Leonardo.it

FilmUP.com > Opinioni > La passione di Cristo
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


La passione di Cristo

Opinioni presenti: 1956
Media Voto: Media Voto: 6 (6/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Forse la verità era anche peggio

(10/10) Voto 10di 10

A tutti i puristi, a tutti i santi della domenica, alle beghine e ai bigotti, forse un poco di Storia (quella vera) sarebbe il caso non dico di insegnarla, ma almeno di segnalarla. Troppo cruento? Forse. Ma non dobbiamo dimenticare alcuni punti: 1) Le persone, 2000, anni orsono, non avevano la "cultura Cristiana" che abbiamo noi ora. 2) I sacerdoti ebrei erano terrorizzati dal perdere il loro potere. Non sarebbero arretrati di un millimetro e non navrebbero riunciato a nulla pur di difendere quel potere. 3) La Palestina era l'ultimo avamposto romano. e comunque era una cosiddetta "derstinazione punitiva". Ci andavano tutti coloro che, per evitare la forca a Roma, accettavano di farsi arruolare. Ma sitrattava di delinquenti comuni, psicopatici, stupratori ed assassini della peggior specie. 4) La violenza faceva totalmente parte della cultura romana. Fatta da conquistatori, militari e guerrafondai. Chiedere ai romeni (romeni, non romani) o meglio conosciuto come Daci, ciò che Traiano ha fatto per schiacciare la loro rivolta. Ed andatevela a vedere anche voi. Non conquisti tutto il modo conosciuto intrattenendo i nemici giocando a rubamazzo. 5) Lo staffile ed altre "squisitezze" facevano parte di tutta una gamma di punizioni anche più dure. La vera crocefissione era molto più dolorosa, cruenta, violenta e sofferente. Film splatter? Nostro Signore Gesù Cristo ha sofferto ciò che ha sofferto per la salvezza derl genere umano. Dovremmo riflettere su questa sofferenza. Qualunque essa sia stata.



Aldo, 63 anni, Trezzano sul Naviglio (MI).




mistificazione, calunnia che mette in cattiva luce la bontà umana

(9/10) Voto 9di 10

Una vera vergogna. Le persone non possono essere così cattive, men che meno gli ebrei che sono sempre stati un popolo generoso e colto...andatevi a guardare il Gesù di zeffirelli, quello sì che è fedele, con una crocifissione su di una impalcatura multipla e senza versare una sola goccia di sangue, mediante l'uso di appropriati chiodi sottili...qui invece un Gesù passivo, che si immola volontariamente. ..nessun uomo buono l'avrebbe fatto, è chiaro che così provochi e giustamente i sordati te menano...la nostra religione è invece fatta di amore, amore vero, di viaggi a medjugorie e a Lourdes quando necessitiamo di stare bene e fraternizzare, di tau al collo, schitarrate, benessere...certo non di sangue, umiliazioni, pazze preghiere per i cattivi...che poi è osceno far risorgere un uomo che esce dalla tomba nudo ma coi buchi ancora alle mani...ma che ti sei fumato? gibson vergognati, non guarderò mai più nulla di tuo!



Marella Buddan, 69 anni, giuvendù (calabria).




Grande film

(9/10) Voto 9di 10

Un film fatto con profondità, con serietà e professionalità. Non sono le pietre di Matera o le locations che fanno la differenza, ma la forza e l'aderenza alla storia, alla sofferenza enorme di quell'uomo appeso in Croce. Un grande lavoro che mostra l'uomo per ciò che è... Un plauso a Mel Gibson.



Giovanni, 54 anni, Udine (UD).




Cinzia Ali Brandi

(4/10) Voto 4di 10

Si parla sostanzialmente di un film dove pigliano a corcate uno per tutta la durata del film, un film pieno di violenza inaudita e gratuita e troppa sofferenza e anche ingiustificata dal momento che il protagonista si sapeva sarebbe comunque resuscitato. Mi è sembrato di trovare delle analogie con la storia di Gesù Cristo, forse il film di Mel Gibson è ispirato a questo e da qui deriva il titolo "la passione di Cristo". Penso però che nella realtà le cose non siano andate esattamente in questo modo ma con questo non nego che sia esistito Gesù Cristo. Semplicemente penso che fosse un ragazzo normale come tutti gli altri che andava a vedere le partite, usciva con gli amici, faceva il fantacalcio e magari avrà anche avuto qualche scaramuccia con altri ragazzi per qualche ragazza. Ma da qui a dire che l'hanno crocifisso e sia resuscitato, da qui a dire che moltiplicava il pane e i pesci, da qui a dire che camminava sull'acqua, da qui a dire che era il figlio di Dio, da qui a dire che guariva i ciechi ce ne passa. Secondo me, e anche secondo Rubbèn, il personaggio in questione è esistito ma su di lui hanno raccontato e raccontano ancora oggi tantissime storie inventate solo per fare audience, per vendere magliette e braccialetti e per rubare alla gente con la scusa della religione. Meno Chiesa cattolica e più Dio in definitiva penso sia il messaggio che il film avrebbe dovuto fare filtrare ed invece non l'ha fatto per lasciare spazio a violenza ingiustificata. Per questo non gli dò la sufficienza



Padre Fazio, 65 anni, Molfetta (BA).




.......

(6/10) Voto 6di 10

Fatto fatica a guardarlo troppo martirio e un calvario lungo e struggente.



STEFANO, 27 anni, TARANTO (TA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 392   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Wonder | Il ragazzo invisibile - Seconda generazione | L'infanzia di un capo | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Lasciati Andare | Star Wars: Gli ultimi Jedi | Magic in the Moonlight | Ella & John - The Leisure Seeker | Amori che non sanno stare al mondo | Upwelling - La risalita delle acqua profonde | La ruota delle meraviglie (V.O.) | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | The Greatest Showman | La Convocazione | 50 Primavere | Corpo e anima | Coco (NO 3D) | Gatta Cenerentola | Tutti i soldi del mondo | Wonder (V.O.) | Bastille Day - Il colpo del secolo | Benedetta Follia | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | La verità negata | Beata ignoranza | La ruota delle meraviglie | Il libro di Henry | Zero in condotta | Il senso della bellezza | Il vegetale | Life, Animated | Veleno | Safari | Poveri ma ricchissimi | Detroit | Ferdinand (NO 3D) | L'uomo di neve | Anime nere | La Tenerezza | Napoli velata | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Come un gatto in tangenziale | L'ordine delle cose | Un sacchetto di biglie | Blade Runner 2049 | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Assassinio sull'Orient Express | My Generation | The Midnight Man | My Generation (V.O.) | Il palazzo del Viceré | Un tirchio quasi perfetto | Alla ricerca di Van Gogh | Grand Budapest Hotel | Insidious: L'ultima chiave | Gifted - Il dono del talento | Loving Vincent | Finché c'è prosecco c'è speranza | Essere Gigione - L'incredibile storia di Luigi Ciaravola | L'Atalante | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Noi Siamo Tutto | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | La signora dello zoo di Varsavia | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Suburbicon | Mr. Ove | Due sotto il burqa | L'Insulto | Cuori Puri | Morto Stalin se ne fa un altro (V.O.) | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (NO 3D) | L'ora più buia (V.O.) | Suburbicon (V.O.) | Loveless | Kong: Skull Island (NO 3D) | Happy End | Jumanji: Benvenuti nella Giungla | L'altra metà della storia | The Greatest Showman (V.O.) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri (V.O.) | La fine del mondo | L'uomo dai mille volti | Poesia senza fine | Non buttiamoci giù | L'incredibile vita di Norman | Ammore e malavita | A Ciambra | Manhattan | The Square | La ragazza nella nebbia | L'ora più buia | Split | Il viaggio di Fanny | Morto Stalin se ne fa un altro | Oltre i confini del male - Insidious 2 |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Gli Invisibili (2017), un film di Claus Räfle con Max Mauff, Alice Dwyer, Ruby O. Fee.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: