HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Eros

Opinioni presenti: 19
Media Voto: Media Voto: 4.5 (4.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Antonioni omaggia il cinema

(10/10) Voto 10di 10

non credo sia possibile non apprezzare la maestria con cui antonioni nella sua ultima opera ritrae volti,presenze, paesaggi, luoghi più in generale. Ancora una volta ad interessarlo sono i momenti, di cui risce a fissare persino gli istanti impercettibili, conflittuali del campo relazionale tra un uomo e una donna. Sofisticato nei piani-sequenza ,ermetico nell'intreccio amoroso. Sullo sfondo delle tematiche a lui tradizionalmente care, prende piede lentamente il disicanto della fragilità coniugale, l'asfissia logorante della coppia,l'incomprensibilità dell'evoluzione sentimentale. la ricerca è sempre viva nella pellicola così come gli stimoli che costringono lo spettatore ad una serrata riflessione sulle dinamiche sociali che ruotano attorno alla figura femminile. Antonioni non ha più bisogno di stupire, questo è evidente. Gli intenti polemici hanno ceduto il posto ad uno sguardo riposato, stanco, forse rassegnato. Incursioni del dettaglio sull'affresco rinsaldato dallo splendore degli ambienti. Gli altri episodi del film rischiano di non essere degni di attenzione.



Cristiano, 25 anni, Parma (PR).




Eros? insomma...

(7/10) Voto 7di 10

Antonioni è uno dei più grandi registi italiani, sicuramente il mio preferito, i suoi film degli anni '60 sono tra i più belli e importanti mai realizzati... detto questo, bisogna però aggiungere che il suo ultimo grande film è stato "professione reporter" (1975) e che i pochi film fatti dopo non sono un granché... così, il suo "il filo pericoloso delle cose" risulta il meno bello dei 3 episodi di questo "eros", anche per colpa degli orrendi dialoghi di tonino guerra (d'altra parte, cosa aspettarsi da uno che si è ridotto a fare la pubblicità ai supermercati, al grido di "l'ottimismo è il profumo della vita"?). scarsi anche gli attori. meglio andarsi a vedere i passati capolavori di antonioni e lasciar perdere questo senile passo falso... l'episodio "equilibrium" è il tipico soderbergh: bello nella forma (3 momenti con differenti colori: bianco e nero, blu e seppia), meno interessante nel contenuto. ci lascia col dubbio: cosa era sogno e cosa realtà? ma in fondo, ci importa poco... il terzo episodio, "la mano" di wong kar-wai, è il migliore dei 3 e riesce a risollevare il film. un episodio intenso e commovente, che conferma che wong è uno dei migliori registi degli ultimi anni. ed è anche l'unico episodio in cui c'è veramente dell'eros, nella scena del primo incontro tra il giovane sarto e la donna. negli altri episodi l'erotismo latita... voto medio: 7



Manuele, 28 anni, Udine.




Il film era soltanto di wong kar wai.

(7/10) Voto 7di 10

Credo il film sarebbe stato apprezzato ancora di più se lo avesse diretto per intero Wong Kar Wai, il cortometraggio di Antonioni sembra un'omaggio alla maserati, quello di Steven Soderbergh una divertente parodia sugli strizza cervelli, mentre il cortometraggio di Wong Kar Wai è l'unico che parla di erotismo come solo un maestro come lui sa fare.



Alessandro, 30 anni, Caltanissetta (CL).




nel complesso non mi ha convinto

(6/10) Voto 6di 10

Il primo corto è veramente tremendo. Gli attori recitano da schifo, la storia va a rilento, che noia mortale, e poi è prevedibilissimo (da quando lui incontra l'altra ragazza si sa immediatamente come andranno a finire le cose, le quali ci mettono però un inutile secolo per accadere). Immagino che l'importante non sia la trama ma il significato (ammetto che però un po' mi sfugge: oltre a far veder due donne nude, come si ricollega esattamente al tema dall'eros??); lo spero, almeno, perché la trama non c'è: lui è insoddisfatto della relazione attuale e va con un'altra. Fine. Mah. Il secondo invece mi è piaciuto. L'idea di girarlo in bianco e nero è carina, gli attori sono molto più bravi, e la storia è intrigante...ammetto che ancora una volta niente, non sono riuscita a ricavare un significato più profondo legato all'eros, se non nell'espressione del sogno. Il terzo cortometraggio mi sembra decisamente il migliore. Mi piace la scelta di inquadrature con voci fuori campo, e anche la fotografia; direi che trasmette molto, si collega decisamente meglio degli altri al tema eros...forse è il più esplicito (e questo perché la scena di sesso nel primo era vuota e priva di emozioni, mentre qui tutto si basa su quelle) ma intanto è l’unico che non senta il bisogno di mostrare il seno di qualcuno per trattare l’argomento. Molto bello il tema del tatto (azzeccato), all’inizio e ripreso alla fine.



Amy May, 19 anni, Monza.




Ho rischiato grosso!!

(6/10) Voto 6di 10

Ho da appena mezz'oretta finito di vedere il film in compagnia di amici e siccome a proporlo sono stato io, per poco non mi picchiavano (e non avrei potuto dar loro torto). Non pretendo di fare il critico cinematografico, ma qual'era il senso e dove l'eros nel secondo episodio (quello dello psicanalista voyer con la sindrome di Peter Pan)?Il primo episodio, quello di Antonioni, scusatemi la schiettezza e forse l'incompetenza, sembrava, per le ambientazioni, girato sul set di un film hard, vi giuro la sensazione ad un certo punto è stata quella di vedere un pornofilm, se non per le scene, per le ambientazioni e certe atmosfere scontate e poco erotiche.Il terzo episodio "La mano" ha senz'altro restituito una certa "rispettabilità" al film, anzi devo dire che mi è parso proprio struggentemente erotico.Grazie a Wong Kar Way mi sono salvato dal pestaggio dei mei amici!



Carmelo, 28 anni, Agrigento (AG).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 4   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Non succede, ma se succede... | Io, Leonardo | La Scomparsa di mia Madre | Grazie a Dio | Gemini Man (V.O.) | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | I fratelli Sisters | Grazie a Dio (V.O.) | The Harvest | Weathering With You | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Hole - L'Abisso | Ad Astra | Maleficent (NO 3D) | Searching Eva | Metallica - Through the Never (NO 3D) | Aquile randagie | C'era una volta...a Hollywood | Il Piccolo Yeti | Le verità | Il Sindaco del Rione Sanità | Radici | Antropocene - L'epoca umana | Se mi vuoi bene | Maleficent - Signora del Male | Yuli - Danza e libertà | Momenti di trascurabile felicità | Aladdin (NO 3D) | Diktatorship | Ti Porto Io | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Martin Eden | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Appena un minuto | Ad Astra (V.O.) | Grandi bugie tra amici | Joker | Gemini Man | Burning - L'Amore Brucia | Joker (V.O.) | Il traditore | Lou Von Salomé | Dora e la città perduta | L'ospite | Yesterday | Le verità (V.O.) | Tom à la ferme (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Tutta un'altra vita | La mafia non è più quella di una volta | Aspettando la Bardot | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Psicomagia - Un'arte per guarire | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | I migliori anni della nostra vita | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | Apocalypse Now - Final Cut | Toy Story 4 (NO 3D) | A spasso col panda | Effetto Domino | Il mio profilo migliore | I Figli del Fiume Giallo | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Gemini Man (NO 3D) | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Le verità (2017) | Rosa | The Happy Prince | The Kill Team | Jackie Brown | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Genitori quasi perfetti | L'alfabeto di Peter Greenaway | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Rambo: Last Blood | Mio fratello rincorre i dinosauri | Hitler contro Picasso e gli altri | 5 è il numero perfetto | Nelle tue mani | Tesnota | Manta Ray | Il Re Leone (NO 3D) | Pepe Mujica, una vita suprema | Vivere | Tuttapposto | Brave ragazze | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Birba - Micio combinaguai | Manta Ray (V.O.) | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Thanks! | Solo cose belle | American Animals |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Scary Stories to Tell in the Dark (2019), un film di André Øvredal con Zoe Margaret Colletti, Michael Garza, Austin Zajur.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: