HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Gummo

Opinioni presenti: 36
Media Voto: Media Voto: 6.5 (6.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Bluff o capolavoro?

(9/10) Voto 9di 10

Questo film sarà destinato a rimanere per sempre nel limbo (limbo luminoso e glorioso, però) della sua mancata collocazione fra un exploit-bluff di cattivo gusto e un capolavoro-pietra miliare di fine-inizio millenio. Se non per sempre, per parecchio tempo. Forse ci vorranno 30 anni al mondo del cinema per assimilare Gummo, per trarre una lezione costruttiva. Per quello che mi riguarda, il fatto che il film divida le opinioni di pubblico e critica in modo così netto, fra bianco e nero senza alcuna sfumatura nel mezzo, già basta e avanza. Un film, o qualsiasi altra cosa, che riesce a spezzare in due il senso comune ha in sé un qualche importante talento, anche se non lo si riesce a scorgere o definire all'istante. La mancanza di trama e di plot non vuol dire necessariamente mancanza di contenuto (dove sta scritto?), se un contenuto c'è basta cercarlo altrove. Nel caso di Gummo, il contenuto personalmente lo trovo nella sua poetica crepuscolare che a dispetto della narrazione non lineare risulta essere coerentissima. Forse chi non ha mai vissuto in una provincia opprimente, dove la depressione e la miseria morale si respirano dense nell'aria, non ha tutti gli strumenti per godere appieno dell'affresco che Gummo ci regala. Io ci sono cresciuto e devo dire che la visione che percepivo di quel tipo di ambiente è sovrapponibile a quella del film. Una visione febbrile di decadimento, disfacimento, dolore, fin troppo quieta attesa di una catastrofe incombente, noia, inedia e squallore, la mancanza di ogni via di fuga. Ma anche di una struggente, estrema ed indefinibile bellezza che di tanto in tanto trapela nonostante tutto, la bellezza che sa regalare la gioventù più sensibile (ed in altri contesti promettente) in un contesto morente, che emana a sprazzi forse per vendicarsi della sua assoluta impotenza nel cambiare le cose che la circondano e la soffocano. Gummo è un film che vive di opposti: disgusto e incanto, violenza e dolcezza, nichilismo e sensibilità. Gummo incarna un qualcosa che è insito nella nostra epoca, ma se ciò non è definito nel film è perchè non lo è neanche nella realtà. E per piacere non continuate a lamentarvi del fatto che non c'è una trama. Come dice anche Korine, anche la vita, la realtà, non ha trama. Perchè un film deve per forza avercela? Perchè il cinema deve essere assulutamente finzione, una finzione assoluta?



Walter, 27 anni, Monza (MI).




Non ci siamo

(4/10) Voto 4di 10

Film cult a detta di molti e non capisco il motivo,noioso, girato male ( enon venite a dire "volutamente girato male!"), si salva solo la caratterizzazione del freak solomon per il resto è privo di trama e soprattutto non c'è violenza ne denuncia: è solo un esericzio di nicchia furbo e parecchio volgare che è riuscito a conquistare il solito pubblico pseudoamante di lavori forti



Marco, 22 anni, Padova.




stupendo

(10/10) Voto 10di 10

capovolaro. solo x la colonna sonora merita un 10! un bellissimo film documentario sulla realtà  americana, quella vera!



Alberto, 22 anni, Firenze (FI).




da vedere

(10/10) Voto 10di 10

Quando vidi il film rimasi piu' che altro "colpito", senza però poter dire se mi fosse piaciuto. Ciò che viene espresso in questa pellicola è la assoluta degenerazione dell' umanità  in varie forme (dall' alienazione religiosa di una bambina semi handicappata al cinismo degli adolescenti che si procurano denaro vendendo gatti morti) E' in base alla capacità  di accettare questa possibilità  dell' essere umano che si riesce a gustare questo originalissimo film. Con questo non voglio dire, come hanno fatto altri, che si rappresinti una realtà  plausibile; è sicuramente una esagerazione! La cosa che però si dovrebbe comunque apprezzare è la bravura con cui sono dipinti i personaggi. La violenza è spesso presente ma non è quasi mai vera,"pornografica"; ci si accanisce contro una sedia o nella scazzottata amichevole tra fratelli, o nelle minacce della madre al figlio per farlo sorridere, ed è proprio questa inutilità  che inorridisce. E' molto piu' sottile che prendere dei pazzi assassini fargli fare le cose piu' cruente che si possano immaginare (vedi kill bill).Magistrale è la scena dei due bambini che giocano a fare i poliziotti razzisti (il "diverso" è rappresentato dal ragazzo coniglio). Il film non mostra eventi eclatanti, ma scene quotidiane (almeno per quegli schizzati dei personaggi), facendo sì che la perversione di cui è impregnato diventi la normalità : non la si cerca, ma neanche la si fugge (l' emblema di questa vita senza difese dallo squallore è la scena degli spaghetti mangiati nella vasca). Un' altra scena che mi ha colpito parecchio è quella della p***na: piu' che vendere la f**a sembra vendere la sua dolcezza. Quindi, andate pure a (ri)vederlo che tanto dopo una decina di film così non ci farete piu' caso! :-) E' sicuramente quello che si può definire un cult e gli dò dieci perchè il regista è riuscito perfettamente nel suo intento. Penso che sia un pò come è stato per pulp fiction: il contenuto del film và  oltre quella che è la trama o (in questo caso) gli episodi che vengono raccontati, e per questo i film che lo seguiranno difficilmente riusciranno a non ricalcare molte idee.



Roberto, 28 anni, Perugia.




Gummo è un capolavoro.

(10/10) Voto 10di 10

quel freak di jacob reynolds (solomon) è bravissimo. gummo è un road movie che si avvicina molto ad uno snuff, delirante. è l'apatia totale, il malato che ci circonda, il marcio della provincia. a distanza di otto anni rimane un capolavoro. andate a rivedere quel bunny boy che sbuca tra l'immondizia, questa è arte moderna.



Marco, 28 anni, Pavia (PV).





Sfoglia indietro   pagina 2 di 8   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Carmen y Lola (V.O.) | Vivere | Stanlio e Ollio | La fattoria dei nostri sogni | Lou Von Salomé | La Scomparsa di mia Madre | Gemini Man | C'era una volta...a Hollywood | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | La vita in un attimo | Mademoiselle | Le verità | Nelle tue mani | Il testimone invisibile | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | La mafia uccide solo d'estate | Burning - L'Amore Brucia | Momenti di trascurabile felicità | Psicomagia - Un'arte per guarire | Cyrano mon amour | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Apocalypse Now | Rambo: Last Blood | Tesnota | Le Grand Bal | Martin Eden | 5 è il numero perfetto | Tolkien | Rosa | Brave ragazze | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Aquile randagie | Footballization | Weathering With You | Manta Ray (V.O.) | Green book | Solo cose belle | Il Sindaco del Rione Sanità | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Non succede, ma se succede... (V.O.) | Le verità (V.O.) | Il professore e il pazzo | A spasso col panda | Hole - L'Abisso | Joker (V.O.) | Ad Astra (V.O.) | Gemini Man (V.O.) | Thanks! | Bohemian Rhapsody (V.O.) | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Io, Leonardo | La mafia non è più quella di una volta | Non sposate le mie figlie 2 | Pepe Mujica, una vita suprema | Bentornato Presidente! | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | Effetto Domino | Ti Porto Io | La donna elettrica | Santiago, Italia | Io prima di te | Dolor y Gloria | Angry Birds - Il Film (NO 3D) | Joker | It - Capitolo due | Frankenstein di Mary Shelley | L'uomo che volle vivere 120 anni | Jackie Brown | Arrivederci Professore | Cold war | Il traditore | Tuttapposto | L'ospite | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Non si può morire ballando | Dora e la città perduta | Tutta un'altra vita | Il grande spirito | Ad Astra | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Appena un minuto | Gemini Man (NO 3D) | Antropocene - L'epoca umana | I fratelli Sisters | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | La prima vacanza non si scorda mai | Apocalypse Now - Final Cut | Grandi bugie tra amici | Be happy - La mindfulness a scuola | Mio fratello rincorre i dinosauri | Il Re Leone (NO 3D) | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Le verità (2017) | Gloria Bell | Serenity - L'isola dell'inganno | Manta Ray | Yesterday | I migliori anni della nostra vita | E Poi c'è Katherine | Il Piccolo Yeti | Non succede, ma se succede... | Drive me Home |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Rwanda (2018), un film di Riccardo Salvetti con Marco Cortesi, Mara Moschini,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: