | Le Mans '66 - La grande sfida | Una canzone per mio padre | Le invisibili | Yuli - Danza e libertà | Se mi vuoi bene | Ermitage - Il Potere dell'arte | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | The Bra - Il reggipetto | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Miserere | Terminator: Destino Oscuro | Tuttapposto | Il colpo del cane | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Downton Abbey (V.O.) | The Irishman (V.O.) | L'età giovane (V.O.) | Scary Stories to Tell in the Dark | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Manta Ray | Il mio profilo migliore | Non ci resta che vincere | Joker | The Danish Girl | L'uomo che comprò la luna | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Vicino all'Orizzonte | Il cielo sopra Berlino | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Martin Eden | Non succede, ma se succede... | Psicomagia - Un'arte per guarire | L'età giovane | L'unione falla forse | Good bye Lenin! | Troppa grazia | Manta Ray (V.O.) | Vivere | Antropocene - L'epoca umana | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Gli uomini d'oro | Midway | Attraverso i miei occhi | Opera senza autore | Aquile randagie | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | La Scomparsa di mia Madre | Il segreto della miniera | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | IRA | Ad Astra | Downton Abbey | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Il giorno più bello del mondo | Sole | La Belle Époque | La paranza dei bambini | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Parasite (V.O.) | Domani è un altro giorno | Mother's Day | Come se non ci fosse un domani | C'era una volta...a Hollywood | Finchè morte non ci separi | Separati ma non troppo | The Irishman | Bangla | Il traditore | Le verità | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | #AnneFrank. Vite parallele | Doctor Sleep | Io, Leonardo | Maleficent (NO 3D) | Miserere (V.O.) | Gemini Man (V.O.) | Il Corriere - The Mule | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Gemini Man (NO 3D) | Tutto il mio folle amore | Mio fratello rincorre i dinosauri | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Joker (V.O.) | La Belle Époque (V.O.) | Sono Solo Fantasmi | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Zombieland - Doppio Colpo | La famiglia Addams (NO 3D) | BlacKkKlansman | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Grazie a Dio (V.O.) | L'uomo del labirinto |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Holmes & Watson: 2 De Menti Al Servizio Della Regina (2017), un film di Etan Cohen con Will Ferrell, John C. Reilly,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: