FilmUP.com > Opinioni > L'amore ritorna
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


L'amore ritorna

Opinioni presenti: 33
Media Voto: Media Voto: 6 (6/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



un altro film inutile da dimenticare presto

(2/10) Voto 2di 10

Peccato per il ricco cast che riunisce molti dei più bravi attori italiani (che però a quanto pare nelle vesti di registi non sanno dare il massimo). Il film è confuso, senza una trama ben precisa, con alcuni temi di sottofondo che potevano essere sviluppati meglio (la malattia, la morte, i rapporti parentali... l'eterno tema del cinema che parla di sé) ed invece ci si ritrova di fronta ad un insieme di gag separate, prove attoriali fine a se stesse... è un film che si fa presto a dimenticare, per fortuna...così come il titolo...mi chiedo in base a quali logiche (se non puramente di mercato, in un'ottica di subdolo accalappiamento del pubblico cinematografico) i reigisti o i produttori scelgano i titoli dei loro film...



Cristina, 30 anni, Lamezia Terme (CO).




mi spiace tanto ma fa ca**re

(4/10) Voto 4di 10

come mi dispiace dover stroncare un film con tante persone che amo alla follia, in primis Bentivoglio, Buy e Rubini. Epperò non si può far finta di niente e tirare il film per i capelli. C' è un problema: non scatta la molla dell' immedesimazione; ti vedi la storia e continui a pensare: Bentivoglio, Buy, Rubini, Orsini, Melato, Placido e fai del gossip, guarda com' è flaccido quello, ma sta bene coi capelli tinti come Baglioni, com' è invecchiata quella ma la amo dai tempi della Stazione, come recita male quell' altra quando esce dal suo clichè drammatico, e ti chiedi, come faceva deandrè : sono loro stasera i migliori che abbiamo? No, ci mancano LoCascio e Accorsi e la Ceccarelli. Il film non funziona, non coinvolge, non si sa mai dove vuole andare a parare. Ma che senso hanno certe scene come la Marchini che tira lo sciacquone o tutte quelle inguardabili della Mezzogiorno che dovrebbe fare la ragazzina e sembra mia nonna pazza? O il fantomatico aggiustatore di carillon per il quale vale la pena di perdere l' audizìone della vita? E che ca**o c' entra l' elicottero di Placido? E la cuginetta defunta rediviva sfuggente dove la vogliamo mettere? Ma Starnone, ragazzi, chi si crede di essere? Ma è un film di fantascienza? Io sono sicuro che sul set c' era un clima di imbarazzo totale e tutti hanno voluto solo fare un favore a Sergio Rubini, per compassione, perchè si sa, a una certa età l' ambizione cresce e il talento viene a mancare e quindi si rimedia come si può. Nessun personaggio è credibile e la storia non esiste, c' è solo molta buona volontà ma senza un briciolo di genio. Mi dispiace molto per Fabrizio ma sono sempre più convinto che abbia qualcosa di tarato, deve avere qualcosa che non va, qualcosa che lo induce a buttar via il suo talento. Vi ricordo che il primo film di Salvatores che non ha voluto fare fu proprio il pluripremiato Mediterraneo per il quale anche Bisio può dire ai nipotini di aver vinto l' Oscar. Se ci penso l' unico film bello che ha fatto è Turné di ormai 20 anni fa. Ti frega perchè ha questo carisma animalesco di attore purosangue ma poi naufraga sempre in mani sbagliate. La Buy che deve fare poverina? Lei è veramente l' attrice pura, che fa quello che le dice il regista e io, personalmente, la amo in maniera morbosa e vorrei morire felice fra lei e la Sandrelli, però non può salvare da sola un film e poi non si lascia mai andare! Avete presente lo sfogo contro il marito traditore ne "I giorni dell' abbandono"? quando gli fa un c**o tanto e gliele dice di ogni, tipo "Che le fai? Le lecchi la f**a? Glielo metti in c**o? Tutte quelle cose che con me non volevi fare?" Aah, finalmente! No, sempre misurata, controllata, forse mete soggezione ai registi non so. Infine Rubini: mettiti il cuore in pace, c' è già Banfi, è nato prima di te! Che è 'sta Sacra Corona Riunita? Ma chi ti ha convinto che sei un regista? Chi ti dà i soldi? Quante persone guardano i tuoi film e soprattutto come hai fatto a separarti da Margherita Buy?!?



Daniele, 46 anni, Gazzola (PC).




...veritiero...

(8/10) Voto 8di 10

E' forse uno dei pochi film che rispecchia in modo non banale e prevedibile le sensazioni e il modo diverso di guardare alla vita quando essa stessa sembra girarti le spalle. E' la spiegazione di quel famoso velo che "nell'elaborazione dei propri lutti" scompare fino ad avere un quadro nuovo della realtà che ci circonda. Sembra quasi un continuo stream of consciuosness, per definirla alla Joyce, alla fine del quale non possiamo anche noi aver cambiato la nostra visione della nostra vita.



Stefano, 26 anni, Salerno (SA).




Insomma...

(5/10) Voto 5di 10

Il cast è di quelli da capogiro. Bentivoglio è forse il miglior attore italiano in attività (per lo meno a livello cinematografico) e ne dà prova magnificamente in questo film. La Buy comincia ad essere un po' sempre simile a se stessa, come pure Giovanna Mezzogiorno, che da L'ultimo bacio in poi è sempre più l'incarnazione della donna isterica...e Sergio Rubini dimostra una volta di più di essere tanto un ottimo attore quanto un regista mediocre. Il film si perde proprio sulla scarsa abilità registica, e delega il tutto alla bravura dei singoli, su cui principalmente il film è gocato. Partito in maniera lenta e sofferta, nel finale viene letteralmente "tirato via", quasi ci fosse il desiderio di scrivere il prima possibile la parola "fine". Un po' gratuite e stridenti (per non dire fastidiose) le scene in cui Bentivolglio - Florio vomita sangue copiosamente, un po' in contrasto con lo spirito di cui dovrebbe essere messaggero il film, secondo il regista. Non serve sempre una secna di forte "impatto visivo" per dare il senso di "sofferenza".



Tommy, 23 anni, Milano (MI).




MI STUPISCO

(2/10) Voto 2di 10

... sempre di leggere opinioni sui film che vedo e che trovo diverisssime dalle mie! concordo solo sulla bravura degli attori, ma il film di Rubini l'ho trovato noiosissimo e assolutamente inutile, domani l'avro' dimenticato e nulla mi sara' rimasto. Eppure dalle opinioni degli altri siamo di fronte a un quasi capolavoro! Forse per questo, come dico sempre, viva il cinema! oguno di noi pensa di un film che vede qc di altro da chi gli e' seduto accanto: non e' poco, anzi e' tantissimo! alessandra



ale, 47 anni, estero.





Sfoglia indietro   pagina 2 di 7   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Santiago, Italia | Non ci resta che vincere (V.O.) | Girl | L'atelier | Sono tornato | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Alpha - Un'amicizia forte come la vita (NO 3D) | L'uomo sul treno - The Commuter | Chesil Beach - Il segreto di una notte | La Casa dei Libri (V.O.) | Conversazioni Atomiche | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Dancer | Sulla mia pelle | Il Banchiere Anarchico | Lo sguardo di Orson Welles (V.O.) | Papa Francesco - Un uomo di parola | Corpo e anima | Soldado (V.O) | Il Grinch (V.O.) | L'affido - Una storia di violenza | Disobedience | Il testimone invisibile | Separati ma non troppo | A Star Is Born | Robin Hood - L'origine della leggenda | Tre volti | Angel face | Red Land (Rosso Istria) | Sogno di una notte di mezza età | Macchine mortali | The Wife - Vivere nell'ombra | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Dinosaurs | Non ci resta che vincere | Halloween | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Styx | Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi | Transfert | Il Grinch (NO 3D) | Le ereditiere | Omicidio al Cairo (V.O.) | Visages villages | Estate 1993 | Colette | Sulle sue spalle | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Up&Down - Un film normale | Roma (V.O.) | Mary Shelley - Un amore immortale (V.O.) | Almost nothing - Cern: la scoperta del futuro | The Rolling Stones Olé, Olé, Olé! | Senza lasciare traccia | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Insyriated | La pelle dell'orso | A Casa Tutti Bene | Roma | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | La musica nel cuore | Michelangelo - Infinito | Terra Bruciata! il Laboratorio Italiano della Ferocia Nazista | Il castello di vetro | Parigi a Piedi Nudi | Tutti in piedi | La profezia dell'armadillo | Un piccolo favore | Notti magiche | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Alpha - Un'amicizia forte come la vita (V.O.) | Isabelle | Il vizio della speranza | My Name Is Adil | I Villani | Alpha - Un'amicizia forte come la vita | Non dimenticarmi | La prima pietra | Renzo Piano: l'architetto della luce | Lontano da qui | Widows - Eredità criminale | Tully | La donna dello scrittore | Le Fidèle (V.O.) | In guerra | Il complicato mondo di Nathalie | La Strega Rossella e Bastoncino | Il dubbio - Un caso di coscienza | Figlia mia | Troppa grazia | Ovunque proteggimi | Il ragazzo più felice del mondo | Soldado | Don't Worry | Conta su di me | Moschettieri del Re - La penultima missione | La fuitina sbagliata | La donna elettrica | Un nemico che ti vuole bene | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Opera senza autore | Ti presento Sofia | Il mistero della casa del tempo | Un Affare di Famiglia | Un altro me | L'appartamento | Un giorno all'improvviso | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | Tonya | Ride | A Private War | La casa delle bambole - Ghostland | First Man - Il primo uomo | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Il settimo sigillo | Tutti lo sanno | L'apparizione | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Menocchio | A Quiet Passion | Richard - Missione Africa | Una storia senza nome | Cold war | Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza | La Casa dei Libri | Macchine mortali (NO 3D) | I Misteri di Ichnos - La Strega di Belvì | Io la conoscevo bene | Se son rose | Lo sguardo di Orson Welles | L'appartamento (V.O.) | Millennium - Quello che non uccide | Colette (V.O.) | The Children Act - Il verdetto | Hell Fest | L'uomo che rubò Banksy | Ulysses: A Dark Odyssey | Bohemian Rhapsody |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Alita: Angelo della battaglia (2018), un film di Robert Rodriguez con Jennifer Connelly, Michelle Rodriguez, Christoph Waltz.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: