HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


8 1/2

Opinioni presenti: 33
Media Voto: Media Voto: 8.5 (8.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



L'èlitarismo "erroneo".

(6/10) Voto 6di 10

sono d'accordo con chi afferma che sia uno sfoggio esagerato di tecnica cinematografica. Trovo che sia il film perfetto per registi e pseudointellettuali che vogliono godere di incredibili visioni che siano di difficile interpretazione ai più. Il fatto che non si possa ritrovare una connessione a delle bellissime immagini mi porta a considerarlo al di fuori dei miei canoni da film: essere prima di tutto godibile e fruibile. Scendendo nel barocco e nell'esasperato surrealismo, Fellini, cade nella contraddizione di non riuscire a comunicare senza addirittura stancare lo spettatore. Naturalmente prende la sufficienza per essere una bibbia della tecnica e per la magia delle visioni che, prese singolarmente, sono dei semplici capolavori. Ma nella sua globalità non merita di essere preso come riferimento per la creazione di un "film", nel fine ultimo che io ritrovo in questa parola: intrattenere.



Mario, 21 anni, Bari.




Il capolavoro del cinema italiano

(10/10) Voto 10di 10

Chi, come me ha vissuto troppi pochi anni e sta conoscendo solo adesso le vere meraviglie del cinema italiano, non può non dire che questo film è stupendo. Il vero concentrato di cinema, un film a cui più o meno tutti i registi si sono ispirati e a cui i registi devono dire grazie. Il sogno e la realtà mescolati insieme, la malinconia dell'infanzia, l'incertezza attuale e la preocupazione del futuro...nessun regista sarebbe in grado di fare ciò che fece Fellini, questo perchè non ci sarà più nessun Fellini nel mondo. 8 1/2 è l'apoteosi del cinema mondiale, ciò che nessuno riesce mai a superare, una divinità infinita, ecco perchè non mi stanco mai di rivedermelo. Mastroianni è unico, le musiche e i dialoghi ( Asa Nisi Masa) resteranno per sempre in quel cassetto confuso che è il cinema italiano.



Federico, 15 anni, Milano (MI).




Magistrale

(10/10) Voto 10di 10

Film metafisico per antonomasia, 8 1/2, insieme al precedente "La dolce vita", è un'attenta e spietata analisi del travaglio e del vuoto esistenziale che si celano dietro l'ostentato ottimismo che ha caratterizzato l'Italia del boom economico. Il regista, interpretato magistralmente da Mastroianni, si ritrova spiazzato, sia come narratore che come uomo,quando si vede costretto a fronteggiare la propria disastrata vita. Solo Fellini è stato capace di trarre il meglio da personaggi del calibro di Sandra Milo, e con questo penso di aver detto tutto..



Fabio, 27 anni, Rubiana (TO).




Profondo...

(8/10) Voto 8di 10

Gli episodi reali e quelli della memoria si alternano in una vetrina di caratteri che davvero non si possono dimenticare: il papà nel sogno, l'amico con l'amante giovane, la maga che gli legge nel pensiero la formula "Asa nisi masa". Infine ecco il grande girotondo da fiera, con tutti i personaggi che si tengono per mano, che gli girano intorno: tutto continua ed è vitale, ed è inutile drammatizzare sul grande palcoscenico della vita...



Flavio, 22 anni, Napoli.




Al ragazzo che ha dato 1 stella a 8 1\2

(10/10) Voto 10di 10

Eterogenea non comparari possit. Non possono essere comparate cose diverse. E lo diceva Tommaso d'Aquino. Quindi, lungi dal picconare inconsultamente i film americani, dico comunque che chi non capisce nulla di cinema, di fronte a certi capolavori dovrebbe solo tacere e contemplare. Vero, non è un film semplice, nè dei più accessibili al pubblico, ma non penso che sia l'artista che si debba adeguare al suo pubblico: altrimenti si sfocerebbe nel commerciale- che, com'è noto, è una bolla di sapone destinata a svanire al primo alito di vento. E' sempre l'interlocutore che si deve adeguare e deve sforzarsi di comprendere il linguaggio dell'artista e quanto questi comunica con l'opera d'arte. Per concludere, io ho conosciuto Fellini con "Amarcord" e allora avevo 13 anni; tuttavia quel film mi ha affascinato ed è stato il porto da cui sono partito per il mio viaggio nel mondo del cinema- che dura tuttora. Senza ombra di dubbio, "8 1\2", con "La dolce vita", permette di asserire che Fellini costituisce, con de Sica e Pasolini, un'ideale triade dei cineasti italiani- un po' come Dante, Petrarca e Boccaccio costituiscono le "tre corone" della letteratura italiana.



Stefano, 21 anni, Verano Brianza (MI).





Sfoglia indietro   pagina 2 di 7   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Cetto c'è senzadubbiamente | Amarcord | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Figli | Che fine ha fatto Bernadette? (V.O.) | Red Lights | Tolo Tolo | La famiglia Addams (NO 3D) | La Dea Fortuna | Lou Von Salomé | Doctor Sleep | La Belle Époque | Herzog incontra Gorbaciov | Le Mans '66 - La grande sfida | Richard Jewell | Dio è donna e si chiama Petrunya | Escher - Viaggio nell'infinito | Il terzo omicidio (V.O.) | City of Crime | The Lodge | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | Hammamet | Piccole donne (V.O.) | Cena con delitto - Knives Out | Sulle ali dell'avventura | Il mistero Henri Pick | La ragazza d'autunno | Il Primo Natale | L'ufficiale e la spia | Il paradiso probabilmente | Qualcosa di meraviglioso | Jojo Rabbit | Spie sotto copertura | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (V.O.) | 18 regali | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Playmobil The Movie | La dolce vita | Il Nostro Papa | Light of My Life | Manaslu - La Montagna Delle Anime | Jojo Rabbit (V.O.) | Medea | Una canzone per mio padre | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Beautiful Boy | Sorry We Missed You (V.O.) | L'uomo che comprò la luna | Scherza con i fanti | La mafia non è più quella di una volta | Dio è donna e si chiama Petrunya (V.O.) | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker | Jumanji - The Next Level | Tutto il mio folle amore | Botero - Una ricerca senza fine | Santiago, Italia | L'immortale | Frozen - Il Regno di Ghiaccio (NO 3D) | Joker | Piccole donne | Aspromonte - La terra degli ultimi | Ritratto della giovane in fiamme | Sorry We Missed You | Richard Jewell (V.O.) | Hole - L'Abisso | The Blues Brothers | La fattoria dei nostri sogni | Otto e mezzo | Grandi bugie tra amici | Un Giorno di Pioggia a New York | Pinocchio | The Farewell - Una Bugia Buona |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200120.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200120.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20