FilmUP.com > Opinioni > Volevo solo dormirle addosso
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Volevo solo dormirle addosso

Opinioni presenti: 59
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Stereotipi attori incapaci

(1/10) Voto 1di 10

Lavoro per una multinazionale francese e gurda caso sta accadendo proprio da un quindicennio, quanto narrato nel film. Peccato che streotipi e pessimi attori oltre che una sorta di ipocrisia, o scarsa conoscenza 'nonostante il pessimo libro' non racconti la verità vera. Banalità : il capo milanese, da noi un AD era romano, ripeto multinazionale francese, con sede a Milano. Naturalmente senza arte nè parte, però prestanome di una potente famiglia, per non parlare poi di chi arriva in azienda, senza colpo ferire, senza storia 'Consigliando a tutti di menare le tolle' ma restandoci fino all'arrivo dei capelli bianchi, non grigi ,bianchi. Sindacati paraculi, insomma un sottobosco, che poi è la vera vita aziendale nella quale tutto è determinato non da professionalità, ora la meritocrazia, sono TUTTE PALLE. Le uniche regole sono gli equilibri politici, anche in senso letterale, per non dimenticare i cardinali. Insomma è meno pericoloso far parte di una banda di rapinatori, piuttosto che avere a che fare con chi attraversa i corrridoi di una multinazionale. Quanto agli smaneger pur se interpretato in maniera pessima, 'ma non abbiamo a che fare con Clooney, Brad Pit putroppo sono facce da soap, per non paralere di reciatazione' sono come abbozzato nel film. Non si gurarda in faccia a nesssuno, tranne che agli amici, o al padrino che li protegge, gli obbiettivi ed incentivi, che vengono regolarmente intascati, mentre si taglia personale, si delocalizza, si corrompe etc. Parlateci dei vostri universi, sono uguali a quello del film. Bastardi, tagliagole, mignotte 'Questo è uno stereotipo che manca nel film, ma non nella raltà'. Ma pensandoci bene è questa la verità vera, questa la natura umana, non le stronzate quali trasparenza, onestà, anche lavorare di più , serve solo a non far preoccupare quello sopra di te che ti sfutta e dorme sonni tranquilli.voto ZERO



burton, 80 anni, il paese delle meraviglia (AG).




una sorpresa

(9/10) Voto 9di 10

ho iniziato a guardarlo con molto scetticismo ma mi sono presto ricreduto. Semplice ma diretto, reale e ben recitato, a tratti divertente.



Andrea, 33 anni, Berti (MO).




Cinico realismo

(10/10) Voto 10di 10

E' impressionante vedere un film così reale per chi ha lavorato come me in ambienti internazionali e nazionali. Solo per questo merita il massimo. Avevo visto anche Mobbing e Cacciatore di teste sul tema "lavorare oggi", molto interessanti e stupendo quello di Gravas. Ma quello che mi ha colpito di questo è che la caratterizzazione dei personaggi lavorativi, rispecchia terribilmente la realtà, tranne che per il ravvedimento. Un film che consiglio a chi è interessanto all'argomento è l'ultimo di Ken Loach.



Maria, 45 anni, Milano (MT).




Ma i capi del personale sono tutti cosi?

(6/10) Voto 6di 10

Ho appena terminato di vedere il film. Stupendo,mi sono ritrovata in tutto e per tutto con le caratteristiche caratteriali del protagonista. Il mio ragazzo è il Marco Pressi della situazione. Ad un certo punto ho addirittura pensato che prima di scrivere la sceneggiatura l'avessero seguito. Incredibile..ma è possibile che i capi del personale abbiamo tutti lo stesso atteggiamento? Anche nel modo di affrontare la vita relazionale, sono omologati??? Io nel contesto sarei la Laura della situzione e a breve prenderò la sua stessa decisione..com'è possibile che esistano persone cosi aride?



Francesca, 27 anni, Roma (RM).




reale

(8/10) Voto 8di 10

Non ci voleva poi tanto a portare sullo schermo una situazione che oggigiorno è presente in tutte le multinazionali e grosse aziende. In questo caso però si è anche riusciti a dare una connotazione psicologica sia al licenziatario (coi suoi dubbi e col deterioramento del rapporto con amici e colleghi) che ai liceziandi...Molto grigio, molto cupo, molto "aziendale" coi termini inglesi che fan molto "master communication" e senza happy-end (Pasotti non si è preso neanche il portasigarette in argento :)): ottimo! finalmente un film italiano con poche ipocrisie e senza l'untuoso "volemosse bbene" che ha drogato il cinema made in italy negli ultimi 10 anni.



Massimo, 38 anni, Treviso.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 12   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Genitori quasi perfetti | Grandi bugie tra amici | Good Boys - Quei cattivi ragazzi | Il Re Leone | Tutta un'altra vita | Alla corte di Ruth - RBG | Antropocene - L'epoca umana | C'era una volta...a Hollywood | Mademoiselle | Dora e la città perduta | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Il Re Leone (NO 3D) | Baby Gang | Tesnota | Burning - L'Amore Brucia | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Strange But True | Spider-Man: Far From Home | Il Regno (V.O.) | Selfie di famiglia | Nureyev - The White Crow | Be happy - La mindfulness a scuola | La fattoria dei nostri sogni | Mountain | Birba - Micio combinaguai | The Rider - il sogno di un cowboy | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Gordon & Paddy | Dilili a Parigi | Toy Story 4 (NO 3D) | Il Concerto | La vita invisibile di Eurídice Gusmão (V.O.) | It - Capitolo uno | Il Signor Diavolo | La mafia non è più quella di una volta | Tolkien | The Rider - il sogno di un cowboy (V.O.) | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Tutta la vita davanti | Rosa | Vai e vivrai | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre (V.O.) | Angry Games – La ragazza con l'uccello di fuoco | Selfie | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Chiara Ferragni - Unposted | Don't Blink - Robert Frank | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Aladdin (NO 3D) | Wonder Park (NO 3D) | Il traditore | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Eat local - A cena coi vampiri | Rambo V: Last Blood | Tanna | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Dumbo (NO 3D) | Mio fratello rincorre i dinosauri | E Poi c'è Katherine | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | L'ultima ora | Serenity - L'isola dell'inganno | Aspettando la Bardot | Van Gogh e il Giappone | I migliori anni della nostra vita | Il colpo del cane | Goodbye Dragon Inn | Martin Eden | I primitivi | Il Regno | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Lan xin da ju yuan | La fattoria dei nostri sogni (V.O.) | L'ospite | A spasso con Willy | Blinded by the Light - Travolto dalla musica | 5 è il numero perfetto | Il Re Leone (V.O.) | Ema | Effetto Domino | Rocketman | La rivincita delle sfigate | Vox Lux | Angry Birds - Il Film | It - Capitolo due |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Pavarotti (2019), un film di Ron Howard con Luciano Pavarotti, Spike Lee, Diana Spencer.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: