FilmUP.com > Opinioni > Freaks
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Freaks

Opinioni presenti: 15
Media Voto: Media Voto: 8.5 (8.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Spassosissimo

(8/10) Voto 8di 10

Ma quale horror,ma quale tragico,ma quale drammatico,se mai grottesco e geniale quello si,lunga vita al regista per aver osato un film cosi per quell'epoca.



gabriele, 30 anni, brescia.




I veri mostri siamo noi

(10/10) Voto 10di 10

Bellissimo film...particolare. Secondo me è una vera e propria lezione di vita. In esso è rappresentato un mondo che oggi non esiste più: quello dei freaks, gente nata deforme che trovava lavoro nei circhi.La protagonista Cleopatra non rappresenta altro che tutta quelle persone (che purtroppo sono numerosissime) le quali trovano disprezzo verso questa gente, disprezzo che nasce solo da un punto di vista estetico. E proprio questi sono i veri freaks(mostri)che magari sono "belli" fuori, ma deformi dentro (nell'animo). Significativa è la frase di Hans(il nanetto) quando scopre che Cleopatra vuole avvelenarlo e che l'ha sposato solo per interesse:"Vi odio, schifosi mostri!".



Angelo, 20 anni, Casapulla (CE).




Terrificante

(9/10) Voto 9di 10

I film horror degli anni ’30 a rivederli adesso fanno venire in mente che tempo fa ci si spaventava per molto poco. Frankenstein, Dracula, Nosferatu hanno un grande fascino e anche un valore storico per il cinema ma non sono più qui film che quando li vedi non dormi la notte. Per Freaks invece le sensazioni cambiano. Il film dura appena 60 minuti e la storia si sviluppa in un circo dove la storia d’amore fra una “non Freaks” e un nano provoca attriti nella comunità dei mostri. Ebbene si! Veri e propri mostri. Freaks appunto. Gli attori hanno quasi tutti delle gravissime malformazioni fisiche (non hanno gli arti, sono disabili, siamesi ecc.) e per gli anni trenta e ancora per chi vede il film oggi le sensazioni che provoca sono fortissime. In effetti il film risente per certi versi di una regia non impeccabile e di una sceneggiatura più funzionale all”esposizione” dei personaggi che alla trama, ma per il resto il film è molto bello e a 70 anni dalla sua realizzazione rappresenta un caso unico nel suo genere. Addirittura molti paesi hanno aspettano più di 20 anni per distribuirlo.



Salvatore, 28 anni, Manfredonia (FG).




Fa male ed è splendido!

(10/10) Voto 10di 10

l'ho appena finito di vedere e mi è capitato per caso (non sapevo nemmeno che esistesse, purtroppo!). lo trovo un film splendido! fa male al cuore ed al cervello....è tristissimo...ma allegro....è crudo ma è "tenero"....è vero! e non dimentichiamo mai che è stato fatto nel 1932!! gli attori sono tutti bravissimi....tutti! oltretutto trovo che abbia una fotografia buonissima! insomma sono contento di averlo scoperto e visto perchè lo trovo un film splendido!



Pietro, 54 anni, Roma (RM).




Poco drammatico e molto grottesco

(9/10) Voto 9di 10

Molti commettono l'errore di pensare che Tod Browning (regista) abbia la pretesa di fare il paladino delle cause perse tentando di "riabilitare" i più sfortunati salvandoli dalle brutture dei normali, salvo poi contraddirsi ipocritamente sfruttando a sua volta le debolezze di cui si fa portavoce. Niente di più falso. Mi spiego: si, c'è la morale della avida normalità senza scrupoli che infierisce sulle innocenti mostruosità, ma senza troppo buonismo. Infatti questa mostruosità non è poi così innocente e Browning, attraverso la "legge dei Freak", parla chiaro sin dall'inizio: chi nuoce ad un freak dovrà fare i conti con tutti i freak. Quantomeno vendicativi direi. Poco drammatico e molto grottesco. Scuotere lo spettatore è l'obiettivo dichiarato ed i freaks sono il mezzo, su questo non c'è dubbio, ma in mezzo c'è anche la genialità di farlo avvicinando lo spettatore alla fonte del "disagio", fino a fragli prendere confidenza con essa. La quotidianità vista con gli occhi dei freaks, vissuta in mezzo a loro, porta a solidarizzare con loro fino ad esultare per lo scoppiettante trionfo finale di cinismo e vendetta. Evviva i buoni sentimenti.



Beefheart, 33 anni, Novara.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 3   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Red Land (Rosso Istria) | L'Intrepido | Girl (V.O.) | Universitari - Molto più che amici | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Cosa fai a Capodanno? | Un piccolo favore | Lissa ammetsajjel | Colazione da Tiffany | Lo schiaccianoci e i quattro regni | Venom (NO 3D) | Frida | La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | Gotti - Il primo padrino | Il giovane Karl Marx | I Villani | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | In viaggio con Adele | Sulla mia pelle | Euforia | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Dogman | Zombie contro Zombie | L'affido - Una storia di violenza | Bernini | Up&Down - Un film normale | Mio figlio | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Hell Fest | Il potere dei soldi | Quello che so di lei | Manuel | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Achille Tarallo | Nureyev | Red Zone - 22 miglia di fuoco | La Casa dei Libri | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Il mistero della casa del tempo | Tutti lo sanno (V.O.) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Il complicato mondo di Nathalie | Overlord | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | #Ops - L'Evento | Hunter Killer - Caccia negli abissi | A Voce Alta - La Forza della Parola | Girl | Widows - Eredità criminale | Nureyev (V.O.) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Styx | Lucky | Un Affare di Famiglia (V.O.) | BlacKkKlansman | Zanna Bianca (NO 3D) | 7 sconosciuti a El Royale | L'albero dei frutti selvatici | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Angel face | Notti magiche | The Happy Prince | Tutti lo sanno | La fuitina sbagliata | Senza lasciare traccia | Freaks | Overdrive | Non è un paese per giovani | The Wife - Vivere nell'ombra | La verità, vi spiego, sull'amore | In guerra (V.O.) | La profezia dell'armadillo | Millennium - Quello che non uccide | La donna dello scrittore | Senza lasciare traccia (V.O.) | Il bene mio | L'incredibile viaggio del Fachiro | Giovani ribelli - Kill Your Darlings | Un Affare di Famiglia | Ti presento Sofia | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | 1938 - Diversi | Il ragazzo più felice del mondo | First Man - Il primo uomo | Friedkin Uncut - Un diavolo di regista | In guerra | Disobedience | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Tonya | Uno di famiglia | Resta con me | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Una storia senza nome | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Zen sul ghiaccio sottile | Si muore tutti democristiani | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | Tutti in piedi | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | The Party (V.O.) | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Animali Fantastici e Dove Trovarli | The red shoes | Fahrenheit 11/9 | A Star Is Born | A Star Is Born (V.O.) | Il maestro di violino | Johnny English colpisce ancora | Rocco Tiene Tu Nombre | Transfert | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Cosa dirà la gente | Senza lasciare traccia (2016) | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Renzo Piano: l'architetto della luce | Soldado | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Benvenuto in Germania! | Chesil Beach - Il segreto di una notte | La bella e la bestia | The Reunion | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Benvenuti a casa mia | Summer | Lo schiaccianoci 3D (NO 3D) | The Children Act - Il verdetto | Menocchio | L'atelier | Halloween | Guarda in Alto | L'eredita' | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Otzi e il mistero del tempo | Malcolm X | Mary Shelley - Un amore immortale | Il presidente |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Lontano da qui (2018), un film di Sara Colangelo con Maggie Gyllenhaal, Gael García Bernal, Ato Blankson-Wood.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: