HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


8 1/2

Opinioni presenti: 33
Media Voto: Media Voto: 8.5 (8.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



No coment!

(10/10) Voto 10di 10

...a chi ha votato 1 stella per questo film! mah... sarà l'ennesima ondata di ignoranza!



Edywan78, 25 anni, . (AO).




La masturbazione di un Genio

(10/10) Voto 10di 10

Partiamo da una costatazione indispensabile: 8 e mezzo è un’opera strutturalista. Come per 2001: Odissea nello Spazio, ci troviamo di fronte ad un (magistrale) esempio di metacinema. Nel caso di 8 e mezzo tale considerazione risulta addirittura imprescindibile; del resto, è un’intenzione che il film rende esplicita in partenza. Tuttavia una differenza lo rende, per certi versi, incompatibile, o comunque specularmente opposto al capolavoro kubrickiano. Se questo, infatti, è il frutto di una geniale ed irripetibile opera di sottrazione, 8 e mezzo procede per accumulazione. Laddove in 2001 dominano il silenzio, l’assenza di azione, la fissità dello sguardo, nel film di Fellini il movimento è praticamente ininterrotto, l’azione cambia di continuo ambientazione e personaggi, i dialoghi coprono gli spazi vuoti, si coprono a vicenda, sono lunghi, ipertrofici, ridondanti. È sempre così in Fellini, ma in questo caso si tratta di un vero e proprio manifesto, della dichiarazione di una precisa concezione artistica. Fellini aggiunge ed aggiunge: il suo timore è quello di “tralasciare”, di “trascurare”. Ma la sua è un ambizione destinata al fallimento, alla frustrazione. Ed 8 e mezzo non parla che di questo: del dramma della creazione, degli impedimenti insormontabili che separano l’artista dalla sua arte. Il disagio di Fellini parte da una riflessione: qualunque opera, per quanto complessa, non può che privilegiare una, o al massimo poche tra le infinite possibilità che si aprono, dinanzi all’occhio ammirato e annichilito dell’artista, come un ventaglio di cui non si vedono gli estremi. La crisi creativa di Guido non è mancanza di ispirazione, quanto sovrabbondanza di spunti, e dunque profonda sfiducia nelle capacità dell’arte La forma che Fellini sceglie per esprimere questo concetto è straordinariamente affascinante, e nel contempo l’unica profondamente coerente con l’urgenza e la tipologia dell’idea da comunicare: il film sul film, o meglio, un film che parla di se stesso, che manifesta le proprie istanze, la propria impalcatura filosofica a mano a mano che procede. 8 e mezzo dà l’idea di muoversi, di convivere in tre strati differenti e paralleli, l’uno dipendente dall’altro, l’uno parto dell’altro: c’è innanzitutto la realtà di noi spettatori, che è quella di Fellini regista; c’è poi quella del film, quella di Guido personaggio; infine c’è quella del film nel film, cioè quella del film che Guido sta preparando. La seconda è una trasfigurazione della prima, la terza una trasfigurazione della seconda: ognuna di queste realtà ulteriori, cioè, rappresenta il trasferimento di una realtà preesistente nel territorio dell’Arte. Ma in 8 e mezzo queste tre realtà sembrano coincidere, si possono identificare: la seconda è una trasposizione cinematografica della prima, in quanto si tratta di un film autobiografico; la terza coincide con la seconda perché ne è il riflesso. ......Continua......



Paolo, 20 anni, Afragola (NA).




..

(7/10) Voto 7di 10

Dà fastidio questo fagogitare tutto ciò che lo circonda dell'omino dietro la macchina da presa a gridare la propria dignità di autore, di artista, di uomo. Vizioso, solipsista, autocelebrativo, gran senso dello spettacolo, e lo spettatore è portato a palmare vertici e abissi dell'Io. Mica storielle. Forse l'atteggiamento migliore con cui porsi è quello estatico del bambino che semplicemente gode di quelle immagini, di quei colori, della messa in scena in se stessa per se stessa, al di là di qualsivoglia contenuto alto, esistenziale, adulto più o meno gridato e celebrato dal film stesso. Un film per il puro piacere di guardare, non da lezione di vita



Lorenzo, 29 anni, Ancona.




Capolavoro

(10/10) Voto 10di 10

Capolavoro del Maestro Fellini, in alcuni punti è un pò criptico, "difficile" da interpretare (un esempio è la scena del suicidio alla conferenza stampa, che simboleggia il ritiro del regista dal girare il film), ma niente di così grave da non essere capito con un piccolo ragionamento (o magari leggendo un'analisi, cosa che ho fatto anche io). A me è piaciuto tantissimo. Poi, per usare del latino maccheronico, de gustibus...



Andrea, 24 anni, Arezzo.




apolavoro Immortale

(10/10) Voto 10di 10

Non solamente un Film, ma un'opera d'arte a 360°. E' un Capolavoro Immortale ed una pietra miliare della storia del Cinema. Senza alcun dubbio è tra i miei 15 film preferiti in assoluto.



Filippo, 32 anni, Bagheria (PA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 7   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La dolce vita | Hare Krishna! Il Mantra, il Movimento e lo Swami che ha dato inizio a tutto | Piccole donne (V.O.) | Playmobil The Movie | Just Charlie - Diventa chi sei | La favorita | 1938 - Diversi | La Scomparsa di mia Madre | Sorry We Missed You (V.O.) | Piccole donne | L'inganno perfetto (V.O.) | Sulle ali dell'avventura | Joker | Sorry We Missed You | Gli invisibili (2014) | Un Giorno di Pioggia a New York (V.O.) | Ritratto della giovane in fiamme | Antropocene - L'epoca umana | L'uomo dal cuore di ferro | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Tolo Tolo | La rosa bianca - Sophie Scholl | La Dea Fortuna | Herzog incontra Gorbaciov (V.O.) | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Jumanji - The Next Level | C'era una volta...a Hollywood | Herzog incontra Gorbaciov | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | Storia di un Matrimonio (V.O.) | City of Crime | Le verità (2017) | Qualcosa di meraviglioso | Chi scriverà la nostra storia | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | The New Pope (Serie TV) | Ritratto della giovane in fiamme (V.O.) | Rosa | La Freccia del Tempo | Andrey Tarkovsky. Il cinema come preghiera | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker | Green book | Il paradiso probabilmente | Grazie a Dio | Last Christmas (V.O.) | Otto e mezzo | Light of My Life | Downton Abbey (V.O.) | Jojo Rabbit (V.O.) | La ragazza d'autunno | 1917 (V.O.) | Aquile randagie | Botero - Una ricerca senza fine | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Richard Jewell | Amarcord | Il mistero Henri Pick (V.O.) | Yesterday | #AnneFrank. Vite parallele | The Farewell - Una Bugia Buona (V.O.) | Il mistero Henri Pick | L'amica geniale (Serie TV) | La Belle Époque | Figli | Pepe Mujica, una vita suprema | Pinocchio | Belle & Sebastien - Amici per sempre | Escher - Viaggio nell'infinito | La famiglia Belier | Cena con delitto - Knives Out | L'ufficiale e la spia | Jojo Rabbit | Manaslu - La Montagna Delle Anime | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Il Primo Natale | 18 regali | Scherza con i fanti | La douleur | Richard Jewell (V.O.) | Un Giorno di Pioggia a New York | Girl | Dio è donna e si chiama Petrunya | Martin Eden | Un sacchetto di biglie | Opera senza autore | The Lodge | 1917 | Doctor Sleep | The Farewell - Una Bugia Buona | Joker (V.O.) | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (V.O.) | Hammamet | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: