FilmUP.com > Opinioni > Eyes Wide Shut
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Eyes Wide Shut

Opinioni presenti: 217
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



"Un sogno, non è mai soltanto un sogno" (cit.)

(10/10) Voto 10di 10

Questo è un film, per usare un eufemismo, particolare. Critica come sempre spaccata in due, innumerevoli tentativi di spiegazione, come per tutti i film di Kubrick. Non voglio denigrare chi non apprezza, non è nel mio stile, sta di fatto che per me questo film è perfetto. Un film che mette a nudo i problemi della vita di coppia, che miscela magistralmente sogno e realtà, che penetra nella mente stessa dello spettatore, che fa assaporare il disagio della vita degli altolocati e più in generale di ogni uomo. Disagio al quale non si può porre rimedio con una maschera, grazie alla quale vorremmo apparire come in realtà non siamo. Chapeau, Maestro. "Simply the best".



Marco, 25 anni, Padova (PD).




Solo per chi ha configurazioni neurali raffinate

(10/10) Voto 10di 10

Gli amanti delle trattorie sono tanti : a questi puoi dar da mangiare qualsiasi cosa , dare da bere anche il gaiosello che ti diranno che non c'è differenza con qualsiasi altro cibo o vino ! Chi sa apprezzare invece la bellezza ,la perfezione ,il garbo e la delicatezza che può raggiungere l'essere umano , fa parte di una esiguissima cerchia di fortunati a cui e' stata data la possibilità di apprezzare i colori , i suoni , i sapori e gli odori più nascosti ed eccelsi ! Sono talenti che non si possono acquisire con l'esercizio !! Solo questi ultimi dovrebbero guardare film come EWS . Non c'e cosa più deprimente che confrontarsi con un buzurro amante dei film vanziniani , per fargli capire la magia di EWS . Il biglietto del cinema e' uguale per tutti , non come un ristorante dove si assaporano prelibatezze o hotel di classe ricolmi di dettagli raffinati ma economicamente inaffrontabili , quindi niente scuse ! Opere d'arte cosi' sono accessibili a tutti ( io farei comunque una selezione ) . La storia introspettiva non banale , le ambientazioni da sogno , la fotografia spettacolare e la scenografia curata in ogni infinitesimo anfratto sarebbero già sufficienti per essere di fronte ad un gioiello . Ma ciò che toglie il fiato e' la regia di questo genio che riesce a far fuoriuscire dagli attori una recitazione unica : battute essenziali e cariche , movenze sublimi , pause eccelse ( le pause sono fondamentali ) e tempi di metabolizzazione perfetti !!!! Certo che per come mi sono espresso mi attirerò le ire di tutti quelli che non sopportano le distinzioni tra gli individui , come se fossimo tutti uguali , ognuno con i suoi gusti . Purtroppo non siamo tutti uguali , come non siamo tutti in gamba e ne tantomeno possiamo negare l'esistenza della qualità e per me questo fa una grandissima differenza ! Gianni da Bologna



Gianni, 48 anni, Bologna (BO).




E se il regista non fosse stato Kubrick?

(4/10) Voto 4di 10

Prendo atto del coro quasi unanime di apprezzamento dell'ultima opera di Kubrick. Mi verrebbe da chiedere, provocatoriamente: se il regista non fosse stato Kubrick, i commenti sarebbero stati così positivi? Quasi ogni opinione qui parte infatti da questa premessa: è un'opera di Kubrick, ergo dev'essere un prodotto geniale, originale, dissacrante, ben organizzato, ben recitato... e via lodando e sopravvalutando. Devo dire che la cosa mi infastidisce abbastanza, e per vari motivi. Primo: il film NON è ben recitato. Questo è un dato obiettivo, forse il più condivisibile anche dagli accecati dal mito-Kubrick. In alcune scene la Kidman è francamente imbarazzante, e di sicuro inferiore di un pezzo a molte altre sue prove, mentre Cruise per tre quarti della storia non si toglie dalla faccia un'espressione da ragazzino sciocco: in più, è doppiato in modo orrendo. Secondo: il film NON è originale, ma riprende un racconto della letteratura d'antan ed un progetto accantonato più volte (una ragione dev'esserci stata). Che poi a questo si siano attribuiti significati nuovi, più moderni o più trasgressivi, mi sembra molto più negli occhi ammirati di chi guarda che non nelle intenzioni del regista. Terzo: il film NON è particolarmente ben condotto o ben organizzato. La scena iniziale è lunghissima e soporifera,se si voleva rappresentare la noia della protagonista si potevano cercare vie più raffinate, senza affidarsi a 15 minuti di deliri quasi comici di ubriachezza mal recitata; i caratteri dei protagonisti rimangono sgradevolmente in superficie con un effetto di straniamento che, se voluto (come sicuramente sosterranno gli estimatori), conduce comunque dritto dritto lo spettatore ad un mancato coinvolgimento che sa di noia e in certi passaggi anche di irritazione. Personalmente ho avuto per tutto il film la sensazione di qualcosa di incompiuto e di presuntuoso: forse l'autocompiacimento di un regista che ad ogni tematica affrontata mirava a farsi considerare un maestro a prescindere. Riuscendoci anche, come confermato dalle opinioni che si leggono qui.



Sara, 45 anni, Milano (MI).




Fidelio

(10/10) Voto 10di 10

Non scrivo neanche la mia opinione perchè non serve,dico solo a chi si sente pronto per guardare l'opera massima del cinema mondiale ossia "eyes wide shut"(non è lo sclero di un plebeo su internet,chi ha conoscenza profonda del cinema e lo studia lo sà e basta che questo film è al posto "uno")di chiudersi in cameretta,dire due preghierine,ringraziare per ciò che stà per vedere e sopratutto di prepararsi spiritulmente e culturalmente a vedere il film,leggete tutto ciò che potete sul film,dalla pagina di wikipedia su eyes wide shut alle guide cinematografiche stilate dai critici di riferimento,leggete tutto sul film prima di guardarlo è un'ordine! per preparazione spirituale intendo di guardarvelo se state uscendo da un periodo particolare di riflessione totale(così la chiamo io) altrimenti meditate su cosa siete e sull'insieme della vostra vita profondamente per settimane,ripeto magari non capite...per settimane! se non lo fate non state guardando eyes wide shut...state guardando una cazzata che la vostra mente interpreterà a suo piacimento,e si perderà nei meandri del tempo e delle vostre paure,non si può guardare l'opera prima(per bellezza) e anche ultima(kubrick è morto poco dopo aver finito le riprese...) di un signore che è l'omero del cinema,l'abramo della macchina da presa,il patriarca del cinema mondiale,il mozart ed il bach del nastro(lui è tutti e due insieme...chi mi ha ascoltato sà cosa intendo con questo paragone che non è casuale) per me lui lo ha fatto apposta,chi vuole davvero capirlo, -----davvero capirlo---- deve essere degno non culturalmente ma ---mentalmente--- di capirlo,deve avere un'apertura particolare figlia della spiritualità,del sapere,dei sogni,del sesso,della ricerca,dell'ingordigia di passioni,del potere,di tutto praticamente e non della cultura fine a se stessa,altrimenti sarebbe troppo facile...e non sarebbe kubrick credetemi. che ci volete fare...questo pazzo sciroccato era fatto così...



Antonio, 22 anni, Nuoro (NU).




La corda è tesa, ma non si spezza mai

(10/10) Voto 10di 10

Fantastiche opinioni hanno preceduto la mia, e non voglio ripetere ciò che altri già han detto. Vi dirò solo una cosa: questo film non è per tutti, specialmente spesso si rivela incomprensibile ai ragazzini o alle persone superficiali. Chi non sà vedere il velo che copre la quotidianità di noi tutti potrà considerare questo film come un "pezzo di bravura", mentre chi lo considera "noioso" non è abbastanza sensibile da sentire lungo tutto il film la corda di violino che si tende,vibra, ma non si spezza!



Antonio, 26 anni, milano.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 44   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La ragazza dei tulipani (V.O.) | The Equalizer 2 - Senza perdono | Lola + Jeremy | Charley Thompson | Teen Titans Go! Il film | La ragazza dei tulipani | Frères ennemis | Resident Evil: The Final Chapter (NO 3D) | Corpo e anima | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Acqua e zucchero: Carlo Di Palma, i colori della vita | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | La Banda Grossi | Asino vola | Lucky | Doraemon - Il film (NO 3D) | Il senso della bellezza | La truffa del secolo | Ready Player One (NO 3D) | Boxe Capitale | Un marito a metà | A Voce Alta - La Forza della Parola | Mamma mia! Ci risiamo | Il maestro di violino | Come vincere la guerra | Toro scatenato (V.O.) | Come ti divento bella! | Mary Shelley - Un amore immortale | Il ponte delle spie (V.O.) | Resta con me | Toglimi un dubbio | Il palazzo del Viceré | Sulla mia pelle | New York Academy - Freedance | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Habemus Papam | A Voce Alta - La Forza della Parola (V.O.) | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Hereditary - Le radici del male | Revenge | Toro scatenato | Gli Incredibili 2 | La melodie | La profezia dell'armadillo | Il sacrificio del cervo sacro | Gotti - Il primo padrino | Una storia senza nome | 50 Primavere | 2001: Odissea nello spazio | Tully | Il giovane Karl Marx | Don't Worry | Lucky (V.O.) | Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | Dogman | Un figlio all'improvviso | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | Visages villages (V.O.) | Tonya | Sembra mio figlio | The Post | Dark Crimes | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | 1945 | Padre | Il tuo ex non muore mai | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Le Fidèle | Mission Impossible: Fallout (V.O.) | Wajib - Invito al matrimonio | Loveless | Mission Impossible: Fallout | Il Primo Uomo | Transfert | Parigi a Piedi Nudi | Hotel Transylvania 2 (NO 3D) | La Settima Musa | Piazza Vittorio | L'isola dei cani (V.O.) | Un Affare di Famiglia | Hotel Gagarin | Ride | Luis e gli alieni | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Papillon | Slender Man | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Dog Days | Bogside Story | The Nun: La Vocazione del Male | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | Fire Squad: Incubo di Fuoco | Beate | Saremo giovani e bellissimi | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Turner | La terra dell'abbastanza | Un amore così grande | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità (2018), un film di David Pujol con  , ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: