FilmUP.com > Opinioni > Ballo a tre passi
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Ballo a tre passi

Opinioni presenti: 55
Media Voto: Media Voto: 5 (5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Bello!!!!

(8/10) Voto 8di 10

Ti fa innamorare della sardegna..



Francesco, 18 anni, Agrigento (AG).




La mia terra, una poesia antica.

(10/10) Voto 10di 10

La sardegna sviscerata, portata agli estremi, per approdare all'essenza dell'essere sardo, del sentirsi sardo. la consapevolezza d'un popolo che non sa quanto puo' valere. ho colto nelle immagini vere e simboliche di questo film, tutto l'amore che provo per questa mia terra, ma anche l'odio, la vergogna. una sorta di "tenerezza", ma quanto mai, mi son sentita risollevata. questa è la sardegna, questi sono i sardi. un popolo che da sempre rifugge le proprie passioni, speranze, lotte per la propria sopravvivenza. un modo di "vivere" passivo, quasi obbligato, mai spensierato, attivo, emotivo. alla fine però, dove va un sardo quando muore? prende lo stesso aereo d'una giovane donna francese, che allegramente ha vissuto sicura di sè, fino a quando ha perso la vita giocando con una delle sue passioni: il volo. ed anche il vecchio sardo che triste di solitudine, ricordava la "vita" sulle note d'una musica del suo passato, assieme ad una prostituta felice della sua felicità, ha "dovuto" prendere il volo verso un altro mondo, magari migliore, ma sempre un pò spaventato, timoroso. i ricordi per lui erano la vita, la sua vita. l'ignoto è per lui la paura, l'inconsapevolezza. il volo, rappresenta la voglia di vivere, la gioia di vivere, l'ottimismo, l'azione, la liberta'. i ricordi, altro non sono che il tessuto d'una vita spesso non vissuta, ma solo "immaginata", solo sfiorata. rivivere il proprio passato continuamente, rende l'essere umano privo d'iniziativa, di scopi. il volo, diventa così il simbolo della vita e della morte. la vita della giovane donna francese che viene affrontata con gioia, senza paura, con spensieratezza. la morte del vecchio uomo sardo, che privo di vita, è costretto a prendere un aereo che altrimenti mai avrebbe preso, e la morte, l'ha colto proprio nel momento in cui egli gustava quei "brandelli" di vita in parte vissuta, in parte solo desiderata. quando però arriva il momento, non c'è posto per i rimpianti, ora. ecco perchè lui ha bisogno del sostegno dei suoi ricordi, ecco perchè lui non va da solo, ma accompagnato da colei la quale è morta pilotando il suo aeroplano. in sintesi, il volo rappresenta il destino, che ognuno di noi è libero d'affrontare in diversi modi, ma che pur sempre alla fine decide le sorti di tutti. i sardi, timidamente inerti di fronte al loro destino, affrontano la vita senza eroismo. ligi, onesti, ma senza quella presa di coscienza di sè, che non permette loro di far valere le proprie pulsioni. e' stata raccontata la vera sardegna, quella degli avi, quella che ci portiamo dentro tutti noi sardi, anche ipiù giovani nelle viscere della nostra coscienza. ho apprezzato questo regista, poichè è riuscito attraverso un suo percorso interiore, utilizzando dei simboli, in questo caso immagini, ad estrapolare dal mio essere interiore, sentimenti sottesi e profondi dei quali, a livello conscio, ignoravo l'esistenza. il principio, e la fine...



Daniela, 27 anni, Assemini (CA).




Ma il sesso dà tanto fastidio?

(5/10) Voto 5di 10

Ho letto con interesse i commenti equamente ripartiti fra sardi per e sardi contro. Fra i sardi contro, si é molto sottolineato la scena di sesso fra il pastore e la francese, scandalizzandosi perché lui la prende da dietro... Ma dico... nessuno ha mai fatto l'amore in posizioni diverse da quelle del "missionario"??? ma andiamo!!!! Ci sono donne che la preferiscono perché le stimola di più... qui si fa un casino tremendo solo perché il pastore ha soltanto quell'esperienza... mica succede o succedeva solo in Sardegna... La scena é lunga per mostrare l'impaccio del pastore.. tutto qui... Per il resto, se non avessi visto il film in DVD con sottotitoli, non so se avrei capito nulla. Mi é parsa un'operina onesta, magari un po' presuntuosa, forse non proprio da premiare... ma insomma, non ci scaldiamo tanto, amici sardi...



Lupogrigio, 67 anni, Bologna (BO).




Soldi sprecati

(1/10) Voto 1di 10

La cornice è originale(?!),le riprese mediocri,la storia è proprio patetica. Non credo cmq che i sardi debbano prendersela così tanto , è solo un brutto film. Tutto qui.



Giulia, 28 anni, Bologna.




Non è questione di radici

(10/10) Voto 10di 10

Perchè molti miei compatrioti pensano di essere insultati dal Mereu? In ciò vedo molta ignoranza, gente che tiene e vuole continuare a tenere gli occhi chiusi. La Sardegna è un Continente in mianiatura e il film vuole mostrarne alcune sfaccettature originali, ma che non sfuggono dalla realtà. Non è assolutamente vero che mostra un popolo arretrato, questo lo vede chi guarda il film con un distacco tale da non riuscire a capirne il senso. Ho letto troppe digressioni sul tema tra le vostre opinioni e quasi nessuno ha colto la particolarità del film. Sarà che qualcuno ha la coda di paglia? Se volete leggere qualcosa su chi ci ha ritenuti un popolo stupido, sporco e ignorante allora leggetevi "Raccontar Fole" di Sergio Atzeni, e allora si che vi incazzerete.



Salvatore, 22 anni, Bologna (NU).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 11   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Non è un paese per giovani | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | Atto di difesa - Nelson Mandela e il processo Rivonia | Hitler contro Picasso e gli altri | Due sotto il burqa | Roma (V.O.) | Il dubbio - Un caso di coscienza | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi | Ovunque proteggimi | Morto Stalin se ne fa un altro | Gatta Cenerentola | Petit Paysan - Un eroe singolare | Il mistero della casa del tempo | Il mio Godard (V.O.) | Alice in Wonderland | Dinosaurs | Romanzo criminale | Due piccoli italiani | Il vizio della speranza | La noche de 12 años | Sogno di una notte di mezza età | 7 sconosciuti a El Royale | Lo schiaccianoci e i quattro regni | Girl | La casa delle bambole - Ghostland | Nightmare before Christmas | Opera senza autore | La donna dello scrittore | Arrivederci Saigon | Il maestro di violino | Un giorno all'improvviso | American Beauty | Gravity | Venom (NO 3D) | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Troppa grazia | It | Alla ricerca di Van Gogh | Tonya | The Wife - Vivere nell'ombra | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Il Grinch | Alpha - Un'amicizia forte come la vita (NO 3D) | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | 1938 - Diversi | Euforia | Io, Daniel Blake | A Private War | Nato a Casal di Principe | Botticelli - Inferno | Muscle Shoals - Dove nascono le leggende | Lazzaro Felice | Widows - Eredità criminale | Cold war | In guerra | Alpha - Un'amicizia forte come la vita | Il castello | Soldado | Notti magiche | Il settimo sigillo | Chiamami col tuo nome | La La Land | Sulle sue spalle (V.O.) | Colette (V.O.) | Non dimenticarmi | Robin Hood - L'origine della leggenda | Una notte da leoni | Senza lasciare traccia | Roma | Overlord | Dancer | A Star Is Born | In guerra (V.O.) | Cosa fai a Capodanno? | Il castello di vetro | Tre volti | Frozen - Il Regno di Ghiaccio (NO 3D) | First Man - Il primo uomo | Ti presento Sofia | The Children Act - Il verdetto | Halloween | Resina | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | BlacKkKlansman | Non ci resta che vincere (V.O.) | Il signore degli anelli - Il ritorno del re | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Mamma Mia! | The Avengers (NO 3D) | Il Grinch (V.O.) | Le Ninfee di Monet - Un Incantesimo di Acqua e Luce | La prima pietra | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Cado dalle nubi | Fast and Furious | The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte Prima | Minions (NO 3D) | Disobedience | Metti la nonna in freezer | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Il bene mio | Uno di famiglia | Forza maggiore (V.O.) | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Indivisibili | L'appartamento | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | L'appartamento (V.O.) | Inside Out (NO 3D) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Star Wars: Il Risveglio della Forza (NO 3D) | Bohemian Rhapsody | Ciao Amore, Vado a Combattere | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Isabelle | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Transfert | Tutti lo sanno | Il Grinch (NO 3D) | Corpo e anima | Santiago, Italia | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Se son rose | Red Land (Rosso Istria) | The Dawn Wall | Interstellar | Non ci resta che vincere | Il grande Gatsby (NO 3D) | Sulle sue spalle | Million Dollar Baby | Summer | Menocchio | La Strega Rossella e Bastoncino | Perfetti sconosciuti | Conta su di me | La maledizione della prima luna | Ride | Gli Incredibili 2 (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per L’uomo che rubò Banksy (2018), un film di Marco Proserpio con Katrin Ahmad, Alaa Al-Shallabi, Iggy Pop.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: