FilmUP.com > Opinioni > In the mood for love
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


In the mood for love

Opinioni presenti: 32
Media Voto: Media Voto: 8.5 (8.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



che noia mortale

(4/10) Voto 4di 10

Proprio non capisco come si faccia a dare 10 a un film come questo! E' di una noia mortale; guardatelo pure e poi ditemi se non ho ragione!



Silvio, 53 anni, Padova (PD).




Raffinatezza

(10/10) Voto 10di 10

Di atmosfera in atmosfera, un gioco inarrivabile di sentimenti con una ricchissima dotazione di elementi asiatici, incommensurabile. Due finali a disposizione, a sottolineare l'elemento del gioco probabilista. Meritevole di capillare attenzione.



Giorgio, 43 anni, Sarezzo (BS).




Un film piccolo piccolo

(8/10) Voto 8di 10

Si può fare un film piccolo piccolo, dove si parla di sentimenti inespressi, di amore dapprima immaginato, poi inesorabilmente sbocciato ma represso con determinazione, confinato alla sfera delle sensazioni e mai oggettivato? Si può fare un film ambientato in case piccole piccole di un mondo per noi lontano mille miglia, dove si respira odore di cucina e di promiscuità , dove la coabitazione è una condizione normale ed il contatto con il proprio simile è quasi obbligato? Si può fare un film costellato da musiche d'epoca che creano un'atmosfera irripetibile? Si può fare un film che emoziona per il gioco degli sguardi, per l'inquietudine comunicata da due protagonisti che si desiderano ardentemente ma che non cedono mai al richiamo reciproco? Si può fare un film che ci dice che un sentimento inespresso, un amore confinato all'ansia di sapersi in sintonia ma lontani, è cento, mille volte meglio di storie volgari, gridate, pacchiane, esibite ai quattro venti??Sì, grazie al cielo, un film così si può fare e l'ultima fatica di Wong Kar-Wai è proprio tutto questo . un film piccolo piccolo che va dritto al cuore, colpisce e stordisce per la semplicità dell'assunto, la linearità dello svolgimento e l'estrema naturalezza delle conclusioni. Avvalendosi di splendide inquadrature angolate e dell'uso, qua e là elegantemente sfruttato, di tecniche di ripresa digitale, l'autore esplora l'universo dei due vicini di un condominio popolare di Hong Kong che, casualmente, scoprono la relazione tra i rispettivi coniugi (mai mostrati esplicitamente) ed, altrettanto casualmente, sentono crescere il proprio sentimento avvalendosi di due interpreti superbi : Maggie Cheung, altera e bellissima, fasciata in splendidi abiti a motivi floreali e Tony Leung (Palma d'Oro a Cannes 2000), intenso e lineare in un personaggio che ricorderemo per lungo tempo..Gettate il telecomando, mandate al diavolo tutti i grandi fratelli che costellano il firmamento della pochezza televisiva, uscite di casa ed investite qualche soldo e qualche ora del vostro tempo in un film così : penso proprio che ne valga la pena..Paolo GABRIELLINI



Paolo, 37 anni, Roma.




Edcazione sentimentale all'orientale.

(10/10) Voto 10di 10

Delicato, commovente, pieno di sentimento e stilisticamente perfetto. Le parole non bastano per descrivere l'emozione che "In the mood for love" trasmette nello spettatore. Come si legge ne "L'educazione sentimentale" di Flaubert, la più alta forma di passione tra due amanti è l'aspettativa inevasa e nel film di Wong Kar Way il desiderio dei due (non) amanti non giunge mai alla sua naturale conclusione, ma la passione, il desiderio, il trasporto, lo slancio emotivo, sono espressi in ogni singolo fotogramma, in ogni nota della eccellente musica che fa da contorno a questo capolavoro del cinema mondiale.



Francesco, 33 anni, Napoli (NA).




Capolavoro

(10/10) Voto 10di 10

Mi sento in dovere di spendere due parole per uno dei film più belli che abbia mai visto. Sicuramente sono di parte perché adoro quasi tutti i film di Wong Kar-Wai, ma che dire di "In the mood for love": è un film delicato e profondo, i sentimenti dei protagonisti riescono a trasparire grazie alla sublime regia, le musiche perfette e la bravura di due attori che riescono a coinvolgere come se quella fosse la tua storia d'amore. Per un film del genere non posso che dare dieci.



Xhino, 31 anni, Lecce.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 7   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Tangerines - Mandarini | I fratelli Sisters | Quel giorno d'estate | Una storia senza nome | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Bernini | Pallottole in libertà | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Dilili a Parigi | Il traditore | Il viaggio di Yao | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Godzilla II - King of the Monsters (V.O.) | Rocketman | Godzilla II - King of the Monsters | Fiore gemello | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Un'altra vita - Mug | Boy Erased - Vite cancellate | Aladdin (V.O.) | L'Angelo del Male - Brightburn | Ted Bundy - Fascino criminale | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | John Wick 3: Parabellum | Cold war | Rocketman (V.O.) | La Caduta dell'Impero Americano | L'Angelo del crimine | X-Men: Apocalisse (NO 3D) | Shelter - Addio all'Eden | L'uomo che comprò la luna | Fuoco cammina con me | I morti non muoiono (V.O.) | Dumbo (NO 3D) | Il Corriere - The Mule | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Book Club - Tutto può succedere | Avengers: Endgame (NO 3D) | Bohemian Rhapsody | Croce e Delizia | I Figli del Fiume Giallo | Soledad | Maigret e il caso Saint Fiacre | Troppa grazia | Climax | X-Men: Dark Phoenix (NO 3D) | Aladdin | Maryam of Tsyon - Cap I Escape to Ephesus | Free Solo | Aladdin (NO 3D) | Il professore e il pazzo | Noi | Beautiful Boy | Ricordi? | The Children Act - Il verdetto | Diktatorship | Attenti a quelle due (V.O.) | Hockeytown | Dolor y Gloria | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | Pets - Vita da animali (NO 3D) | X-Men: Dark Phoenix | Bulli e pupe | Godzilla II - King of the Monsters (NO 3D) | Il Grande Dittatore | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Attenti a quelle due | Il grande salto | Solo cose belle | Il vizio della speranza | Takara - La notte che ho nuotato (V.O.) | Takara - La notte che ho nuotato | Godzilla (NO 3D) | Red Joan | Kaiser! Il più grande truffatore della storia del calcio | American Animals (V.O.) | Tonya | Momenti di trascurabile felicità | Christo - Walking on Water | Blue My Mind - Il segreto dei miei anni | Bangla | Il grande spirito | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica (V.O.) | I morti non muoiono | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Pets 2: Vita da animali | Beautiful Boy (V.O.) | Tutte le mie notti | Red Lights | Lady Bird | Cafarnao - Caos e miracoli | American Animals | Pets 2: Vita da animali (V.O.) | Avengers: Endgame | Quando eravamo fratelli (V.O.) | Polaroid | Selfie | X-Men: Dark Phoenix (V.O.) | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Dolor y Gloria (V.O.) | Red Joan (V.O.) | Wonder Park (NO 3D) | La conseguenza (V.O.) | Ma cosa ci dice il cervello | Le invisibili | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Stanlio e Ollio | A mano disarmata |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: