FilmUP.com > Opinioni > Un bacio appassionato
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Un bacio appassionato

Opinioni presenti: 31
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Un bacio appassionato

(7/10) Voto 7di 10

L'amore ai tempi del melting-pot; ken loach abbandona i temi più scopertamente politici ed arrabbiati e ripiega sul privato, per raccontarci di casim, giovane pakistano immigrato a glasgow con la sua famiglia, promesso sposo di una cugina mai vista ma che farebbe la felicità dei suoi genitori, che invece manda tutto all'aria quando si innamora di roisin, giovane insegnante di musica irlandese, naturalmente cattolica. se i due giovani scherzano e conversano amabilmente fra loro sulle diversità religiose che sembrano insormontabili, ma che ad un'analisi piu' attenta hanno anche punti di contatto, la famiglia di casim, una volta scoperta la verità, non ne vuol sapere di accogliere in casa un'infedele, fatta eccezione per la sorella minore che li appoggia e nell'incipit della pellicola dichiara di essere fiera di essere multietnica. lo scontro di religione e prima ancora di due visioni diverse della vita è raccontato con leggerezza, ma mira fin dall'inizio a creare l'accettazione da parte del pubblico di punti di vista differenti, ad aprire le menti su quello che è già diventato il problema più pressante dei nostri giorni, la pacifica convivenza delle razze e delle religioni. la vena polemica del regista si riaffaccia una sola volta, ed è per stigmatizzare violentemente non, come potrebbe essere più facile, le credenze musulmane, ma l'ottusità mentale delle gerarchie cattoliche, a sottolineare che il pregiudizio non conosce confini e le chiusure riguardano l'una come l'altra religione. e' l'unico momento che devia dal genere commedia, ed è anche quello che risulta meno riuscito nell'equilibrio del film, troppo apertamente carico di livore, troppo evidente l'intento polemico per non alterare la grazia che aleggia per tutta la pellicola. il finale lascia aperta la porta alla speranza, anche ken "il rosso" qualche volta ha bisogno di sognare e di credere in un mondo diverso e migliore. gli spettatori ringraziano, l'amore può essere il più rivoluzionario degli argomenti.



Marina, 44 anni, Benevento.




un film appassionante

(9/10) Voto 9di 10

tutto sull'interculturalità da vedere



Apolide, 20 anni, Bergamo.




diverso

(7/10) Voto 7di 10

l'amore tra due persone di diversa cultura ed estrazione sociale è possibile. basta guardare questo film. molto buono



Paola, 21 anni, Brescia (BS).




Scontro di culture

(7/10) Voto 7di 10

Scontro di culture: questa frase racchiude l'essenza di questo bel film di Ken Loach. Si evince in tutto il film una incredibile incomunicabilità tra persone appartenenti a culture diverse, incomunicabilità dovuta a tradizioni o modi differenti di vivere e vedere la vita, incumunicabilità che definisco incredibile, perchè basata sul niente, cioè non dovuta ud uno o più motivi veramente importanti. Si capisce come una storia comune o se vogliamo naturale come può essere una storia d'amore, viene resa ottusamente complicata da stupide convinzioni che, benchè si voglia farle passare per differenze religiose, sono in realtà scaturite dalla stupidità della chiusa mente umana (che impermea tutti indipendentemente dalla nazionalità, dalla cultura, dalla "razza" o dalla religione). Lo spettatore si trova così in uno stato di impotenza nel osservare come si può fare andare male cose che altrimenti andrebbero benissimo. Due muri si scontrano senza mai compenetrarsi. Ognuno vede le stupidità dell'altra cultura, ma non si accorge della grossolana idiozia della propria. Lo spettatore inoltre rimarrà, immagino attonito nell'osservare le "strane" (per noi) usanze pakistane e certamente si troverà più vicino alla bella irlandese cattolica Roisin (Eva Birthistle), ma questo non fa che confermare la tesi dei due muri che si scontrano e che mai riescono a compenetrarsi; eppure basterebbe così poco... Da un punto di vista stilistico il film scorre veloce e gli attori sono magistralmente diretti. Molto reali le scene intime tra Casim (Shamshad Akhtar) e Roisin (storicamente le scene più difficili da rendere in pieno). La trama è priva di inutili sdolcinature che avrebbero fatto perdere il senso della storia. Il finale non è per niente scontato ed è molto lontano dagli happy end all'americana (come invece ho letto in altre opinioni) infatti, per tutto il film Casim sta in bilico tra due culture incompatibili, finirà inevitabilmente con sceglierne una, ma non potrà mai accettarla fino in fondo proprio perchè non può capirla appieno. L'happy end avrebbe significato salvare capra e cavoli, ma nella nostra storia (come nella realtà) questo è impossibile: o capra o cavoli, o una cultura o l'altra, sapendo che nessuna delle due è quella più giusta.



Emanuele, 28 anni, Brugherio (MI).




Che delusione!

(3/10) Voto 3di 10

Che delusione! "un bacio appassionato" si atteggia come grande film sul problema delle discordie che vengono a crearsi tra una coppia a causa della religione...ma non altro che la copia de "il mio grosso grasso matrimonio greco"..e anche peggiore visto che non fa nemmeno ridere! veramente leggero...se la storia d'amore doveva essere così importante tra i due, beh, il regista non l'ha fatto vedere affatto, sembra soltanto un rapporto finalizzato al sesso visto che sono numerossissime e piuttosto eslicite le scene di sesso. quello descritto in "ferro 3 " è vero amore, questo qua e sesso. leggero, leggero,leggero, una commediola da nulla. e per di più lungo e lento. salvo soltanto l'attore.. :)



Giulia, 21 anni, Cagliari.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 7   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Crawl - Intrappolati (V.O.) | La conseguenza | Arrivederci Professore | The Quake - Il terremoto del secolo | Dumbo (NO 3D) | Bring the Soul: The Movie | Il presidente | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Rocketman | Dolor y Gloria | Il gioco delle coppie | Isabelle - L'ultima evocazione | Toy Story 4 (NO 3D) | Il colpevole - The Guilty | The Children Act - Il verdetto | Tesnota | Due amici | BlacKkKlansman | Santiago, Italia | Serenity - L'isola dell'inganno | American Animals | Il Corriere - The Mule | Cold war | Michelangelo - Infinito | The Nest - Il nido | L'agenzia dei bugiardi | A Private War | Stanlio e Ollio | I fratelli Sisters | Domani è un altro giorno | I morti non muoiono | Il grande salto | Bohemian Rhapsody | Il ritorno di Mary Poppins | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Avengers: Endgame (NO 3D) | Il Flauto Magico di Piazza Vittorio | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Green book | Pallottole in libertà | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Captain Marvel (NO 3D) | A un metro da te | Isabelle | Annabelle 3 | Non ci resta che il crimine | The deep | Il Padre d'Italia | Le invisibili | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Old Man & the Gun | A Star Is Born | Il Divo | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Crawl - Intrappolati | Nureyev - The White Crow | Ma cosa ci dice il cervello | Domino | Fast & Furious - Hobbs & Shaw (V.O.) | Men in Black: International (NO 3D) | L'ultima ora (V.O.) | Aladdin (NO 3D) | Birba - Micio combinaguai | Sir - Cenerentola a Mumbai | Hotel Artemis | Momenti di trascurabile felicità | Men in Black: International | Gloria Bell | Restiamo amici | Roma (V.O.) | Il testimone invisibile | Aladdin | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Nelle tue mani | Mia e il Leone Bianco | Il ritratto negato | Troppa grazia | Copia originale | Bangla | Spider-Man: Far From Home | La ville est tranquille | Goldstone - Dove i mondi si scontrano (V.O.) | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | La donna elettrica | Book Club - Tutto può succedere | Il campione | Toy Story 4 | Il mangiatore di pietre | Ti presento Sofia | L'uomo che comprò la luna | La vendetta di un uomo tranquillo | Kin | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Midsommar - Il villaggio dei dannati | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Dolcissime | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | 7 uomini a mollo | Una famiglia al tappeto | Dolor y Gloria (V.O.) | Nureyev - The White Crow (V.O.) | Il primo re | La donna dello scrittore | L'uomo fedele | Il traditore | Il professore e il pazzo | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | La Regina di Casetta | 10 giorni senza mamma |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Good Boys - Quei cattivi ragazzi (2019), un film di Gene Stupnitsky con Molly Gordon, Jacob Tremblay, Retta.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: